Come curare la cheilite esfoliativa o allergica sulle labbra in un adulto o in un bambino con rimedi e unguenti popolari?

  • Nutrizione

La cheilite atopica (cheilosi) è una malattia sintomatica delle labbra di neurodermite diffusa. Si manifesta come prurito, eritema, escoriazione, lichenificazione, infiltrazione. Si verifica a causa delle reazioni allergiche del corpo a tutti i tipi di irritanti. È chiaramente differenziato da altre forme di cheilite, simile nelle manifestazioni cliniche. Nel trattamento, la medicina tradizionale è efficace in parallelo con la medicina tradizionale. Una corretta alimentazione, rinunciare a cattive abitudini è un requisito importante nel trattamento della malattia.

Cheilite atopica: come distinguere da altre forme, quali rimedi sono adatti per il trattamento, metodi di prevenzione

La cheilite atopica è un'infiammazione dei tessuti delle labbra causata da una risposta inadeguata del corpo agli allergeni.

L'infiammazione non è maligna e appartiene al gruppo della cheilite sintomatica. È un ulteriore sintomo di neurodermite (dermatite atopica).

Cos'è la cheilite atopica

La cheilite è un'infiammazione dell'orlo sulle labbra, chiamata bordo rosso. L'infiammazione si diffonde anche sulla pelle delle labbra (area periorale)

Atopia è un nome generalizzato per le malattie allergiche, ereditato. La cheilite atopica è un'infiammazione causata da reazioni allergiche ereditarie..

È noto che l'80% dei casi di malattia nei bambini ha origine in storie familiari di malattie allergiche..

L'ambiente è un altro fattore che contribuisce allo sviluppo della malattia.

Perché appare: ragioni

Le ragioni principali che spiegano l'insorgenza della malattia:

  • predisposizione genetica;
  • disturbi dell'attività di importanti sistemi vitali (sistema nervoso centrale e ANS);
  • malattie croniche (polmoni, tratto gastrointestinale, malattie ORL, ghiandola tiroidea, disbiosi);
  • diminuzione delle funzioni protettive del corpo (immunità indebolita);
  • dieta squilibrata;
  • mancanza di vitamine (specialmente B2), minerali;
  • eccessivo stress fisico, mentale;
  • disturbi emotivi e stress;
  • abitudini malsane.

Sensibilità patologica del corpo a tutti i tipi di irritanti (allergeni):

  • cibo ordinario;
  • piccole particelle di polline (piante);
  • farmaci;
  • profumeria, prodotti cosmetici;
  • microrganismi;
  • polvere domestica ordinaria.

Sia i bambini che gli adulti sono malati. Cronico con periodi di remissione.

Nei bambini

A rischio, la categoria dei bambini va dai 5 ai 17 anni. Di solito, dopo che gli organi riproduttivi hanno terminato il loro sviluppo (dai 12 ai 20 anni), la malattia smette di progredire.

In futuro potrebbero verificarsi ricadute.

Negli adulti

Sempre più spesso, i pazienti sono persone di età superiore ai 40 anni. In alcuni pazienti, si tratta di recidive di una malattia che si è sviluppata durante l'infanzia..

Manifestazioni sintomatiche

La cheilite atopica colpisce il bordo rosso, la pelle intorno, in particolare gli angoli delle labbra. Non colpisce mai la mucosa orale.

  1. All'inizio, le labbra si gonfiano un po ', c'è un leggero prurito, secchezza.
  2. Nell'area del bordo rosso (bordo) e della pelle circostante, si verifica un forte arrossamento. Causa - dilatazione dei capillari (eritema luminoso con una sfumatura rosa).
  3. I sintomi gradualmente acuti si attenuano: l'epidermide si ispessisce, diventa ruvida, diventa giallastra (lichenificazione dei tessuti).
  4. Il tessuto allentato del bordo rosso è riempito con una miscela di sangue e linfa (infiltrazione).
  5. Le pieghe muscoloscheletriche appaiono gonfie, il bordo rosso si stacca.
  6. Sono visibili microcracks e scanalature.

Segni di allergia atopica possono comparire simultaneamente su altre aree della pelle: viso, gomito, sotto il ginocchio.

Forma secca di cheilite esfoliativa

È considerata una malattia cronica indipendente. Trattato come secco ed essudativo.

Si verifica a causa di:

  • le labbra non si chiudono correttamente o non completamente;
  • il corpo non viene riempito con vitamine B, C, enzimi codeidrasi;
  • sono determinati disturbi del sistema nervoso centrale, sistema endocrino.

Il sintomo principale in forma secca: scaglie marroni, strettamente incollate con la loro parte centrale al bordo rosso.

Forma allergica

Si verifica durante una reazione allergica (tipo ritardato). A causa dell'abitudine di tenere costantemente qualcosa in bocca.

A volte è una risposta ai prodotti per l'igiene orale.

  1. Il rossore grave si verifica inizialmente quando i capillari si dilatano (eritema).
  2. Ricoperto di squame.
  3. Le bolle spuntano al momento dell'esfoliazione.
  4. Dopo aver aperto le vescicole, si formano ferite trasudanti.
  5. L'intero processo è accompagnato da prurito, bruciore, pelle secca, si diffonde sulla pelle.

Si manifesta nei bambini dopo sette anni.

attinica

Corso cronico. Causato da una reazione patologica del corpo (sensibilizzazione) alle radiazioni ultraviolette. Chiaramente aggravato in primavera, estate.

È possibile curare

Poiché la malattia è di natura cronica, non è possibile curare completamente.

Nella fase acuta vengono utilizzati la medicina tradizionale e i rimedi popolari.

Medicina tradizionale

La terapia ha lo scopo di eliminare l'irritante, l'uso di trattamenti complessi:

  • Farmaci che controllano il blocco dei recettori dell'istamina nel corpo (Loratadin, Hifenadine).
  • Ormoni steroidei (desametasone, prednisolone) - per forme gravi.
  • Immunoglobuline (istaglobulina) - iniezione sottocutanea.
  • Antidoti (tiosolfato di sodio) - Iniezione endovenosa.
  • Ansiolitici (Diazepam) - secondo necessità.
  • Complessi vitaminici (gruppo B, C, PP).

A livello locale, gli unguenti funzionano bene:

  • Steroide (Prednisolone).
  • antibatterico.
  • Antinfiammatorio.
  • Composizione con naftalene e zolfo per lichenizzazione e infiltrazione.

Il trattamento complesso include applicazioni:

  • con agenti alcalinizzanti (cheratoplastici);
  • con oleoso (vitamine A, E);
  • con guarigione delle ferite (pasta di solcoseryl).

I raggi di confine di Bucca, l'elettroforesi, gli ultrasuoni si sono dimostrati efficaci nel trattamento della cheilite atopica.

Un ruolo importante è svolto da una dieta priva di carboidrati con l'esclusione di alimenti contenenti allergeni.

È incoraggiato uno stile di vita sano: niente sigarette e alcool.

Rimedi popolari

Come antisettico, il succo di aloe appena spremuto viene utilizzato insieme alla polpa. Applicare 4-5 volte al giorno, per 15 minuti.

Lozioni con infuso di corteccia di quercia. Due cucchiai di corteccia in un bicchiere d'acqua, far bollire e lasciare per un quarto d'ora. In una forma calda, applicare per lozioni, ripetendo ogni ora.

Lozioni alle erbe salvia. Tre cucchiai di materie prime / 0,5 litri di acqua. Quindi tutto è come con la corteccia di quercia.

Come agente antisettico, analgesico e antinfiammatorio, viene utilizzata un'infusione ripida di camomilla. Può essere usato esternamente e preso internamente al posto del tè.

A condizione che non vi siano allergie ai prodotti delle api, è possibile utilizzare miele o propoli per trattare la cheilite.

Alcuni guaritori raccomandano di integrare la dieta con polvere di guscio d'uovo. Per fare questo, far bollire per 2 minuti in anticipo. Asciugare e macinare su un macinacaffè. Aggiungi ai primi piatti un quarto di cucchiaino.

