Dermatite allergica

  • Farmaci

La dermatite allergica è anche chiamata neurodermite diffusa, si verifica nella stessa misura sia negli uomini che nelle donne.

Quando si diagnostica la dermatite, solo nel 10% dei casi, è allergico, principalmente in età prescolare e nei bambini, dopo di che diminuisce la probabilità di una ricaduta della malattia. Secondo le statistiche, il 50% della comparsa di neurodermite diffusa si verifica nell'infanzia e nell'85-90% - nei bambini di età inferiore ai 5 anni. Dopo 30 anni, il rischio di sviluppare dermatite diminuisce più volte.

Nella maggior parte dei casi, la manifestazione di malattie della pelle si verifica nelle persone che vivono in condizioni ambientali e climatiche avverse.

Ragioni di sviluppo e classificazione

La dermatite allergica ha varie cause. Una caratteristica distintiva di questa malattia è il carattere di contatto. Sotto l'influenza di sostanze provocatorie sulla superficie della pelle, può verificarsi la sensibilizzazione del corpo. A causa dell'assenza di anticorpi, la reazione della pelle può essere molto forte. I sintomi compaiono nel momento in cui si accumula una certa quantità di stimolo, che è sufficiente per manifestare una reazione.

La dermatite cutanea può essere causata da una varietà di allergeni. Questo fastidioso effetto è esercitato da:

A seconda della natura dell'effetto irritante, possono comparire vari tipi di malattia. La dermatite allergica è divisa in 4 tipi.

A seconda della natura del corso, la malattia può essere espressa in più fasi:

Dopo aver contattato un istituto medico, il medico valuta i sintomi e spiega come trattare la dermatite allergica di un tipo o di un altro.

Cosa succede nel corpo?

Si ritiene che la dermatite allergica debba la sua origine in molti aspetti a speciali cellule della pelle - le cellule di Langerhans (da non confondere con le isole con lo stesso nome nel pancreas!). Sono loro che sembrano attrarre i apteni, legarli alle proteine ​​e trasformarli in antigeni a tutti gli effetti. Inoltre, queste cellule aiutano a garantire che questi allergeni vengano erogati ai linfonodi più vicini al fine di "conoscere" le cellule T del sistema immunitario. In questo modo, le cellule T imparano a riconoscere il "nemico in faccia".

Inoltre, i linfociti T già "allenati" dai linfonodi migrano nel sangue e nella pelle entro 10 giorni dal periodo di incubazione. E se in questo momento questa sostanza agisce di nuovo sulla pelle, allora i linfociti "entreranno in battaglia", provocando una reazione infiammatoria 12–48 ore dopo il contatto.

Quando i linfociti T incontrano un allergene, avviano la produzione di tutti i tipi di sostanze, con l'aiuto del quale altre cellule del sistema immunitario comprendono dove muoversi urgentemente e cosa fare. Per questo motivo, eosinofili, basofili, neutrofili e linfociti iniziano ad accumularsi nell'area della pelle sensibilizzata. Nel tentativo di distruggere l'allergene, alla fine distruggono e distruggono le proprie cellule della pelle.

Una predisposizione ereditaria svolge un certo ruolo nel verificarsi di dermatite allergica, così come la capacità del corpo di formare le cosiddette cellule della memoria che portano le immunoglobuline E, D. Con l'aiuto delle cellule della memoria, il corpo "ricorda" questa sostanza, in modo che in caso di un nuovo contatto con essa, scateni nuovamente le reazioni di infiammazione allergica della pelle.

Sintomi nei bambini

La dermatite allergica è una patologia abbastanza comune nell'infanzia. La malattia è caratterizzata da un decorso cronico, che è caratterizzato da periodi alternati di remissione ed esacerbazioni. Dopo la pubertà, nella maggior parte degli adolescenti, i segni della dermatite allergica scompaiono completamente..

Il ruolo principale nello sviluppo della malattia nei bambini appartiene a fattori genetici. Se uno dei genitori soffre di allergie, la probabilità della malattia nel bambino è del 50%, se entrambi - 80%. Se sia il padre che la madre sono in buona salute, il rischio di dermatite allergica nella prole non supera il 20%. Tuttavia, la malattia si sviluppa nei bambini solo quando l'effetto di un irritante specifico, cioè un allergene, viene aggiunto al fattore ereditario. I fattori allergici possono essere:

  • fattore respiratorio (inalazione di polvere, aerosol, polline delle piante);
  • fattore alimentare (alcuni alimenti che sono percepiti dal sistema immunitario del bambino come irritanti dannosi);
  • fattore di contatto (sostanza aggressiva come sapone, shampoo o crema per bambini).

La dermatite allergica nei neonati si manifesta inizialmente come un tipo di allergia alimentare derivante dal mancato rispetto da parte della madre che allatta con una dieta ipoallergenica o dall'introduzione precoce di alimenti complementari (uova, latte di mucca, cereali) nella dieta del bambino. In futuro, le esacerbazioni della malattia sono provocate non solo dagli allergeni alimentari, ma anche da altre sostanze irritanti (polvere domestica, spore fungine, epidermide animale, polline delle piante). In molti bambini nei primi anni di vita, la causa dello sviluppo della dermatite allergica è l'infezione da alcuni tipi di stafilococco, che causa un'infiammazione cronica della pelle..

I principali sintomi della dermatite allergica nei bambini sono:

  • arrossamento locale o generalizzato della pelle (iperemia);
  • aree di irritazione e / o desquamazione della pelle;
  • prurito o bruciore;
  • pianto;
  • disordini del sonno;
  • disfunzione dell'apparato digerente.

Nel corso della dermatite allergica nei bambini, si distinguono diverse fasi dell'età:

  1. Dermatite infantile Si verifica dai primi mesi di vita di un bambino e dura fino a due anni. La malattia si manifesta con l'apparizione sulla superficie del flessore delle braccia e delle gambe del bambino, nelle pieghe naturali della pelle di eruzioni cutanee caratteristiche. Non è raro che i bambini con dermatite allergica sviluppino un'eruzione abbondante e piccola sul viso nell'area della guancia, a seguito della quale le guance sembrano dolorosamente cremisi. Le lesioni sono spesso bagnate, incrostate.
  2. Dermatite da bambini Si osserva nei bambini dai 2 ai 12 anni. È caratterizzato dalla comparsa di aree di arrossamento della pelle, con placche, crepe, graffi, erosione e croste. Queste lesioni nella maggior parte dei casi sono localizzate nell'area dei gomiti e del collo.
  3. Dermatite adolescenziale Viene diagnosticato negli adolescenti dai 12 ai 18 anni. A questa età, nella maggior parte dei casi, le manifestazioni della dermatite allergica scompaiono da sole, ma in alcuni adolescenti i sintomi della malattia, al contrario, aumentano la loro gravità. In questi casi, il contatto con l'allergene provoca eruzioni cutanee su viso, collo, fossa gomito, mani, piedi, dita e pieghe naturali della pelle..

Sintomi di dermatite allergica negli adulti

Le lesioni cutanee nella dermatite allergica sono sempre localizzate nel sito di contatto con un fattore irritante. Ad esempio, se l'allergene è detersivo in polvere, dovresti aspettarti lo sviluppo di dermatite allergica sulle mani. Allo stesso tempo, i sintomi della dermatite allergica sul viso sono spesso dovuti a intolleranza individuale ai cosmetici (polvere, mascara, fondotinta, rossetto, fard).