Previsioni e prevenzione

Se segui tutte queste semplici raccomandazioni, esegui la terapia in modo tempestivo, quindi puoi praticamente far fronte alla malattia durante l'infanzia. Per molti, dopo la pubertà, raramente si sono verificate ricadute e, in casi eccezionali, non sono avvenute affatto..

Per la popolazione adulta, il quadro è meno favorevole. Ecco una forma cronica di cheilite atopica.

Per ridurre al minimo la ricorrenza delle recidive, è necessario adottare regolarmente misure preventive. Ad esempio, monitorare la qualità della vita:

  • più per essere all'aria aperta;
  • monitorare una corretta alimentazione;
  • rafforzare l'immunità;
  • evitare lo stress;
  • esclude il contatto con allergeni.

Durante i periodi di remissione, esegue massaggi alle labbra ed esercizi speciali:

  1. Modella le labbra in un tubo, rilassati (ripeti 10 volte).
  2. Riempimento alternato di aria dietro le guance, mentre le labbra si stringono / si rilassano (ripetere 5 volte su ciascuna guancia).
  3. Le labbra sono piegate in un tubo. Prova a tirare in una direzione, poi nell'altra (ripeti 5 volte ciascuna).

Dopo la ricarica, tratta la superficie delle labbra con un prodotto per l'igiene, puoi rossetto.

La cheilite atopica richiede un approccio attento. Può essere facilmente distinto da altre forme. È una malattia cronica, manifestata da ricadute. Con un'esacerbazione, puoi farcela seguendo alcune raccomandazioni e metodi di trattamento.

Cheilite atopica, segni e sintomi, metodi di eliminazione

La cheilite atopica è accompagnata da un processo infiammatorio nella zona interessata del labbro. Si verifica a causa dell'esposizione a sostanze allergeniche. Può essere accompagnato dallo sviluppo di sintomi gravi.

Cause e sintomi di cheilite atopica

Questa malattia della pelle è associata a una reazione allergica. Può essere incontrato da persone di qualsiasi età, anche bambini. Fondamentalmente, la malattia si presta a un trattamento efficace. Per fare ciò, identificare l'allergene che provoca la manifestazione di dermatite..

Ci sono casi in cui la malattia diventa cronica. Non è facile guarire. La forma grave di cheilite atopica è incurabile. A contatto con sostanze irritanti, la dermatite si manifesta con sintomi caratteristici. È importante tenere presente che questa malattia si verifica non solo sulle labbra, ma anche su altre parti del viso e degli arti..

Al momento, i medici non possono stabilire la vera causa del suo aspetto. Ma ci sono supposte ragioni per accadere:

  • pelle sensibile;
  • tendenza alle allergie;
  • predisposizione ereditaria;
  • allergia al cibo.

La cheilite atopica è uno dei tratti distintivi della dermatite. La malattia potrebbe non manifestarsi a lungo con altri segni, ad eccezione dell'aspetto sulle labbra. Al momento, i medici sono propensi a credere che la cheilite atopica sia dovuta a una predisposizione genetica. Anche le condizioni ambientali svolgono un ruolo importante..

La cheilite atopica si verifica più spesso nei bambini e negli adolescenti. Vale la pena notare che le persone anziane si trovano sempre più di fronte a una tale malattia. Soprattutto con dermatosi croniche e malattie del cavo orale.

In termini medici, ci sono due forme di cheilite: manifestazioni sintomatiche e cheilite di base. Il secondo tipo include diversi tipi di dermatite. Questi includono granulare, contatto e altri tipi di cheilite..

Cause dello stadio iniziale della cheilite

Le labbra secche portano a crepe sulla superficie della pelle. Possono essere facilmente infettati se non vengono seguite le norme igieniche. Ma va tenuto presente che la malattia non danneggia le mucose nella cavità orale. La secchezza può diffondersi sulla pelle del viso. Nel tempo, appare il peeling, che è accompagnato da un aspetto antiestetico.

Una persona che ha riscontrato questa malattia soffre della manifestazione di tali sintomi: la pelle delle labbra prude e si sfalda, spesso accompagnata da bruciore.

Metodi di rilevazione

La cheilite atopica può essere diagnosticata da un dentista. Il quadro clinico è evidente. È anche importante considerare la storia del paziente. Se il medico ha dubbi sulla diagnosi, può prescrivere ulteriori test di laboratorio.

Fondamentalmente, viene eseguito un esame del sangue generale. La raschiatura viene rimossa dalla pelle e inviata per esame istologico. I suoi risultati aiuteranno a confermare o smentire la presunta diagnosi..

La malattia tende a manifestarsi in forma acuta, per poi placarsi per un periodo di tempo indefinito. In alcuni casi, ciò può complicare la diagnosi. Se la malattia è associata ad allergie, i sintomi si verificano dopo il contatto con l'irritante. Fondamentalmente, si tratta di prodotti alimentari e cosmetici.

Vale la pena notare che i segni caratteristici sono facilmente confusi con le convulsioni. Sono provocati da streptococchi e infezione da funghi del genere Candida. In alcuni casi, la diagnostica può essere eseguita utilizzando una lampada speciale..

Trattamento della cheilite atopica

La dieta svolge un ruolo importante nel trattamento delle malattie. Durante il periodo di trattamento, una persona deve aderire a una dieta ipoallergenica. Tutte le possibili sostanze irritanti vengono eliminate dalla dieta. Con una reazione alimentare, a volte è difficile identificare il vero allergene. Pertanto, il paziente può essere assegnato a tenere un diario alimentare. Ciò contribuirà a identificare rapidamente ed eliminare il provocatore..

Durante il periodo di trattamento, è vietato consumare bevande alcoliche e si raccomanda anche di smettere di fumare.

Prevenzione della cheilite atopica

La migliore prevenzione della cheilite nei neonati sarà la dieta della madre che lo sta allattando. Se il bambino viene allattato al biberon, la miscela deve essere scelta dopo aver consultato un medico. Quando fa freddo, proteggere la pelle dagli effetti del gelo e del freddo.

Gli adulti devono inoltre adottare misure preventive su base coerente. Prima di tutto, devi prendere sul serio la tua dieta. Deve essere completo e corretto. Una grande quantità di vitamine deve essere consumata ogni giorno. Vale la pena limitare l'uso di cosmetici per la pelle del viso e delle labbra.

Inoltre, non dimenticare le regole di igiene. È importante lavarsi le mani prima di mangiare e lavarsi i denti due volte al giorno. Per questo, è consigliabile utilizzare dentifrici ipoallergenici. Limitare la pelle delle labbra da lesioni. La presenza di crepe può essere accompagnata dallo sviluppo dell'infezione.

Terapia farmacologica

I principi del trattamento per la cheilite atopica sono l'eliminazione degli irritanti. Sono la causa delle allergie e fanno sì che le labbra si sfaldino e si spezzino. Il trattamento tradizionale consiste nell'uso di tali farmaci: corticosteroidi, antibiotici, vitamine, istoglobuline, antistaminici, tranquillanti.

Una dieta ipoallergenica deve essere seguita per ridurre il rischio di recidiva. Il trattamento della cheilite atopica dovrebbe essere completo e mirato ad eliminare la sua causa principale. L'eliminazione di cibi solidi e alimenti allergenici contribuirà a ridurre la gravità della sua manifestazione..

Senza dubbio, le arachidi, il cioccolato, l'alcool, i cibi in scatola, i manufatti e i semilavorati sono esclusi dalla dieta. Gli agrumi irritano significativamente la pelle delle labbra e delle mucose. Pertanto, sono anche esclusi dalla dieta..

È relativamente facile eliminare il primo stadio della cheilite atopica. Per questo, i farmaci vengono utilizzati per l'esposizione locale ed esterna. Aiutano a ridurre le allergie e prevenire sintomi gravi..

Inoltre, promuovono la rigenerazione della pelle. Pertanto, la malattia smette di salutare. Se non esiste alcun trattamento in questa fase, la malattia progredisce. Nella maggior parte dei casi diventa cronico.

I seguenti unguenti aiuteranno ad eliminare la cheilite atopica:

Idrocortisone. Unguento al glucocorticosteroide, che ha un effetto antinfiammatorio e immunostimolante. Riduce l'ipersensibilità, che aiuta ad eliminare i focolai di infiammazione.

Unguento al prednisolone. Differisce nell'azione antiallergica. I principi attivi del farmaco aiutano efficacemente ad eliminare le manifestazioni di cheilite e reazioni allergiche.

Unguento solcoseryl. Promuove la rigenerazione dei tessuti colpiti da infiammazione.

Betametasone. Un unguento corticosteroide che ha un effetto antinfiammatorio. Elimina l'edema tissutale e previene l'insorgenza di malattie tumorali.

Possibili complicazioni

La cheilite è accompagnata dallo sviluppo di complicanze se non si intraprende un trattamento a lungo. I principali sono:

  • Forma cronica della malattia Dopo la lesione iniziale, la malattia tende a tornare di nuovo. In questo caso, il paziente può seguire tutte le raccomandazioni del medico e il trattamento deve essere corretto. Qualsiasi irritazione della superficie delle labbra può causare cheilite..

C'è solo un modo per ridurre il rischio di ricorrenza: seguire le regole di igiene..

  • Difetti del linguaggio. A causa della sconfitta delle labbra, non possono muoversi completamente. A questo proposito, il discorso non è chiaro.
  • Difficoltà a mangiare. Con qualsiasi effetto sulla pelle delle labbra, appare il dolore. Pertanto, una persona con questa malattia dovrebbe mangiare cibo con cautela. Gli alimenti solidi e quelli che irritano la mucosa dovrebbero essere esclusi dalla dieta..
  • Deterioramento del benessere generale. La malattia è spesso accompagnata da vertigini, dolori muscolari e ridotta vitalità. Colpisce lo stato emotivo di una persona..
  • Il trattamento deve essere effettuato quando si verificano i primi sintomi. Altrimenti, potrebbe svilupparsi un'infezione.

Heilit

La cheilite, o un altro nome di "marmellata", è un processo infiammatorio che si verifica sulle labbra, colpendo la loro pelle, le mucose e il bordo rosso. La cheilite può essere sia una malattia indipendente che una manifestazione clinica di malattie degli organi interni e della mucosa della cavità orale..

I sintomi della malattia hanno pronunciato segni esterni, tra cui: peeling, gonfiore, arrossamento, formazione di piccole ulcere sanguinanti, formazione di croste purulente. Il paziente avverte una sensazione di bruciore, dolore mentre mangia e apre la bocca.

Spesso la malattia ha un decorso ricorrente a lungo termine. Per i giovani, la prognosi è più favorevole. Hanno la possibilità di un'auto-cura completa e le persone anziane possono sperimentare complicazioni (ad esempio la leucopatia) e c'è anche un alto rischio di degenerazione della cheilite in una neoplasia maligna..

Cause dell'evento

Le cause della cheilite dipendono in gran parte dal livello di salute del corpo. Quindi, se una persona ha un'immunità sana, una dieta razionale e sana, la maggior parte dei fattori patologici, come lesioni, condizioni climatiche sfavorevoli e altri, sono terribili per lui. Ma ancora, tra le principali cause di cheilite sono:

  • Lesione alla mucosa delle labbra con una violazione della sua integrità, particolarmente frequente;
  • Infezione sotto la mucosa delle labbra, principalmente - streptococchi, stafilococchi, funghi candida, herpes virus e altri;
  • Condizioni climatiche insolite e sfavorevoli per il corpo: radiazioni ultraviolette, temperature dell'aria molto basse o elevate, esposizione a forti venti;
  • Immunità indebolita, che è spesso promossa dall'ipotermia del corpo, stress frequente, presenza di varie malattie (specialmente di natura infettiva);
  • Fattore allergico: irritazione delle labbra con determinati prodotti chimici (rossetti, materiale per protesi, dentifrici e altri);
  • La presenza di malattie e condizioni patologiche come - dermatite atopica, neurodermite, macrocheilite, eczema, xeroderma, eritematosi, dermatosi, diabete mellito, tubercolosi, AIDS, psoriasi, lichen planus, anemia, epatite, ipovitaminosi (in particolare carenza nel corpo di vitamine B2, C ed E), morso rotto;
  • La mancata osservanza delle regole di igiene personale, incluso - l'uso di rossetto, spazzolino da denti, filo interdentale, piatti e altri accessori di qualcun altro, toccando le labbra e altre parti del viso con le mani non lavate;
  • Cattive abitudini: abuso di alcolici e fumo.

A proposito, la placca patologica sulle labbra dipende in gran parte dal tipo di infezione - giallastra (streptococchi e stafilococchi), biancastra (funghi Candida).

Classificazione

A seconda dei fattori predisponenti della formazione, la malattia è:

  • primario - si sviluppa in modo indipendente e non è accompagnato da sintomi di nessun altro disturbo;
  • secondario - è una conseguenza o parte del quadro clinico di un'altra patologia.

La categoria principale di tale malattia è:

  • ghiandolare: una tale lesione delle labbra è causata da un aumento del volume delle ghiandole salivari e dalla loro successiva infezione;
  • esfoliativo: solo il bordo rosso delle labbra è coinvolto nel processo patologico;
  • allergico - in base al nome è chiaro che il motivo principale è una reazione allergica ritardata;
  • meteorologico: il suo verificarsi è dovuto alla maggiore sensibilità alle condizioni ambientali. Cheilite attinica (il secondo nome della malattia), è divisa in secca ed essudativa.

Le varietà secondarie o sintomatiche di tale patologia labiale sono:

  • atopico: considerato una delle manifestazioni della dermatite atopica;
  • l'eczematoso è una malattia causata dall'eczema, sullo sfondo del quale c'è un'infiammazione degli strati superiori della pelle;
  • candido - i funghi simili a lieviti fungono da patogeni principali;
  • ipovitaminico: si verifica a causa della mancanza di vitamine del gruppo B nel corpo;
  • angolare - è una conseguenza dell'influenza patologica di agenti patogeni, ad esempio streptococchi.

Sintomi

Esistono diversi tipi di cheilite (vedi foto), ognuno dei quali presenta sintomi caratteristici. La cheilite sulle labbra può svilupparsi come una malattia indipendente, ma a volte diventa una conseguenza della comparsa di patologie di organi e sistemi interni.

I seguenti sintomi sono comuni a tutte le forme di malattia:

  • la manifestazione di sintomi esclusivamente sul bordo rosso delle labbra - i segni di cheilite non compaiono sui tessuti circostanti le labbra, né sulla lingua, né nella cavità orale;
  • bruciore, prurito;
  • possono svilupparsi placche o pus dolorosi;
  • la pelle diventa coperta da piccole crepe.

Esistono molti tipi di cheilite. La classificazione della cheilite si basa su sintomi e cause. Puoi familiarizzare con le manifestazioni caratteristiche dei diversi tipi di cheilite nella foto dell'articolo, e di seguito vengono presentate brevi descrizioni di ciascuna delle forme più comuni di patologia.

Tipo catarrale

La cheilite catarrale è la più comune e innocua di questo gruppo di malattie. L'infiammazione è causata da un danno. Molto spesso si tratta di abrasioni, graffi, microtraumi, danni da sostanze aggressive: i batteri penetrano attraverso la ferita e inizia lo sviluppo della malattia delle labbra. Questo tipo di cheilite è anche spesso causato dall'abitudine di mordere e leccare le labbra fuori quando fa freddo o con vento forte. Tra i sintomi caratteristici ci sono:

  • bruciore, prurito, palpitante del bordo rosso delle labbra;
  • la comparsa di molte squame e crepe sanguinanti;
  • labbra gonfie e gonfie di un ricco lampone o tonalità rossastra.