Nella dermatite allergica, la lesione ha sempre confini chiaramente definiti. Inizialmente, c'è gonfiore della pelle e del suo arrossamento. Quindi compaiono papule (noduli densi), che si trasformano rapidamente in bolle riempite con un liquido chiaro. Dopo un po ', le bolle si aprono e l'erosione appare al loro posto. Tutti questi cambiamenti della pelle sono accompagnati da un forte prurito..

Il contatto ripetuto della pelle con un allergene può portare alla formazione di dermatite allergica cronica. In questo caso, la lesione diventa sfocata e il processo infiammatorio può diffondersi in aree distanti della pelle, comprese quelle non a contatto con l'irritante. I sintomi della forma cronica di dermatite allergica sono:

  • ispessimento della pelle;
  • secchezza;
  • peeling;
  • la formazione di papule;
  • lichenificazione (aumento della gravità del modello cutaneo).

A causa del forte prurito, i pazienti pettinano costantemente le lesioni, che è accompagnato da un trauma sulla pelle e può portare all'attacco di lesioni purulente-infiammatorie secondarie.

Che aspetto ha la dermatite allergica: una foto dei sintomi

Per comprendere i sintomi della dermatite allergica negli adulti e nei bambini, offriamo foto dettagliate per la visualizzazione:

complicazioni

Il pericolo per un paziente con dermatite allergica è la transizione della patologia a un decorso cronico ricorrente e lesioni cutanee eczematose. Nelle forme gravi di dermatite allergica tossica, è possibile un danno al fegato e ai reni.

Nelle aree soggette a graffi o danni alla pelle, vengono create condizioni ottimali per la riproduzione della microflora patogena. Batteri, microrganismi fungini microscopici, nonché agenti patogeni virali di herpes e papilloma possono penetrare negli strati profondi della pelle attraverso il microtrauma. L'infiammazione infettiva che si verifica sullo sfondo dell'erosione si chiama streptoderma. Nelle persone sensibili al veleno degli insetti, dopo un morso o il contatto di una sostanza tossica sulla pelle, appare una vivida reazione locale o si sviluppa un'intossicazione generale.

Tali fenomeni sono pericolosi dal punto di vista del verificarsi di shock anafilattico e orticaria..

I sintomi della malattia negli adulti, caratteristici di una forma recidivante cronica, limitano i loro bisogni sociali, causano depressione e disturbi psicologici. Tale nevroticizzazione porta ad un aggravamento ancora maggiore dei sintomi. Spesso, una persona con problemi di eruzioni cutanee deve cambiare il campo di attività a causa della necessità di limitare il contatto con fattori di produzione dannosi.

Come trattare la dermatite allergica?

A casa, il trattamento della dermatite allergica dovrebbe essere completo e ridursi all'eliminazione dei sintomi e alla prevenzione di eruzioni cutanee ripetute.

  • compresse, gocce, iniezioni contenenti antistaminici sono prescritti contro il prurito e l'edema (diazolina, loratodina, Erius, Zirtek, Zodak, Kestin);
  • enterosorbenti, iniezioni di tiosolfato di sodio, contagocce salini, emodesi, plasmaferesi - per alleviare l'intossicazione;
  • in casi difficili, utilizzare farmaci corticosteroidi sistemici ("Prednisolone", "Diprospan");
  • con tossicoderia e atopia, i lassativi possono essere prescritti per rimuovere l'allergene dal corpo;
  • vengono prescritti antibiotici, farmaci anti-misteriosi e antivirali contro le complicanze infettive;
  • con dermatite atopica, vengono spesso prescritte compresse con enzimi, epatoprotettori;
  • in caso di intenso prurito, instabilità emotiva - sedativi e sonniferi (valeriana, erba madre, a volte fenobarbiturici, ecc.).
  • pomata o crema non ormonale con effetto antinfiammatorio, lenitivo e cicatrizzante con vari ingredienti attivi (Zinocap, Zinovit con zinco, Bepanten con Panetnol, Eplan, Radevit con vitamina A);
  • agenti antisettici e essiccanti (lozioni di furacilina, soluzioni di coloranti all'anilina);
  • gel o unguento con antistaminici ("Fenistil", "Tavegil");
  • unguenti corticosteroidi, creme, lozioni ("Sinoflan", "Beloderm", "Akriderm") in corsi brevi;
  • per eliminare le eruzioni cutanee sul viso e sulle mani, è meglio usare un unguento con glucocorticosteroidi o crema senza alogeni ("Advantan", "Elokom", "Locoid");
  • con dermatite atopica - pomata non ormonale immunosoppressiva locale ("Protopic", "Elidel");
  • rigenerare e idratare la crema per la pelle riduce il periodo di utilizzo degli ormoni ("Physiogel AI", "Emolium");
  • per un'eruzione cutanea sulla testa - shampoo con zinco, catrame ("Friederm").
  • scende all'eliminazione degli effetti dell'allergene;
  • uno dei fattori importanti è l'adesione a una dieta ipoallergenica;
  • creazione di un ambiente di eliminazione nella stanza del paziente (riduzione del numero di depolveratori, trasferimento di animali domestici in un'altra casa, ecc.).

Di solito, quando il paziente viene escluso dal contatto con l'allergene, si verifica un recupero completo. Tuttavia, il contatto ripetuto con l'allergene non è sempre possibile evitare, soprattutto quando si tratta di attività professionali..

Dieta e abitudini alimentari

Il rispetto delle regole nutrizionali per la dermatite è incluso nella terapia della malattia e consente di ottenere una remissione stabile. Una dieta appositamente sviluppata per la dermatite allergica negli adulti con un menu razionale giornaliero elimina gli allergeni e accelera il processo di eliminazione della malattia.

Gli alimenti altamente irritanti includono:

  • noccioline;
  • caffè;
  • crauti;
  • frutti di mare;
  • agrumi;
  • legumi;
  • cioccolatini;
  • fragola.

Dovresti anche evitare la presenza nella dieta di alimenti contenenti conservanti, emulsionanti e coloranti. Gli alimenti pericolosi per chi soffre di allergie sono ricchi brodi, tutti cibi fritti, salati e piccanti che aumentano la permeabilità del tratto digestivo all'assorbimento di sostanze irritanti.

Nel processo di cottura, è importante osservare le peculiarità della tecnologia e non utilizzare prodotti con una scadenza scaduta. Frutta e verdura dovrebbero essere acquistati da quelli che sono stati coltivati ​​senza fecondazione. Se i piatti sono preparati con cereali, devono essere immersi in acqua per almeno 10 ore. Si consiglia di ridurre il consumo di zucchero e sale di 2 volte. Per quanto riguarda la carne, si consiglia di farla bollire due volte..

Rimedi popolari

La medicina tradizionale può alleviare rapidamente ed efficacemente una persona dall'angoscia che accompagna le manifestazioni di dermatite allergica. Tuttavia, in alcuni casi, possono solo aggravare la situazione, pertanto tale trattamento deve essere eseguito con cautela..