Cheilite meteorologica

Si verifica a seguito di un'esposizione prolungata all'aria fredda, al sole cocente o sotto l'influenza di forti venti. La forma secca non presenta sintomi pronunciati, possono apparire peeling e secchezza. Quando essudativo, si formano piccole ferite dolorose, vescicole, croste sulla superficie delle labbra, che sono accompagnate da prurito e bruciore.

La comparsa di cheilite atopica nella maggior parte dei casi è associata a dermatite. La condizione è caratterizzata dall'aspetto di piccole eruzioni cutanee non solo sulla superficie delle labbra, ma anche su gomiti, collo, viso. La malattia può essere ereditaria o svilupparsi sullo sfondo di reazioni allergiche a cibo, cosmetici, droghe.

La macrocheilite è spesso accompagnata da paralisi del nervo facciale, si sviluppa in connessione con la presenza di malattie infettive o reazioni allergiche nel corpo. La predisposizione genetica e lo stato del sistema immunitario svolgono un ruolo importante. Segni principali: aumento delle dimensioni delle labbra, prurito, distorsione del viso.

Il trattamento della cheilite meteorologica inizia con l'arresto o la riduzione al minimo degli effetti avversi dei fattori meteorologici. La terapia topica prevede l'uso di unguenti ormonali e creme protettive con un filtro UV elevato. Si raccomanda ai pazienti con cheilite meteorologica di assumere vitamine del gruppo B, PP, C e altri complessi vitaminici..

Cheilite esfoliativa

Malattia del solo bordo rosso delle labbra, accompagnata da desquamazione. È più comune nelle donne.

Tra i fattori causali, c'è una disfunzione del sistema nervoso: ansia, depressione. Inoltre, è stato stabilito un collegamento tra aumento della funzione tiroidea e cheilite esfoliativa. Negli ultimi anni, il ruolo dell'ereditarietà e dei cambiamenti nel sistema immunitario è stato riconosciuto nello sviluppo della cheilite esfoliativa..

Con la forma esfoliativa della cheilite, non vi è diffusione del processo sulla mucosa o sulla pelle. La parte del bordo rosso delle labbra adiacente alla pelle e l'area degli angoli della bocca sono mantenute libere da danni.

Con una forma secca, i pazienti sono preoccupati per le labbra secche, a volte bruciore, l'aspetto delle squame, che di solito mordono. Questo stato dura per anni.

All'esame, viene determinato quanto segue: un labbro o entrambi sono asciutti, ci sono squame saldate saldamente al centro con un bordo rosso, i loro bordi sono sollevati. Dopo aver rimosso le squame, l'erosione di solito non si verifica, si nota solo un focus di rossore brillante. Dopo 5-7 giorni, si formano nuovamente squame simili a mica. Il decorso della malattia è lungo, senza tendenza all'autoguarigione.

La forma essudativa della cheilite esfoliativa è caratterizzata da forte dolore, gonfiore del labbro, presenza di croste abbondanti che impediscono la parola, l'assunzione di cibo.

Nel trattamento della cheilite esfoliativa, il principale è l'effetto sulla sfera psicoemotiva. È necessaria una consultazione con un neurologo o neuropsichiatra, seguita dalla nomina di sedativi e tranquillanti. Se necessario, il lavoro delle ghiandole endocrine è corretto. Il trattamento locale della cheilite esfoliativa consiste nella terapia laser, nel trattamento ad ultrasuoni in combinazione con farmaci ormonali, a volte ricorrendo alla radioterapia. Per eliminare le labbra secche, utilizzare rossetti igienici idratanti. Si raccomanda a tutti i pazienti di sottoporsi a un corso di terapia vitaminica; autoemotrasfusione, UFOK e altri metodi per aumentare la reattività del corpo hanno un effetto positivo sul decorso della cheilite. Sono sufficienti diversi mesi di terapia complessa per ottenere una cura completa, il miglioramento clinico si verifica prima.

Cheilite eczematosa

Questo tipo di malattia, chiamata anche cheilite atopica, si verifica a causa di infiammazione allergica locale. Il fattore provocante è l'uso di cosmetici allergenici, la presenza di allergie a determinati alimenti. La mancanza di riboflavina provoca anche lo sviluppo di cheilite eczematosa..

Cheilite granulare

Fu descritto per la prima volta nel 1870. Nella sua patogenesi, c'è una proliferazione congenita o acquisita di piccole ghiandole salivari, che provoca la loro infezione. Esistono due tipi di questa malattia:

  1. Cheilite granulare primaria.
  2. Cheilite granulare secondaria.

Questa malattia colpisce le persone di entrambi i sessi, principalmente dopo i 30 anni, mentre si nota che la sconfitta del labbro inferiore si verifica nei pazienti due volte più spesso. Il gruppo a rischio comprende pazienti con malattia parodontale cronica, tartaro e carie, poiché contribuiscono all'infezione dei dotti dilatati delle ghiandole salivari.

È stata stabilita una connessione diretta tra l'insorgenza della cheilite granulare primaria e la presenza di un'anomalia congenita nel lavoro delle ghiandole salivari. L'ipertrofia delle ghiandole salivari sotto l'influenza di vari fattori (patologia dentale, malattia parodontale, patologia della dentizione, gengive, ecc.) E aumenta l'intensità della produzione di saliva. Secondo una delle ipotesi degli scienziati, l'ereditarietà può influire sull'aspetto della malattia..

Una caratteristica della cheilite granulare secondaria è il fatto che l'infiammazione risultante colpisce il tessuto ghiandolare. Tuttavia, questi sono casi atipici..

La cheilite granulare ha un quadro clinico definito, i suoi segni caratteristici sono punti rossi - bocche allargate delle ghiandole salivari, da cui vengono rilasciate gocce di saliva (un sintomo di "gocce di rugiada"). Le principali lamentele dei pazienti sono ridotte alla presenza di secchezza, erosione e crepe. La secchezza si verifica a causa della costante idratazione delle labbra con la saliva e della sua evaporazione. Quindi la pelle delle labbra subisce gradualmente la cheratinizzazione, che inizia dalle macchie rosse e si diffonde ulteriormente. Se la malattia dura a lungo e compaiono delle crepe, questo può essere un presagio della formazione di lesioni pre-cancro. Le crepe risultanti possono rimanere per sempre, poiché l'elasticità della pelle delle labbra è compromessa.

Un'infezione piogenica (purulenta) spesso penetra nei dotti delle ghiandole salivari. I sintomi della cheilite granulare in forma purulenta sono contrassegnati da gonfiore, indolenzimento, secrezione di pus, copertura dell'area delle labbra con croste spesse che hanno colori marrone-nero e verde-giallastro. Se i dotti delle ghiandole sono bloccati, può iniziare la formazione di ascessi.

Il trattamento della cheilite ghiandolare è l'uso di unguenti anti-infiammatori. Sono mostrati unguenti di tetraciclina, eritromicina e ossolinico; anche gli unguenti con glucocorticosteroidi hanno un buon effetto. Un metodo radicale di trattamento della cheilite ghiandolare è l'elettrocoagulazione delle ghiandole salivari ipertrofiche o la loro esfoliazione chirurgica; si osservano buoni risultati quando si utilizza l'ablazione laser. Dopo la cura, per prevenire il ripetersi della cheilite ghiandolare, vengono mostrate misure per eliminare le labbra secche o bagnate, disinfettare i focolai di infezione cronica nella cavità orale e normalizzare la microflora della cavità orale. I pazienti con cheilite ghiandolare per qualche tempo dopo il recupero devono essere monitorati per l'osservazione del dispensario per la prevenzione tempestiva delle recidive.

Cheilite atopica

Questo tipo di cheilite è un segno di dermatite atopica o neurodermite..

Un tipico segno clinico di neurodermite diffusa è il prurito della pelle, seguito dallo sviluppo di arrossamenti e graffi. Nello sviluppo della cheilite atopica, viene attribuita grande importanza ai fattori ereditari che possono creare condizioni per lo sviluppo di una reazione allergica. Gli allergeni possono includere droghe, cosmetici, alimenti e fattori batterici e fisici.

I pazienti con cheilite atopica lamentano prurito alle labbra, arrossamento, desquamazione del bordo rosso delle labbra. Gli angoli della bocca sono interessati. Quando l'infiammazione acuta si attenua, si osservano peeling, lichenizzazione. L'infiltrazione, la secchezza degli angoli della bocca portano a screpolature. I cambiamenti delle labbra si combinano con la pelle secca e traballante.

Nel trattamento della cheilite atopica, è necessario eliminare i fattori irritanti. Il trattamento locale consiste nell'uso di unguenti con effetti antipruriginosi, antinfiammatori e antiallergici. Di solito vengono utilizzati unguenti contenenti ormoni. All'interno vengono presi antistaminici: clemastina, fexofenadina, loratadina e altri. Durante il trattamento della cheilite atopica, è importante seguire una dieta ipoallergenica, escludendo dalla dieta alimenti sensibilizzanti: fragole, pesce rosso e caviale, spezie, agrumi, cibi piccanti e alcool.

Candidosi

È causato da funghi del genere Candida nelle persone che hanno l'abitudine di leccarsi le labbra. In questo caso, le labbra diventano secche e soggette a screpolature, si verifica un'infezione. Le squame biancastre si formano sulle labbra. Queste manifestazioni sono accompagnate da prurito, forte dolore, difficoltà a prendere cibi piccanti e caldi.

Altri tipi di cheilite

Una malattia delle labbra come la cheilite è divisa in più di 10 tipi. Ognuno di essi differisce per le sue caratteristiche, sia in termini di sintomi, sia in termini di organizzazione del trattamento della cheilite. Oltre ai tipi esfoliativi, atopici e candidosi della malattia, si distinguono anche alcune sue forme. Di seguito è riportato un elenco di quelli comuni:

  • Cheilite allergica - a volte chiamata eczematosa. Se le labbra sono infiammate, arrossate, pruriginose e doloranti, sulla superficie compaiono croste simili al lichene, quindi questa è una cheilite allergica.
  • Cheilite da lupus: la superficie delle labbra diventa rossa, compaiono macchie di colore grigio, l'erosione, nel tempo, si sviluppano processi atrofici del bordo rosso. Sintomo di lupus eritematoso. Il trattamento è efficace solo in combinazione con la terapia della patologia che lo ha causato.
  • Cheilite in forma ipovitaminica. Scaglie e crepe verticali si formano sul bordo rosso, bruciore e secchezza si avvertono intorno.

Cheilite sulle labbra - foto

La foto mostra come la cheilite può manifestarsi sulle labbra..

Come trattare la cheilite sulle labbra?

Per identificare la malattia e determinarne la causa e il tipo, è necessaria la diagnostica, nella clinica di solito effettuano:

  • test cutanei e sbavature;
  • Ultrasuoni degli organi interni (tiroide, pancreas, fegato, ecc.);
  • esami del sangue (generale, biochimica, anticorpi, allergeni, ecc.) e esami delle urine;
  • biopsia e istologia delle cellule epiteliali.

In conformità con la diagnosi, viene selezionato il trattamento:

1. Misure generali di rafforzamento:

  • igiene orale e facciale sistematica;
  • risanamento della mucosa delle labbra con soluzioni asettiche;
  • sbarazzarsi di sostanze irritanti (nicotina, bevande alcoliche, abitudini di mordersi o leccarsi le labbra, ipersalivazione, contatto con allergeni, luce solare, ecc.);

2. Terapia farmacologica

  • trattamento locale, pomata antibatterica o glucocorticosteroide (secondo le indicazioni);
  • prendendo antistaminici;
  • sollievo dal dolore per forte dolore;
  • un ciclo di antibiotici, antivirali, agenti immunostimolanti (a seconda del tipo di cheilite).

4. Trattamento chirurgico:

  • elettrocoagulazione;
  • cauterizzazione con un laser;
  • Criodistruzione.

Trattamento farmacologico

Tutti i farmaci sono prescritti esclusivamente da un medico, poiché la forma di cheilite è di grande importanza. In alcuni casi, sono necessari agenti antivirali (bromnaphthoquinone, acyclovir, ecc.), In altri - compresse ormonali e antistaminiche (Loratadin, Clemastine) e nel terzo caso, è sufficiente aumentare semplicemente l'immunità generale del corpo e la terapia vitaminica. Quest'ultimo, a proposito, è richiesto per ogni paziente..

Assicurati di selezionare i rimedi locali che ti consentono di rimuovere l'infiammazione, il prurito e altri sintomi. Di solito, viene data preferenza agli unguenti con ormoni. I seguenti farmaci aiutano nel trattamento:

  1. Metrogyl Denta appartiene alla categoria dei gel dentali con un ampio effetto antibatterico. Viene spesso prescritto per i casi gravi perché non solo riduce i sintomi, ma previene anche un'ulteriore diffusione dell'infezione..
  2. L'unguento Triderm contiene corticosteroidi, quindi è meglio non usarlo a lungo. Questo rimedio ha un'efficacia molto buona, di norma, i sintomi diventeranno meno pronunciati entro 14 giorni..
  3. Flucinar. Questo farmaco ha un prezzo accessibile e affronta bene anche i tipi più complessi di cheilite. Tuttavia, deve essere usato solo in associazione con altri medicinali..
  4. Mycozolone. È prescritto se la malattia è di natura fungina..
  5. L'unguento al prednisolone è destinato a quei tipi di malattia che si sono manifestati sullo sfondo di dermatiti, allergie e con la formazione di erosioni piangenti.
  6. Unguento allo zinco. È usato per curare rapidamente crepe e ferite. Dovrebbero essere pretrattati con antisettici..
  7. Eventuali unguenti curativi (pantenolo, metiluracile, unguento di Vishnevsky, unguento di Naftalan, ecc.) Contribuiranno alla rapida guarigione e alla rimozione della reazione infiammatoria. Inoltre, alleviano anche sintomi come bruciore, prurito..

Con un trattamento tempestivo della cheilite e l'assenza di segni di malignità, la prognosi è favorevole, un lungo decorso di cheilite, al contrario, aumenta la probabilità di sviluppare malattie precancerose e cancerose.

Rimedi popolari

Se la patologia non è di natura grave, la medicina tradizionale può essere utilizzata per eliminarla. Di seguito sono riportate alcune ricette di rimedi casalinghi per aiutare a eliminare l'infiammazione delle labbra.

Ricetta decotto alla calendula

  • calendula secca - 1 cucchiaio;
  • acqua - 200 ml.

Preparazione: bollire l'acqua. Versa la calendula in un barattolo, versaci sopra dell'acqua bollente, chiudi bene il coperchio. Lascia fermentare il brodo.

Utilizzo: eseguire la procedura prima di coricarsi. Immergi un panno pulito in brodo caldo, applicalo sulle labbra per un quarto d'ora. Asciugati le labbra con un asciugamano.

Ricetta brodo di camomilla

  • camomilla secca - 1 cucchiaio;
  • acqua - 100 ml.

Preparazione: bollire l'acqua. Versare acqua bollente sopra l'erba, lasciare fermentare il brodo.

Uso: In un brodo caldo, inumidire una garza, applicarla sulle labbra doloranti, attendere un quarto d'ora.

Risultato: la camomilla elimina l'infiammazione e il prurito, allevia i rossori, ammorbidisce le croste dure.

Ricetta della corteccia di quercia

  • corteccia di quercia tritata - 1 cucchiaio;
  • acqua - 100 ml.

Preparazione: bollire l'acqua. Versare acqua bollente sulla corteccia, quindi posizionare la composizione a bagnomaria per 30 minuti.

Utilizzo: immergere la garza in brodo caldo. Applicalo sulle labbra per dieci minuti. Tampona le labbra con un asciugamano, lubrificale con olio.