Quindi, cosa ci offre la medicina tradizionale:

  • impacchi di erbe (equiseto, calendula, bardana di feltro, melissa), corteccia di quercia, radice di elecampane;
  • bagni di origano, fiori di camomilla, ortica, valeriana, fiordalisi blu;
  • infusi di erbe come spago, tricolore viola, camomilla, nonché infusi di corteccia di ribes, radice di liquirizia, corteccia di viburno;
  • unguenti a base di crema per bambini o grasso di maiale (pollo, oca) e olio di olivello spinoso;
  • aromaterapia con oli di sandalo, lavanda e geranio.

Prevenzione

Dopo aver capito cos'è la dermatite con allergie, dopo aver considerato i sintomi e il trattamento, vale la pena dire alcune parole sulla prevenzione.

  • massima eliminazione del contatto con agenti allergici;
  • aderenza ai principi di una corretta alimentazione;
  • l'uso di cosmetici ipoallergenici e prodotti chimici domestici;
  • sostituire i cuscini di piume con oggetti pieni di materiali artificiali;
  • mantenere l'umidità dell'aria nella stanza a un livello ottimale;
  • idratazione regolare della pelle con creme o emulsioni speciali;
  • igiene corporea completa volta a ridurre la sudorazione;
  • indossare abiti larghi realizzati con tessuti naturali;
  • aumentare le proprietà protettive dell'immunità, incluso il derma;
  • trattamento di focolai di infezione cronica;
  • rispetto degli standard di protezione del lavoro in produzione;
  • ridurre il carico di stress;
  • lottando per uno stile di vita sano.

Come qualsiasi altra malattia cronica, la dermatite allergica richiede un trattamento a lungo termine, spesso per tutta la vita. Tuttavia, i farmaci correttamente selezionati, l'adesione allo stile di vita prescritto dal medico e, se necessario, la dieta, ti permetteranno di dimenticare per sempre quale costante prurito e irritazione..

previsione

La prognosi della dermatite allergica per varie forme del suo decorso è generalmente considerata favorevole. La mancanza di contatto con un particolare allergene è una garanzia che la malattia non si manifesterà più in futuro..

Il trattamento della dermatite negli adulti e nei pazienti pediatrici deve essere trattato dopo che sono stati rilevati i primi segni della malattia. Tali misure preventive aiutano a prevenire che la malattia diventi cronica..

Le difficoltà nel trattamento sorgono se la dermatite acquisisce le caratteristiche di una malattia professionale, mentre gli allergeni agiscono come rischi professionali. Si consiglia a tali pazienti di cambiare la propria occupazione..

Dermatite alle mani

La dermatite sulle mani è una malattia della pelle comune che si verifica dopo gli effetti avversi di fattori interni esterni. I palmi delle mani, il dorso della mano, l'area tra le dita possono essere interessati. La patologia è accompagnata da sintomi spiacevoli, una persona soffre di forte prurito, la pelle si infiamma, compaiono eruzioni rosse. La dermatite è più comune nelle donne in quanto sono esposte a sostanze chimiche su base giornaliera. Il trattamento dipende dalla causa dello sviluppo della malattia..

Cause di dermatite alle mani

La dermatosi è espressa come allergia a determinate sostanze irritanti. I principali fattori che causano lo sviluppo della malattia della pelle delle mani:

  • chimica - il rapporto con le sostanze chimiche, si tratta di prodotti cosmetici, profumeria, acido;
  • fisico - esposizione alla luce solare, raggi ultravioletti, radiazioni radio, contatto a lungo termine con acqua, abbassamenti di pressione e temperatura;
  • biologico - l'influenza di rimedi medicinali e di erbe;
  • cibo - alcuni prodotti alimentari (miele, agrumi, noci, fragole) causano allergie;
  • obbligato - sostanze tossiche, alcali, acidi minerali.

La causa di una malattia della pelle a volte diventa ereditaria, cioè la dermatite da un genitore può essere trasmessa al bambino e sarà di natura cronica. Appare anche a causa di disturbi del tratto digestivo, alterazioni ormonali, instabilità psicoemotiva. L'aria inquinata con un numero enorme di sostanze nocive, gas di scarico delle auto, polline al momento della fioritura porta a un disordine del corpo.

Varietà di dermatiti

A causa dei numerosi fattori nella formazione della dermatite, si distinguono diversi tipi di malattia. Il più comune è allergico e il contatto, spesso presente negli adulti, nei bambini, si nota principalmente atopico. Inoltre, una persona può avere dermatite attinica, solare o eczematosa sulle mani. Ogni tipo è causato da propri fattori negativi, che devono essere identificati per il successivo successo del trattamento..

Contatto

La dermatite si forma quando le mani entrano in contatto con un fattore irritante. Può essere semplice e allergico. Il motivo del primo sono le sostanze chimiche, i cambiamenti di temperatura, le influenze meccaniche. I sintomi compaiono esclusivamente nell'area di contatto.

È importante saperlo! La dermatite è localizzata sulle mani a causa dell'uso frequente di detergenti, prodotti chimici.

I segni della malattia dipendono precisamente dall'irritante:

  • con eruzioni o vesciche meccaniche, lieve prurito;
  • chimico - vesciche, sono piuttosto voluminose, dopo lo scoppio creano una crosta;
  • l'effetto del bruciore a freddo, intenso prurito nell'area patologica, focolai infiammati bluastri, la pelle si stacca.
Manifestazioni di dermatite da contatto sulle mani

Il tipo di contatto allergico è causato da una risposta a agenti patogeni esterni, a cui le mani sono in contatto. L'infiammazione si verifica dopo il contatto con peli di animali, ortiche o altre piante. La sintomatologia è sempre la stessa:

  • arrossamento e gonfiore della zona interessata;
  • bolle piene di liquido trasparente;
  • dopo la loro svolta, la ferita viene stretta con una crosta, quindi si nota un peeling.

Una caratteristica del tipo di contatto è che quando cessa l'esposizione a uno stimolo negativo, l'infiammazione diminuisce gradualmente e si verifica il recupero..

atopica

Spesso ha una forma cronica, poiché è difficile stabilire la sua causa. Il principale fattore nello sviluppo della dermatite atopica è una predisposizione ereditaria alle allergie. Si osserva principalmente nei bambini. La malattia è causata da:

  • disturbi metabolici;
  • patologie infettive;
  • ambiente ecologico negativo;
  • stress frequente.
Foto di dermatite atopica sulla pelle delle mani

Il processo infiammatorio della pelle con questo tipo si forma sulle dita nell'area delle articolazioni, sul retro dei palmi. Nella forma acuta si notano forti pruriti, eruzioni cutanee e macchie rosse e gonfiore. La pelle cronica è caratterizzata da pelle ruvida e secca che prude e si sfalda. Le bolle risultanti si trasformano in ferite patologiche e quindi si notano cicatrici.

Anche la dermatite "avanzata" può essere curata a casa. Ricorda solo di spalmare due volte al giorno.

Attenzione! Se consulti un medico in tempo per l'aiuto e segui tutte le raccomandazioni, usi i mezzi moderni per il trattamento, la dermatite scomparirà gradualmente e non rimarrà più traccia sulla pelle..

Allergico

Appare nelle persone con allergie. Ciò è dovuto a un indebolimento della funzione del sistema immunitario, nonché alla presenza di bronchite asmatica o asma bronchiale in una persona.

Una forma allergica di malattia della pelle è la risposta del corpo a determinate sostanze che penetrano attraverso la respirazione o l'assunzione di cibo. Il problema è causato da:

  • prodotti alimentari (cioccolato, uova);
  • polline di piante, ad esempio acero, pioppo;
  • medicinali (sulfamidici, farmaci antibatterici);
  • eteri separati da piante;
  • polvere.
Forma allergica

I sintomi della dermatite allergica non compaiono immediatamente dopo l'esposizione a un irritante, ma dopo un po '. La pelle diventa rossa, infiammata e gonfia. C'è intenso prurito, eruzioni cutanee, vesciche. Sono interessate sia le mani che le altre parti del corpo. Insieme a questo, il paziente soffre di naso che cola, difficoltà respiratorie. La conseguenza della forma allergica è l'orticaria..

Solare

Una forma grave della malattia, localizzata a causa dell'influenza della luce solare sul derma. Una caratteristica distintiva è il rossore della pelle, la formazione di una piccola eruzione cutanea e questo è associato a una sensazione dolorosa. I segni di dermatite compaiono quasi immediatamente dopo un'esposizione prolungata al sole diretto.

Dermatosi solare

attinica

Si sviluppa a seguito dell'esposizione a radiazioni ultraviolette o radiazioni. La differenza principale rispetto ad altre specie è che non appare immediatamente, ma dopo diverse ore, o addirittura giorni, a seconda della durata del contatto. La dermatite attinica è spesso osservata nei saldatori e negli agricoltori. La manifestazione dei sintomi è direttamente correlata al potere delle radiazioni.

Dermatite attinica

eczematosa

La conseguenza della forma allergica della malattia nei pazienti adulti è la trasformazione della patologia in una forma eczematosa. Fondamentalmente, per questo, c'è abbastanza contatto umano con composti chimici o metallo.

Dermatite eczematosa sulla pelle

I segni di dermatite compaiono dopo un paio di settimane. Si notano desquamazione della pelle, arrossamento dell'area patologica, prurito, bruciore. Se la malattia non viene trattata, l'eczema apparirà sulle mani e a causa di una sensazione di disagio - una violazione del sistema nervoso.

Trattamento dermatite

Gli effetti terapeutici di una malattia della pelle dipendono dal fattore sintomo. Il primo passo è fermare la relazione dell'epidermide con l'irritante ed escludere il contatto con l'acqua. Parallelamente alle misure terapeutiche e preventive, una persona deve aderire a una dieta.

Terapia farmacologica

Il trattamento con prodotti farmaceutici viene effettuato in tutta l'area interessata. L'eliminazione dei segni dermatologici si verifica con l'aiuto di unguenti, creme, trattano il focus dell'infezione.

Farmaci non ormonali

Di solito, la composizione del farmaco per la dermatite sulle mani include una combinazione di componenti antibatterici e antinfiammatori.

Gli unguenti e le creme più efficaci sono:

  1. Exoderil - usato in presenza di infezione fungina e dermatite seborroica.
  2. De-pantenolo - disponibile sotto forma di spray, crema. Ammorbidisce perfettamente, stringe le ferite, le crepe nella pelle.
  3. Desitina: l'unguento ha un risultato analgesico e antisettico. Elimina istantaneamente dolore, irritazione, prurito.
  4. Gistan è un integratore alimentare. Prescritto per la somministrazione orale, aiuta a rafforzare il sistema immunitario.
  5. Radevit - allevia l'infiammazione, la sensazione di bruciore, il prurito, è efficace nel combattere le infezioni. L'unguento rinnova rapidamente il derma, mostra un risultato elevato con dermatite seborroica.
  6. Eplan - una crema con un brillante effetto antisettico, favorisce la guarigione delle ferite e la disinfezione della pelle.
  7. Losterin - raccomandato per eczema, dermatite. Una caratteristica distintiva è considerata un effetto analgesico, antibatterico, antinfiammatorio e antiprurito..
  8. Wundehil - una crema per la guarigione delle ferite aiuta ad eliminare varie forme di dermatite, ulcere trofiche, psoriasi.

Tutti i farmaci sono non ormonali. Pertanto, è consentito utilizzarlo per adulti e bambini. Con un decorso complesso della malattia, vengono utilizzati unguenti ormonali (Prednisolone, Celestoderm, Elokom, Advantan, Flucinar). Per rafforzare il sistema immunitario, vengono prescritti Tacrolimus, Protopic, Elidel.

Il risultato del trattamento combinato

Altri farmaci per eliminare la dermatite

Con una forma complicata di patologia, al paziente viene mostrata la terapia sistemica:

  1. Antiallergico (Suprastin, Erius, Claritin, Zodak) - compresse per somministrazione orale.
  2. Sedativi (tintura di valeriana, motherwort).
  3. Antibiotici (tetraciclina, doxiciclina) - in caso di infezione del focus interessato.
  4. Vitamine (multi-schede, alfabeto).
  5. Antisettici (perossido di idrogeno, soluzione di furacilina) - per prevenire l'aggiunta di un'infezione secondaria. Nel caso della sua connessione, vengono mostrati Levomekol, Gentamicin unguento.
  6. Probiotici e prebiotici (Bifidumbacterin, Lactobacterin, Enterol) - aiutano a stabilire la microflora intestinale.

È importante saperlo! In un bambino con un sistema immunitario debole, la patologia è molto più complicata..

I glucocorticosteroidi vengono utilizzati in situazioni estreme in cui la terapia farmacologica non ha ottenuto il risultato desiderato. Eliminano rapidamente i sintomi e il conseguente sviluppo di allergie. Sono caratterizzati da potenti effetti anti-infiammatori, ma hanno molti effetti negativi..

Dieta e rimedi popolari

Di grande importanza nel trattamento della malattia è la nutrizione dietetica, che elimina attivamente la dermatite allergica. Dopotutto, alcuni prodotti diventano spesso la sua base..

Per escludere dalla dieta:

  • agrumi, fragole;
  • bevande alcoliche;
  • dolci: cioccolato, caramelle, prodotti da forno, miele;
  • uova, pesce;
  • condimenti, salse, maionese, marinate, pomodori;
  • noci, funghi;
  • salsicce, carni affumicate;
  • bevande con coloranti e aromi, cacao, caffè, soda.

Rimedio naturale senza sostanze chimiche e rischi per la pelle. Ricorda solo di spalmare due volte al giorno.

Devi aggiungere un po 'di olio vegetale al menu. Mangia prodotti a basso contenuto calorico: ricotta con una bassa percentuale di grassi, fegato, cereali, verdure, lattuga.

Puoi trattare la dermatite sulle mani con l'aiuto di ricette popolari. Prima dell'uso, è necessario assicurarsi che non causino allergie. Per fare ciò, è necessario far cadere un po 'di prodotto su una piccola area della pelle e osservare la reazione durante il giorno. In caso di arrossamento o prurito, annullare il trattamento con questo metodo.

Per eliminare le malattie della pelle, vengono utilizzati decotti da varie piante medicinali, gemme di betulla e tinture di tè. Produci lozioni e bagni con l'aggiunta di camomilla, calendula.

Il trattamento è durato 4 giorni

Misure preventive

La prevenzione più efficace dello sviluppo della dermatite sulle mani è quella di proteggere una persona da un irritante. Per prevenire l'insorgenza della malattia, è necessario:

  • indossare guanti protettivi - quando si lavora con prodotti chimici domestici, vernici, vernici e altre sostanze nocive;
  • idrata le mani con una crema - prima di uscire all'aperto con tempo soleggiato;
  • acquistare detergenti delicati;
  • evitare stress, sovraccarico fisico;
  • usare sapone idratante, shampoo ipoallergenici;
  • indossare guanti caldi quando si va fuori quando fa freddo;
  • seguire la dieta e la dieta;
  • effettuare quotidianamente la pulizia a umido dei locali, per prevenire polvere e muffe;
  • indossare abiti di cotone.