Altri rimedi popolari:

  • Se compaiono grandi crepe negli angoli delle labbra, lubrificale con cera d'api delicata. Esegui questa procedura ogni 3 ore e dopo alcuni giorni noterai come la fessura inizia a guarire. Ma ricorda, è vietato aprire troppo la bocca mentre mangi o parli..
  • Kalanchoe, come l'aloe, neutralizza l'infiammazione minore, stringe le crepe negli angoli delle labbra. Utilizzare una foglia tagliata grande della pianta per il trattamento. Collegare il taglio all'area infiammata e fissarlo con un cerotto. Dopo 2 ore, rimuovi il cerotto, mentre è vietato bere e mangiare mentre lo indossi.
  • Le maschere ad olio aiuteranno a colmare la mancanza di vitamina E e collagene. Se le tue labbra si asciugano, lubrificale con olive, semi di lino o qualsiasi altro olio vegetale. Questi alimenti sono ricchi di vitamina E.

Prevenzione

Per evitare di incontrare questa spiacevole malattia, si raccomanda ai pazienti a rischio:

  • almeno una volta ogni sei mesi, sottoporsi a un esame da un dentista ed eliminare prontamente i bordi affilati dei denti che danneggiano il labbro, il tartaro e le corone dentali distrutte;
  • realizzare protesi solo con materiali di alta qualità per le caratteristiche individuali dell'apparato mascellare del paziente;
  • rinunciare alle dipendenze che distruggono la salute;
  • non stare al sole per molto tempo, utilizzare dispositivi di protezione, incluso rossetto igienico a base di olio;
  • prestare attenzione e iniziare il trattamento delle malattie croniche del tratto gastrointestinale, del sistema endocrino, degli organi interni.

La cheilite è una malattia infiammatoria delle labbra, ma ce ne sono così tante varietà che è impossibile capire indipendentemente quale forma di sintomi si è manifestata. La diagnosi può essere fatta solo da uno specialista esperto e prima viene prescritto il trattamento, meglio è per il paziente..

previsione

L'accesso tempestivo a un medico e la terapia sotto la sua supervisione sono le condizioni principali per un rapido recupero. Va ricordato che questa malattia può diffondersi sulla pelle sana localizzata con ritardo e tenta di curarla da sola. Al momento della visita in ospedale, l'infezione diventerà più resistente ai farmaci, il che significa che il corso del trattamento può richiedere 3-7 mesi.

Il ritardo più pericoloso è che possono apparire segni di trasformazione del tessuto normale in maligno, il che aumenta il rischio di diagnosticare una condizione precancerosa e cancerosa..

Cheilite atopica: trattamento

La cheilite atopica è una forma abbastanza comune di allergia. In questa condizione, a causa dell'ipersensibilità del corpo, si verifica l'infiammazione della mucosa delle labbra. Ciò comporta molti disagi per il paziente..

Le ragioni

Per sviluppare il trattamento e la prevenzione di ogni malattia, i medici cercano di identificare le cause della patologia. La cheilite atopica ha le seguenti caratteristiche:

  • Al centro della presenza di una predisposizione genetica alle reazioni atopiche.
  • Predispone a sintomi di una generale diminuzione delle forze immunitarie del corpo a causa di malattie croniche o dieta malsana.
  • Lo stress frequente, l'eccessivo stress fisico o mentale contribuiscono allo sviluppo della malattia.
  • Più spesso la patologia si verifica in giovane età, ma poi persiste per tutta la vita.
  • La disbiosi intestinale e alcune malattie endocrine possono diventare uno sfondo per lo sviluppo della cheilite.
  • Il rapporto di atopia con la stagione. Le esacerbazioni si osservano più spesso in primavera e in autunno. In estate, la reazione allergica si attenua.

La natura allergica dell'infiammazione è alla radice di questa malattia. Il corpo ha una reazione di ipersensibilità a determinate sostanze. Possono essere:

  • Il polline di numerose piante. L'atopia può svilupparsi sul polline di qualsiasi pianta.
  • Prodotti alimentari. Più allergenico: agrumi, latte, noci, conservanti.
  • Polvere domestica e acari.
  • Medicinali di qualsiasi gruppo farmacologico.
  • Peli di gatti, cani e altri animali.

La cheilite atopica è un processo non specifico, che procede in modo molto simile all'infiammazione delle labbra di qualsiasi altra eziologia. Pertanto, non è sempre possibile identificare la causa..

"Cheilite sulle labbra" è un'espressione intrinsecamente errata, poiché dal latino "cheilite" è un'infiammazione delle labbra.

Sintomi

Prima di iniziare il trattamento per una malattia, deve essere sospettato. La cheilite atopica può essere assunta dalle seguenti manifestazioni:

    Rossore del bordo rosso delle labbra - questo termine si riferisce all'area del labbro visibile quando l'apertura della bocca è chiusa.

Questi sintomi diventano un punto di riferimento. Quando si verificano in un paziente, dovrebbe cercare l'aiuto di uno specialista. Se ciò non avviene in tempo, possono svilupparsi complicazioni:

  • Streptoderma: gli streptococchi condizionatamente patogeni si depositano sulla mucosa danneggiata delle labbra e causano infiammazione batterica. La malattia è infettiva, procede con febbre e grave infiammazione del bordo rosso delle labbra e della pelle attorno ad essa. Richiede antibiotici.
  • La candidosi è una complicanza molto comune della cheilite atopica. I funghi del genere Candida sono quasi sempre presenti nel corpo, ma una buona immunità li sopprime con successo. Se il bordo rosso delle labbra è danneggiato, la riproduzione fungina inizia nella zona dell'eritema. Appare un'eruzione bianca con secrezione. I farmaci antifungini sono usati nel trattamento in compresse e unguenti..
  • Infezione da herpes: il virus dell'herpes è presente nel sangue della maggior parte delle persone nel nostro paese. Si deposita nei gangli nervosi e si attiva quando si riduce l'immunità locale o generale. La cheilite può essere un fattore scatenante. In questo caso, l'herpes si riversa sulle labbra e richiede l'uso di droghe del gruppo aciclovir..

Tutti questi risultati possono essere prevenuti con la terapia precoce.

Diagnostica

La cheilite atopica viene di solito diagnosticata con un esame generale e anamnesi. È necessario consultare un dentista per una gestione completa della malattia. A volte è necessario un allergologo per la consultazione.

Durante la diagnosi, potrebbero essere necessarie ulteriori ricerche:

  1. Ricerca morfologica. Un'area del tessuto interessato viene esaminata al microscopio. I segni di un processo atopico sono numerosi leucociti attorno ai vasi del tessuto tegumentario..
  2. Esami generali del sangue e delle urine - necessari per differenziare il processo con infiammazione infettiva.
  3. Ispezione sotto una lampada di legno: consente di escludere la patologia fungina del processo. Alla luce della lampada, i funghi sono evidenziati in viola.
  4. Test allergici cutanei: consentono di identificare i fattori scatenanti della malattia. Gli allergeni colpevoli cercano di escludere dalla vita del paziente.

La diagnosi differenziale viene effettuata con le seguenti malattie:

  • Cheilite attinica (dovuta alla sensibilizzazione alla luce ultravioletta).
  • Convulsioni streptococciche e candidose, nonché il processo candidale.
  • Cheilite esfoliativa (manifestata da squame sul bordo rosso delle labbra).
  • Lupus eritematoso sistemico (in cui non solo le labbra sono danneggiate, ma anche altri organi).

Se la diagnosi è confermata, il medico prescrive il trattamento per la malattia..

Trattamento

Nel trattamento possono essere utilizzati farmaci locali e sistemici. Alcuni hanno un effetto patogenetico, altri alleviano le manifestazioni della malattia.

La cheilite atopica può essere trattata con i seguenti agenti topici:

  • Unguenti corticosteroidi - idrocortisone, metilprednisolone.
  • Pasta adesiva dentale con proprietà antinfiammatorie.
  • Fisioterapia - Raggi di Bucca.