Osservando tutte le misure precauzionali, sarà possibile evitare lo sviluppo di una malattia spiacevole.

Raccomandazioni generali

La dermatite è una patologia che può apparire in tutti a causa del contatto con un fattore irritante. La malattia può essere trattata senza problemi e raramente porta a gravi conseguenze. Tuttavia, si scopre quando la terapia è iniziata in tempo, cioè ai primi segni e un approccio integrato.

È pericoloso iniziare il trattamento da soli senza consultare il medico. Innanzitutto, è necessario identificare l'allergene e interrompere il contatto con esso, attenersi a una dieta speciale e osservare rigorosamente il dosaggio dei farmaci.

Cause di dermatite allergica e metodi di trattamento

La dermatite allergica è una malattia della pelle che provoca infiammazione, prurito, eruzione cutanea e bruciore. Si sviluppa quando il corpo reagisce al contatto con determinati allergeni, accompagnato da sintomi spiacevoli. La patologia può manifestarsi a qualsiasi età, portando a gravi complicazioni per la salute.

Patogenesi della malattia e informazioni generali

Negli ultimi 10 anni, nel mondo è stato osservato un forte aumento delle dermatosi allergiche. Secondo gli esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità, si verificano manifestazioni singole o regolari nel 25% delle persone. I casi ripetuti e complessi rappresentano fino al 15% di tutte le visite ai dermatologi.

Secondo le osservazioni dei medici, la maggior parte dei pazienti sono bambini in età prescolare e giovani fino a 40-45 anni. La malattia si basa sulle reazioni individuali del corpo, basate sull'ipersensibilità a determinate sostanze, composti chimici, cibo. Dopo il contatto, compaiono segni di allergia cutanea dopo 12-48 ore, accompagnati da spiacevoli sintomi di dermatite.

Quando un irritante entra nel corpo o sulla pelle, si verifica una produzione attiva di proteine ​​antigeni dell'ormone istamina. Si legano agli allergeni ed entrano nel flusso sanguigno e nel sistema linfatico. Il sistema immunitario li riconosce come un pericolo, innesca una risposta, cerca di sopprimerli con l'aiuto dei linfociti T. Nello strato più profondo del derma si accumulano i linfociti, inizia l'eccesso di liquido e inizia la morte cellulare. La dermatite allergica può causare necrosi o eczema piangente.

Secondo la classificazione internazionale delle malattie ICD-10, ha il codice L23, contiene più di 9 sottospecie, a seconda della causa della reazione allergica. La malattia è trattata da un dermatologo in collaborazione con un allergologo. In caso di complicanze, può essere necessario un consulto con un chirurgo, un endocrinologo e un immunologo.

Cause e tipi di dermatite allergica negli adulti

Nei pazienti di età superiore ai 20-25 anni, la malattia appare con un contatto prolungato con una sostanza allergenica. Il corpo inizia a produrre linfociti T per bloccare e distruggere le sostanze irritanti attaccando le proprie cellule della pelle. Si accumulano dove vengono applicati prodotti chimici o coloranti, causando un cambiamento nello strato superiore.

Per esacerbare la dermatite allergica, non è necessaria una grande parte della sostanza pericolosa. Spesso, con una maggiore sensibilità, una reazione negativa si innesca dopo un'applicazione di una tintura cosmetica o per capelli.

A seconda della gravità delle manifestazioni cliniche, si distinguono diversi tipi di malattia:

  • Dermatite allergica atopica. Si sviluppa dopo un'infezione batterica o virale come complicazione. Spesso esacerbato negli adulti durante situazioni stressanti, insonnia, esposizione prolungata al sole o al gelo.
  • Tossico-allergico (toxidermia). Inizia con avvelenamento con composti chimici, intossicazione con coloranti, detergenti o vapori velenosi. Spesso diventa un sintomo di malattie oncologiche latenti del sangue, malattie del tratto gastrointestinale. Nel corso acuto, la forma può portare all'edema di Quincke, causando la morte..
  • Farmaco. La malattia si verifica con intolleranza ai farmaci di un gruppo, anestetici, analgin, antibiotici. Può essere congenito o acquisito durante la vita con un trattamento a lungo termine a singolo agente.
  • Dermatite allergica cronica Accompagna una persona malata per tutta la vita, procede con frequenti esacerbazioni. Non può essere completamente guarito, quindi il compito dei medici è quello di rimuovere rapidamente i sintomi spiacevoli, ridurre il rischio di complicanze.
  • Phytodermatitis. Si sviluppa con sensibilità ad alcune piante. Più spesso causato dall'inalazione di polline da gigli, ranuncoli, succo di euforbia, enotera o olio di agrumi sulla pelle.

La dermatite da contatto si distingue separatamente. La sua patogenesi è leggermente diversa dalle altre forme: quando un allergene entra per la prima volta nel flusso sanguigno, l'immunità sopprime la crescita dell'istamina, la risposta immunitaria si sviluppa entro 10-14 giorni. Con il contatto secondario, si verifica una grave esacerbazione con sintomi caratteristici sulla pelle. La causa sono sostanze chimiche, sali di metallo, prodotti chimici domestici e materiali da costruzione.

Nei pazienti adulti, la forma allergica di dermatite nel 90% dei casi è localizzata nell'area dell'epidermide che è venuta a contatto con l'irritante. Ma con un tipo di malattia alimentare o un decorso grave, i segni compaiono su qualsiasi parte del corpo, del viso, dei genitali.

Tra le principali cause della malattia:

  • uso di prodotti chimici domestici o industriali, coloranti, veleni senza agenti protettivi;
  • l'uso di prodotti con aromi, esaltatori di sapidità, conservanti;
  • forti esperienze nervose;
  • vermi;
  • polline o linfa di alcune piante;
  • farmaci.

La dermatite allergica si sviluppa non solo quando un allergene viene applicato direttamente sulla pelle. Gli irritanti e le tossine vengono fatti passare attraverso l'inalazione attraverso i polmoni e attraverso l'intestino quando vengono mangiati.

Caratteristiche della dermatite allergica nei bambini

La malattia può comparire nelle prime settimane dopo la nascita. A seconda dell'età, i medici distinguono diversi periodi della sua massima attività:

  • Neonato fino a 2 anni. Più spesso ereditario, accompagnato da allergie alimentari a zucchero, lattosio, glutine.
  • Bambini fino a 12 anni. Si sviluppa quando un bambino viene a contatto con allergeni pericolosi, dopo aver avvelenato con droghe o sostanze chimiche.
  • Adolescente sotto i 18 anni. Una forma rara della malattia, può essere esacerbata da uno squilibrio ormonale. Spesso provoca recidive frequenti e gravi complicanze come l'asma.

La maggior parte dei casi di dermatoallergosi ​​viene diagnosticata nei neonati e nei bambini nel primo anno di vita. Questo gruppo include dermatite da pannolino, che si verifica come reazione a pannolini o pannolini.

La dermatite allergica nei bambini piccoli si forma per vari motivi:

  • situazioni stressanti in una famiglia o in una squadra di bambini;
  • cosmetici per la cura della pelle di scarsa qualità;
  • genitori fumatori;
  • grave gravidanza della madre;
  • introduzione precoce di alimenti complementari;
  • vivere in una regione con un ambiente sfavorevole.

Nella maggior parte dei bambini, la dermatite è lieve, ma l'automedicazione peggiora la situazione. Un tipo atopico si sviluppa con eruzioni piangenti, forte prurito, la malattia si sviluppa in una forma cronica. È difficile da trattare, ma con l'approccio giusto, può scomparire dopo 18 anni.

Sintomi e segni di dermatite allergica

In casi lievi, dopo l'eliminazione della causa, la condizione della pelle torna rapidamente alla normalità e non richiede farmaci. Con un contatto prolungato con un allergene, la reazione è accompagnata dai seguenti sintomi negli adulti:

  • ipertermia della pelle;
  • eruzione cutanea con vesciche chiare;
  • edema;
  • prurito e bruciore;
  • desquamazione dell'epidermide.

Dopo che l'eruzione cutanea matura, scoppiano numerose vesciche, appare un essudato infiammatorio. La pelle non guarisce, si sviluppa eczema piangente. Durante un'esacerbazione, i pazienti possono lamentare grave debolezza, febbre fino a febbre bassa, perdita di appetito e vertigini. Il prurito costante interferisce con il riposo, provoca insonnia, irritabilità, porta a nevrosi.

Con un'esacerbazione della dermatite, vengono colpite diverse parti del corpo e la malattia si manifesta come segue:

  • Sul viso. Le macchie coprono le guance, la fronte, si staccano e non scompaiono dopo aver applicato una crema idratante. Occhi acquosi e arrossati, la rinite allergica si sviluppa con gonfiore delle mucose del naso. Quando si graffia l'eruzione cutanea, sulla pelle possono rimanere segni non cicatrizzanti.
  • Davanti ai nostri occhi Quando si utilizza mascara o crema di bassa qualità, le palpebre si gonfiano molto, aumentano di volume e diventano rosse. La congiuntivite allergica si sviluppa con una scarica abbondante di essudato infiammatorio, lacrime, sensazione di bruciore.
  • Sulle mani. A contatto con sostanze chimiche, cosmetici, lattice, la pelle diventa troppo secca, appaiono crepe, macchie rosse tra le dita. Spesso lo strato superiore dell'epidermide si ingrossa e si ispessisce, le ferite non guariscono, fanno molto male, si bagnano.

La tossidermia tossica-allergica è più acuta. In caso di una grave reazione a medicinali o sostanze chimiche in un paziente, papule ed eruzioni cutanee pruriginose compaiono sulla pelle e sulle mucose dei genitali, della bocca, degli occhi. Il livello di tossine nel sangue aumenta bruscamente, quindi, c'è: alta temperatura, sonnolenza, mancanza di appetito, nausea, tremore. L'epidermide può sfaldarsi, lasciando ferite aperte.

Nei bambini, i sintomi della malattia sono simili, ma nella prima infanzia, il primo segno di dermatite è la comparsa di croste seborroiche sulla testa. Sono ruvidi e densi al tatto, con una caratteristica tonalità giallo chiaro. Le principali aree colpite dalla dermatite:

Nell'infanzia, le eruzioni cutanee spesso coprono ampie aree del corpo, le macchie compaiono sotto le ginocchia, sul collo e passano al petto. La pelle diventa secca, densa e perde elasticità. Il forte prurito rende il bambino irritabile, irrequieto. Con un ulteriore contatto con l'allergene, si sviluppa l'eczema..

Metodi e metodi di diagnosi

Se compaiono punti pruriginosi sul corpo, dovresti consultare un dermatologo. All'esame iniziale, è importante escludere la psoriasi, la neurodermite e l'orticaria semplice, le infezioni fungine e batteriche della pelle. I principali metodi diagnostici sono i test cutanei sotto forma di test di applicazione.

È possibile utilizzare strisce speciali o patch test. Sono rivestiti con 24 sostanze chimiche e biologiche di base, che sono allergiche nel 90% dei casi. La dermatite è una malattia sistemica, pertanto il campionamento biomateriale può essere effettuato sull'avambraccio:

  • una piccola area della pelle viene trattata con un antisettico;
  • le strisce reattive sono attaccate con un cerotto al sito del campione;
  • rimosso dopo 48 ore;
  • ispezionare e identificare quale reagente ha dato una reazione positiva;
  • ripetuto per reagenti specifici per confermare la diagnosi.

Un certo numero di laboratori preferisce i test di scarificazione. All'interno della mano, vengono eseguiti piccoli tagli, su cui viene applicato l'allergene in un dosaggio minimo. 10-15 sostanze possono essere testate contemporaneamente.

Nella forma cronica di dermatite, è necessario trovare la causa che provoca una ricaduta. Queste possono essere malattie dell'apparato digerente, fegato, reni, ghiandola tiroidea. Inoltre nominato:

  • Ultrasuoni degli organi interni;
  • profilo lipidico per determinare il livello di colesterolo;
  • emostasiogramma per rilevare la coagulazione del sangue.

In una grave condizione del paziente, il medico prescrive un esame del sangue generale e clinico. È necessario assicurarsi del funzionamento stabile dei reni, del fegato, che stanno sperimentando un aumento dello stress a causa dell'intossicazione del corpo. Questo aiuta a scegliere i farmaci giusti, a ridurre il rischio di complicanze ed effetti collaterali..

I principali trattamenti per la dermatite allergica

La malattia richiede un approccio sistemico e completo alla terapia. I sintomi dolorosi sono estenuanti, portano disagio, provocano disturbi nervosi. Il rifiuto del trattamento porta allo sviluppo di forme gravi di eczema, neurodermite, cicatrici e ferite piangenti sulla pelle. Una persona deve rifiutare di visitare la piscina, la palestra, limitarsi nelle relazioni personali.

I medici usano una combinazione di diversi metodi:

  • completa eliminazione dell'allergene e dell'irritante;
  • antistaminici per bocca;
  • trattamento della pelle con pomate e creme speciali;
  • pulizia del corpo con dieta e assorbenti.

Negli adulti, la forma cronica viene più spesso diagnosticata, quindi, con un'esacerbazione, vengono utilizzati agenti ormonali. Allevia rapidamente l'infiammazione, ma hanno molti effetti collaterali. I pazienti di età superiore ai 25-30 anni hanno già malattie cardiache o del tratto digestivo, è necessario un esame approfondito, rinunciando a cattive abitudini.

Per tutte le forme di dermatite, ad eccezione della toxidermia, il trattamento viene effettuato a casa. Nella fase acuta e nelle lesioni cutanee non più del 15-20%, viene utilizzata la terapia locale con unguenti, acqua termale e antisettici. Il corso di recupero dura in media 10-15 giorni, soggetto a dieta e rifiuto del contatto con allergeni.

Medicinali e droghe

Con una terapia complessa, non è sufficiente solo un trattamento esterno della pelle. Vari farmaci sono usati per pulire i tessuti e ridurre l'intossicazione:

  • pomate, creme, spray ormonali e non ormonali;
  • farmaci curativi e antinfiammatori;
  • enterosorbents;
  • probiotici e prebiotici;
  • antibiotici per infezioni secondarie;
  • rimedi popolari su base naturale.