I seguenti farmaci sistemici possono essere utilizzati in terapia:

  • Antistaminici: compresse con cetirizina, suprastina, loratodina, cloropiramina.
  • Tiosolfato di sodio per via endovenosa - riduce l'intensità delle allergie.
  • Tranquillanti per ridurre i sintomi del prurito e delle nevrosi associate (diazepam, oxazepam).
  • Vitamine del gruppo B..
  • Per atopia grave, corticosteroidi sistemici - prednisolone e metilprednisolone.

Il trattamento a volte richiede un periodo prolungato. L'unico modo per accelerare il recupero è seguire le raccomandazioni di uno specialista..

Prevenzione

Il trattamento è sempre più difficile che prevenire la ricorrenza della malattia. Le persone con tendenza alle allergie dovrebbero ricordare queste semplici regole:

  1. La dieta è la chiave per una prevenzione efficace: agrumi, cioccolato, piccante e salato, le noci sono escluse dalla dieta.
  2. Ridurre l'assunzione di carboidrati aiuta a ridurre i tassi di ricaduta.
  3. Evitare l'alcool e il fumo, che compromettono gravemente il sistema immunitario.
  4. Attività fisica regolare, ma senza sovraccarico.
  5. È necessario per evitare lo stress regolare sul lavoro nella vita di tutti i giorni.
  6. È necessario identificare gli allergeni colpevoli ed evitare il contatto con loro (animali domestici, farmaci, polline delle piante).
  7. Corsi periodici di terapia vitaminica. In primavera e in autunno, si consiglia di assumere complessi multivitaminici.

I metodi di prevenzione riducono i rischi di esacerbazione della cheilite, pertanto sono obbligatori per il paziente.

Come trattare la cheilite sulle labbra

Nell'articolo discutiamo cheilite sulle labbra. Ti diremo perché appare, quali farmaci sono necessari per eliminarlo. Imparerai come curare questa malattia a casa, che tipo di prevenzione aiuterà a prevenire il ripetersi della malattia..

Che cos'è la cheilite

La cheilite è una malattia infiammatoria del bordo rosso delle labbra, caratterizzata da un lungo decorso e, di norma, combinata con discheratosi e stomatite. La malattia si verifica nelle donne e negli uomini adulti, nonché negli adolescenti.

Di solito, la malattia si manifesta dopo un lungo soggiorno all'aperto con tempo ventoso e gelido. Spesso, la patologia si manifesta nelle persone con distopia delle ghiandole salivari..

La cheilite sulle labbra deve essere trattata, poiché l'infiammazione è un fattore dannoso, a causa del quale le cellule del tessuto epiteliale si moltiplicano più attivamente. E questo aumenta il rischio di formazione di una formazione maligna dell'epidermide delle labbra..

Nel caso di cheilite esfoliativa ed essudativa causata da discheratosi, il rischio è considerato elevato. Con altre forme di malattia, la minaccia è molto più bassa. Per questo motivo, al fine di prevenire lo sviluppo di gravi complicanze, è necessario iniziare il trattamento immediatamente dopo aver diagnosticato la patologia..

Ragioni di cheilite

Ci sono diverse ragioni per cui si sviluppa la patologia. Questi motivi influenzano le forme di cheilite, tra le quali si possono distinguere:

  • catarrale;
  • candida;
  • esfoliativa;
  • eczematosa;
  • ghiandolare;
  • meteorologico.

Ora diamo un'occhiata più da vicino a ogni tipo di cheilite e scopriamo le ragioni del suo sviluppo..

Cheilite catarrale

Il motivo principale per lo sviluppo della cheilite catarrale è il danno meccanico. Se mordi o graffi spesso il labbro, non sorprenderti di trovare un processo infiammatorio sulle labbra dopo un po '. Solo in questo caso, sorge a causa dell'umidificazione del bordo rosso con la saliva..

Improvvisi sbalzi di temperatura, esposizione all'aria fredda umida o calda secca portano anche alla comparsa di patologie. Spesso la cheilite si verifica a causa dell'ipovitaminosi della vitamina B2, che attiva i processi di crescita cellulare, divisione epiteliale.

I fattori chimici, incluso il cibo, in alcuni casi provocano la comparsa di cheilite. Gli agenti chimici più pericolosi sono i gas che si trovano nell'aria degli impianti industriali. Queste sostanze nocive danneggiano la membrana epidermica dell'epitelio, causando ulteriore infiammazione..

I liquidi aggressivi provocano la formazione di patologie quando si tocca la superficie delle labbra. Ma i prodotti chimici solidi raramente causano malattie, poiché praticamente non c'è contatto con le labbra umane.

Cheilite Candida

Questa forma di patologia si forma a seguito della colonizzazione della bocca con il lievito "Candida". Ciò significa che come malattia isolata non esiste la cheilite. È solo uno dei componenti della sindrome da stomatite candidale..

Nel processo di sviluppo, i funghi Candida penetrano in piccole lesioni sul bordo rosso delle labbra. Sono questi funghi che causano infiammazione essudativa seguita dai classici sintomi della cheilite.

Cheilite esfoliativa

Il motivo principale per lo sviluppo di questa forma della malattia è l'ipotavimosi della riboflavina. Inoltre, nella forma catarrale, l'assenza di vitamina B2 è quasi irrilevante e la forma esfoliativa si sviluppa proprio a causa della mancanza di questo componente. È importante considerare che lo sviluppo di una forma esfoliativa significa una carenza di vitamina B2, la presenza di ipovitaminosi o beriberi.

Questa forma di patologia si verifica spesso a causa di cattive abitudini. Il fumo, il morso delle labbra porta alla saliva che bagna il bordo rosso delle labbra. A causa della presenza di enzimi e sostanze nutritive al suo interno, può danneggiare l'epidermide labiale..

Ti piace leccarti le labbra fuori con tempo ventoso o gelido? Bene, dovresti sapere che questa abitudine porta a lesioni e crepe nell'epidermide. Successivamente, in questa zona dell'epitelio, aumentano i processi di riproduzione cellulare. Come risultato della cheratinizzazione compromessa, si verifica la discheratosi. Un fenomeno simile provoca un aggravamento del decorso di questa forma di patologia e in alcuni casi porta all'oncologia delle labbra.

Cheilite eczematosa

Questo tipo di malattia, chiamata anche cheilite atopica, si verifica a causa di infiammazione allergica locale. Il fattore provocante è l'uso di cosmetici allergenici, la presenza di allergie a determinati alimenti. La mancanza di riboflavina provoca anche lo sviluppo di cheilite eczematosa..

Cheilite ghiandolare

Questa forma di patologia deriva dall'infiammazione delle ghiandole salivari, che si trovano alla vigilia della cavità orale sulla superficie interna delle labbra. La malattia può svilupparsi a causa di stomatite, carie, disbiosi in bocca..

Inoltre, la cheilite ghiandolare si forma a causa della regolare bagnatura delle labbra con la saliva..

Cheilite meteorologica

Oltre a queste forme di cheilite, si distingue anche la cheilite meteorologica. Molto spesso, l'aspetto della malattia è influenzato dal tempo. Umidità dell'aria, temperatura, precipitazioni: tutto ciò può danneggiare l'epitelio delle labbra. Questo porta ulteriormente all'infiammazione..

Inoltre, la patologia può formarsi sotto l'influenza della luce solare. I raggi UV influenzano l'epitelio sensibile, portando alla discheratosi.

Heilit, che si verifica a causa di fenomeni meteorologici, è chiamato meteorologico. Può verificarsi in qualsiasi momento dell'anno, ma si forma più spesso nel tardo autunno, in inverno e all'inizio della primavera. Questa forma si presenta spesso a causa della mancanza di vitamine nel corpo, specialmente in autunno e primavera..

Per natura dei cambiamenti morfologici, la cheilite meteorologica è catarrale. Nel tempo, può passare a una forma esfoliativa. Ciò è dovuto alla mancanza di riboflavina e niacina nel corpo. Rifornimento di queste vitamine, la terapia locale competente è il componente principale del trattamento.