Per migliorare l'effetto, i medici prescrivono procedure di fisioterapia che migliorano le condizioni della pelle. La scelta dei metodi dipende solo dallo stadio e dalla gravità dei sintomi, dall'età del paziente. Per i bambini vengono selezionati dosaggi e preparati più delicati.

Farmaci non ormonali

Nella fase lieve della malattia, unguenti e creme possono essere utilizzati senza l'aggiunta di ormoni sintetici. Più efficace e raccomandato dai medici:

  • Eplan. Il preparato a base di glicerina ha proprietà cicatrizzanti, idratanti e antibatteriche. Consigliato per il trattamento delle mani dopo il contatto con allergeni, lascia un film protettivo.
  • Zinocap. Contiene zinco piritione, paraffina liquida e pantenolo. È prescritto da un medico per ferite aperte e aree infiammate, si asciuga, guarisce, rimuove la secchezza. Il corso del trattamento è di 2-3 settimane.
  • Berretto di pelle. Un prodotto di qualità con l'aggiunta di zinco, glicerina e saccarosio aiuta ad alleviare i sintomi della dermatite. Migliora le condizioni dell'epidermide durante l'esacerbazione, normalizza il livello di umidità, migliora la nutrizione della pelle infiammata. Deve essere applicato 2 volte al giorno.
  • Radevit. Cocktail vitaminico per pelli secche con dermatiti. È prescritto dopo il trattamento ormonale o come monopreparazione, satura la pelle con vitamine A, E, tocoferolo. La glicerina trattiene l'umidità per una sensazione confortevole.
  • Unguento allo zinco. Un rimedio economico con un eccellente effetto curativo. Asciuga l'infiammazione, rimuove i rossori e supporta la rigenerazione naturale. Contiene olio di pesce e Omega-3, supporta l'immunità locale dell'epidermide.

Nel trattamento della dermatite atopica nei bambini, i medici prescrivono il D-pantenolo. Il prodotto è sicuro per i bambini, non contiene ormoni, rimuove l'eruzione da pannolino e l'irritazione. Saturi i tessuti danneggiati con acido pantotenico, normalizza il metabolismo. Il bambino non avverte prurito, diventa più calmo, dorme meglio.

I migliori unguenti e creme ormonali

I preparati in questo gruppo contengono sostanze attive del gruppo corticosteroide. Agiscono sui recettori della pelle irritati, bloccando la produzione di istamina. Hanno effetti antipruriginosi e antinfiammatori. Sono prescritti in situazioni difficili in cui metodi più sicuri non hanno funzionato. I medici prescrivono spesso i seguenti rimedi:

  • Advantan. L'ormone metilprednisolone localizza e blocca lo sviluppo della malattia, è raccomandato per la dermatite cronica. Approvato in pediatria da 4 mesi, ma richiede un attento dosaggio. La durata massima del corso è di 3 mesi per gli adulti e 4 settimane per i bambini.
  • Celestoderm V. Unguento ormonale e crema con betametasone allevia prurito, bruciore, arrossamento, blocca la diffusione di infezioni secondarie in forma complicata di dermatite. Usato non più di 1 mese.
  • Flucinar. Gel ormonale con fluocinolone acetonide. Un forte antistaminico è prescritto per peeling, secchezza. Non è usato per eruzioni cutanee piangenti ed eczema. Può essere applicato sul cuoio capelluto, utilizzato nel trattamento di bambini dai 2 anni di età.
  • Akriderm. Contiene betametasone, la antibiamic gentamicina e il composto antifungino clotrimazolo. Protegge efficacemente dalle infezioni secondarie in caso di complicanze, può essere applicato nell'area intima. È prescritto per il 2-3 trimestre di gravidanza.
  • Elokom. Un rimedio popolare con il mometasone. Rimuove le sensazioni spiacevoli e l'infiammazione nell'epidermide, allevia il prurito doloroso, il rossore e il gonfiore. È prescritto in situazioni difficili 3 volte al giorno. È usato nella complessa terapia della dermatite nei bambini dai 2 anni.
  • Locoid. Contiene idrocortisone, rimuove grave gonfiore, bruciore, ripristina il tono capillare. È prescritto fino a 3 volte al giorno, può essere applicato sotto una benda per migliorare l'effetto terapeutico.
  • Gistan. Crema leggera con mometasone contiene paraffina, cera, betulina. Viene applicato con una forte manifestazione della malattia 1 volta al giorno, non strofinare, lasciando fino a completo assorbimento. Ricopre le aree interessate con un film invisibile, aumenta l'immunità locale, l'umidità e l'elasticità.

Quando si usano pomate ormonali nel sangue, aumenta il livello di ormoni corticosteroidi. Cominciano a sopprimere il lavoro delle ghiandole surrenali del paziente. Pertanto, un forte rifiuto del trattamento provoca l'effetto opposto: i sintomi della dermatite ritornano in pieno. I medici raccomandano di ridurre gradualmente il dosaggio nell'arco di 4-5 giorni.

Antistaminici

Quando un allergene entra nel corpo, viene attivata l'irritazione dei recettori, viene prodotta attivamente l'istamina. Causa infiammazione e sintomi spiacevoli, quindi, in forma acuta, è necessario assumere farmaci che ne bloccano la diffusione nel sangue.

Nella dermatite allergica, gli antistaminici costituiscono la base della terapia di esacerbazione. Dopo la comparsa dei primi sintomi, si consiglia di assumere farmaci dall'elenco di 2a e 3a generazione per via orale:

I fondi elencati sotto forma di compresse o gocce hanno un effetto lungo e veloce. Bloccano il lavoro dei recettori per 6-8 ore, riducono il livello di istamina. I farmaci di prima generazione Suprastin e Diazolin non sono praticamente utilizzati: provocano un aumento della debolezza, sonnolenza e non sono sicuri durante la guida di un veicolo. Ai bambini piccoli vengono più spesso prescritti Claritin e Zodak, che hanno un minimo di controindicazioni.

L'uso di enterosorbenti

Con un'esacerbazione nel sangue, aumenta il livello di tossine, che penetrano nei tessuti e aumentano la reazione allergica. L'intossicazione inizia con sintomi caratteristici: debolezza, febbre, mal di testa. La condizione della pelle peggiora, aumenta il numero di eruzioni cutanee e arrossamenti.

Gli enterosorbenti sono un gruppo di farmaci per somministrazione orale. Una volta nell'intestino, assorbono le tossine, fornendo i seguenti effetti:

  • legare i mediatori infiammatori;
  • purifica il corpo dai prodotti metabolici;
  • ridurre il numero di allergeni;
  • ridurre il carico su fegato, reni, intestino.

L'uso di enterosorbenti accelera il processo di guarigione, migliora le condizioni della pelle. Possono essere naturali o sintetici. I farmaci più sicuri per bambini e adulti: Polyphepan, Polysorb, Atoxil, Enterosgel, carbone attivo.

Uso di prebiotici e probiotici

La dermatite allergica si sviluppa spesso con un'immunità indebolita. Una nutrizione scorretta viola la microflora intestinale, provoca la crescita della microflora patogena. Quando entra un allergene, il corpo non ha abbastanza forza per sopprimere l'irritante. Per mantenere il pieno funzionamento dell'apparato digerente, i medici prescrivono:

  • Probiotici: microrganismi vivi, bifidobatteri e lattobacilli (Bifidum Bag, Trilakt, Ekoflor).
  • Prebiotici: fibra alimentare a supporto di microrganismi benefici (Enterol, Laxopectin).

Tali farmaci sono prescritti a pazienti di qualsiasi età per ripristinare l'immunità e le difese. Come agente profilattico, vengono assunti 3 volte l'anno in corsi, vengono usati quando si mangiano cibi che provocano allergie.

Antibiotici per dermatite allergica

Con la toxidermia, i pazienti spesso sviluppano ferite aperte che vengono infettate da batteri patogeni. Si verifica un'infezione secondaria con complicazioni pericolose. Ciò peggiora le condizioni del paziente, aumenta il rischio di necrosi. Quando compaiono suppurazione, infiammazione, ulcere, i medici prescrivono antibiotici ad ampio spettro:

Gli antibiotici dovrebbero essere presi insieme a prebiotici e probiotici. Questo elimina gli effetti collaterali, previene la distruzione della microflora benefica, mantiene l'immunità del paziente.

Farmaci efficaci dall'Asia

Per la dermatite allergica, puoi usare unguenti e creme dalla Cina. I fondi sono sviluppati su base vegetale, hanno subito numerosi studi clinici a conferma dell'effetto terapeutico:

  • L'unguento di Fisherman's Treasures contiene clorexidina, sophora, corteccia della calendula dell'Amur. Ha un pronunciato effetto antinfiammatorio, cicatrizzante e antibatterico. Aiuta a eliminare il prurito nelle infezioni fungine secondarie, è raccomandato per bambini e adulti senza limiti di età. Prezzo 265 rubli.
  • Pasta di emulsione "Jiaopisu" per la guarigione, il ripristino della pelle, la riduzione dell'intensità dell'infiammazione in dermatiti, psoriasi, eczema. Può essere usato per piangere ferite dopo aver graffiato. Contiene estratto di noce di inchiostro, tifone, pero. È prescritto a pazienti dai 3 anni. Prezzo 250 rubli.
  • L'unguento "Tianfuzhen Caoben Rugao" è raccomandato per l'infiammazione batterica. Elimina prurito e bruciore, allevia gli arrossamenti, arresta l'infiammazione nella dermatite. Aiuta a far fronte al peeling, guarisce grazie al contenuto di triclosan 2%, clorexidina, estratto di corteccia di cenere, filodendro, sophora, semi di cochia. Prezzo 250-260 rubli.
  • Unguento tailandese Unguento al fluocinonide. Contiene il componente ormonale fluocinonide, che è efficace nel sopprimere la produzione di istamina. La formula leggera su base naturale rimuove le sensazioni spiacevoli in caso di complicanze e gravi manifestazioni di dermatite, psoriasi, neurodermite. Può essere usato dopo una puntura d'insetto per alleviare una reazione allergica. Prezzo 80 rubli.

Unguenti e creme dall'Asia sono attivamente utilizzati nel trattamento della dermatite in molti paesi, hanno numerose recensioni e raccomandazioni dai dermatologi. Ma per la rapida pulizia della pelle dalle eruzioni cutanee, dovrebbero essere combinati con altri metodi di trattamento..

Dieta con esacerbazione

Negli adulti e nei bambini, la dermatite allergica si verifica spesso a causa di un'alimentazione scorretta, l'uso di alimenti con una grande quantità di glutine, spezie e esaltatori di sapidità. Irritano i recettori, innescando una risposta infiammatoria. Il rispetto di una dieta aiuta a purificare il corpo dalle tossine, aumenta il contenuto di proteine ​​benefiche e oligoelementi.

I medici raccomandano di aderire alle seguenti regole dietetiche:

  • Elimina tutti gli alimenti che scatenano allergie.
  • Per un po ', rinunciare a prodotti da forno, dolci e semilavorati che possono contenere conservanti.
  • Cuocere i primi piatti solo nel secondo brodo, drenando il primo brodo.
  • Immergere tutti i cereali in acqua fredda per almeno 10 ore prima della cottura.
  • Elimina spezie, conserva salse, condimenti esotici.

Quando esacerbati, tutti i piatti sono meglio cotti a vapore, cotti nel loro stesso succo. Puoi fare regolarmente giorni di digiuno su verdure, riso, kefir. I nutrizionisti consigliano di bere più acqua pura per eliminare le tossine, ridurre il numero di tazze di caffè e tè forte.

L'elenco degli alimenti vietati comprende miele, semilavorati, conserve, cioccolato e dolci, frutti di mare e latte intero. È consentito includere bevande a base di latte acido, verdure e molti frutti, carne magra senza restrizioni nel cibo di bambini e adulti. Dalle bevande è meglio dare la preferenza al tè verde, un decotto di frutta secca.

Ricette popolari

Molti farmaci offerti per il trattamento della dermatite allergica contengono ingredienti naturali. Possono essere presi come base nella produzione di formulazioni a casa. Usa efficacemente il catrame di betulla, migliora la nutrizione della pelle, allevia l'infiammazione a causa dell'elevato contenuto di minerali, vitamine, aminoacidi attivi.

Il catrame può essere infuso con brodo di alcol o camomilla, mescolato con acido borico. Il farmaco viene applicato al mattino e alla sera, massaggiando delicatamente le aree infiammate. Il trattamento tradizionale continua per 3-4 settimane, combinato con massaggio, impacchi di fango, pomate per farmacia.

Per la dermatite, puoi utilizzare le seguenti ricette:

  • Applicare l'olio dell'albero del tè sulle eruzioni cutanee una volta al giorno. Per la prevenzione, alcune gocce vengono aggiunte a un gel doccia o idratante per il corpo..
  • Fai impacchi giornalieri con decotto di iperico, spago, celidonia, radici di elecampane.
  • Fai il bagno con l'aggiunta di un decotto di crusca d'avena o di grano.

Nella forma cronica della malattia, puoi preparare una tintura da una miscela di erbe: biancospino, gemme di betulla, motherwort. Dovrebbero essere infusi con alcool per una settimana, filtrati, conservati in frigorifero. Prendi 15-20 gocce 3-4 volte al giorno con un'esacerbazione.

Prevenzione della malattia

La dermatite allergica è difficile da trattare, ma può essere prevenuta mantenendo uno stile di vita sano. In età adulta, si consiglia di attenersi ai seguenti suggerimenti di prevenzione:

  • rifiutare da cattive abitudini;
  • utilizzare prodotti chimici e cosmetici domestici sicuri;
  • combattere lo stress, la tensione nervosa, la mancanza di sonno;
  • mantenere l'immunità con una corretta alimentazione;
  • non lasciarti trasportare dall'igiene della pelle, non asciugarlo con i gel.

Durante la gravidanza, i medici raccomandano di mangiare in modo corretto e completo, riducendo al minimo il consumo di zucchero, agrumi, dolciumi. Il fumo della futura mamma può provocare dermatite in un bambino, quindi dovresti rinunciare a sigarette e alcol, non assumere farmaci senza la nomina di un ginecologo.

La forma allergica di dermatite è una malattia grave che spesso si sviluppa in una patologia cronica. Indipendentemente dal motivo, richiede un trattamento complesso, porta una persona a disagio morale e fisico. Con il giusto approccio alla terapia, è possibile ridurre il numero di recidive, migliorare significativamente la qualità della vita del paziente.