Heilit Manganotti è una condizione pre-oncologica obbligatoria e, allo stesso tempo, una serie di segni che caratterizzano l'infiammazione precancerosa sul labbro inferiore. Il motivo principale di questa forma è una malnutrizione dell'epitelio del bordo rosso delle labbra. Ciò si verifica a causa di danni meccanici alle labbra e alle aree facciali, traumi ai rami del nervo facciale, sostanze chimiche e irritanti alimentari. Un ruolo importante nello sviluppo di questo tipo di patologia è la mancanza di vitamina A, nonché di vitamine del gruppo B, C e acido nicotinico.

Sintomi di cheilite

La sintomatologia della patologia dipende dalla sua forma. Segni diversi e in varia misura si verificano in ogni persona. Inoltre, la manifestazione dei segni dipende dalla gravità della malattia, dall'uso di cosmetici, dall'uso di cibo, dal lavoro e dal riposo. In alcuni casi, la presenza della malattia potrebbe non essere notata affatto..

Sintomi di cheilite catarrale

Questa forma è caratterizzata da ispessimento e ingrossamento delle labbra a causa del gonfiore. A causa dell'iperemia vascolare, le labbra acquisiscono una tonalità rosso vivo o cremisi, che è particolarmente evidente nelle persone con labbra carnose.

Una caratteristica distintiva di questo tipo di malattia è la formazione di piccole squame sulla superficie delle labbra, che non coprono l'intera area del bordo rosso. Sono difficili da staccare dal labbro, lasciando successivamente sanguinamenti..

La cheilite catarrale provoca la comparsa di crepe sanguinanti sulle labbra, provoca una sensazione di bruciore nelle labbra, pulsazioni. Questi segni derivano dalla cheratinizzazione dell'epitelio e dalla rapida moltiplicazione delle cellule epidermiche. Spesso con questa forma, le convulsioni compaiono negli angoli del prurito..

Segni di cheilite esfoliativa

I segni della cheilite esfoliativa sono quasi gli stessi di quelli catarrale. Sulla superficie delle labbra, compaiono squame di una tonalità grigia o giallo-grigiastro. Nella pratica medica, questa forma è considerata una continuazione della cheilite catarrale..

Sintomi di cheilite eczematosa

I segni di cheilite allergica sono evidenti immediatamente dopo il contatto con un irritante. Un punto importante nella diagnosi della cheilite eczematosa è la manifestazione di una reazione allergica al contatto con un irritante non solo sulle labbra, ma anche su altre parti del corpo..

I principali sintomi della cheilite allergica:

  • gonfiore delle labbra con una tinta rossa brillante del bordo;
  • ingrandimento del labbro, in particolare quello inferiore;
  • dopo alcune ore, formazione di squame bianche o grigie sul bordo che sono difficili da strappare.

Se strappate queste squame, al loro posto appariranno ferite sanguinanti. Quando cadono da soli, le ferite non compaiono.

Sintomi di cheilite ghiandolare

La cheilite ghiandolare è una rara forma di patologia. Si verifica a causa del regolare contatto tra la saliva e le ghiandole salivari, che si trovano vicino al bordo delle labbra..

I segni di questa forma di patologia includono l'infiammazione della superficie delle labbra, seguita dalla comparsa di squame biancastre o grigiastre su di esse. Anche le ghiandole salivari si infiammano, poiché i microbi spesso vi entrano. In questo caso, oltre a edema, iperemia e desquamazione delle labbra, una persona può lamentarsi di una piccola scarica di pus dalle ghiandole situate sul lato interno delle labbra. Ulteriori segni includono un odore sgradevole in bocca e la comparsa di placca sulla lingua..

Sintomi di cheilite candidale

I principali segni di cheilite candidosa sono una sensazione di bruciore in bocca. I funghi candida si moltiplicano attivamente nelle fessure della mucosa, possono essere visti come una placca bianca o grigiastra nella cavità orale.

Dopo l'ingestione di cibo o acqua, si verificano danni meccanici alla mucosa. Per questo motivo, le ferite iniziano a sanguinare.

Un altro segno di questa forma di patologia può essere attribuito al respiro acido, che può essere assente nel caso di due volte lavarsi i denti e usare la gomma da masticare. Ma le squame e le crepe sulle labbra sono quasi sempre assenti..

Sintomi di cheilite da manganotti

Questa forma di patologia si manifesta più spesso negli uomini di età superiore ai 50 anni. Ulcere ed erosioni compaiono sul bordo rosso delle labbra, che si infiammano e talvolta sanguinano. Di norma, questi segni si manifestano con un significativo gonfiore del bordo rosso. Il dolore appare nell'area dell'erosione e delle ulcere. C'è una sensazione di bruciore quando si mangia cibo e acqua.

Questo tipo di patologia è caratterizzato dall'assenza di peeling negli angoli delle labbra..

Cheilite sulle labbra - foto

Heilit nei bambini

La cheilite si verifica nei bambini almeno tutte le volte che negli adulti. Nei neonati prevalgono le forme catarrali ed esfoliative, a causa della prolungata presenza di un oggetto di terze parti (ciuccio) nella bocca.

Nei neonati, la cheilite catarrale si presenta sotto forma di un'infiammazione lenta. Un semplice metodo di correzione consiste nell'applicare la vaselina sulla superficie delle labbra. Previene gli effetti della saliva acquosa. Di conseguenza, lo strato superficiale delle labbra è protetto in modo affidabile e continua a rigenerarsi in condizioni normali..

Se il trattamento viene ignorato, la forma catarrale della patologia sfocia in esfoliativo. In questo caso, è vietato strappare le squame dalle labbra, devono cadere da sole. Altrimenti, le ferite sanguineranno, causando dolore al bambino e costringendolo ad abbandonare il seno..

Succhiare il seno provoca anche lo sviluppo di cheilite. Dopo lo svezzamento da esso, le principali cause dello sviluppo della patologia sono danni meccanici, domestici e meteorologici..

Trattamento cheilite

Esistono metodi intensivi e tradizionali di trattamento della patologia. Nelle fasi lievi della malattia, i principali agenti terapeutici sono una varietà di unguenti antibatterici e antinfiammatori.

Con un trattamento complesso, vengono prescritti unguenti alla tetraciclina e ossolinici. Questi farmaci prevengono l'influenza di fattori dannosi sulla superficie delle labbra. Puoi anche usare il balsamo per le labbra. Nel caso di una forma atopica della malattia, gli esperti consigliano di assumere farmaci contenenti ormoni.

Una tecnica terapeutica intensiva si distingue in base al tipo di patologia:

  • Il tipo esfoliativo viene trattato in base alla gravità della patologia. Di solito viene prescritta la somministrazione di tranquillanti, antipsicotici o antidepressivi. La radioterapia viene utilizzata come metodo di esposizione locale. Questa forma di cheilite può essere trattata con un unguento di vaselina borica, nonché con olio di cinorrodo e retinolo..
  • Se la patologia è causata da una forte esposizione ai raggi UV, unguenti con eritromicina, furacilina, medicinali antifungini e preparati con vitamina B vengono utilizzati per la terapia. Poiché questo tipo di malattia si verifica di solito nella stagione fredda, i medici consigliano di utilizzare piccole dosi di corticosteroidi in questo momento. medicinali insieme a prodotti contenenti acido nicotinico.
  • Il trattamento della forma candidale della malattia consiste nell'uso della terapia vitaminica in combinazione con unguenti antifungini per neutralizzare il fungo Candida.
  • Per il trattamento della forma meteorologica della patologia, viene prescritta l'assunzione di vitamine del gruppo B. La tecnica locale consiste nell'uso di unguenti protettivi per il contorno delle labbra, l'uso di unguenti per la protezione solare e preparati steroidi.
  • La terapia per la cheilite allergica consiste nell'eliminare il contatto con l'irritante. Un ulteriore trattamento consiste nell'assunzione di farmaci antiallergici, ad esempio Suprastin.
  • Nel trattamento della forma atopica, viene utilizzata l'influenza dei metodi fisioterapici. Ad esempio, viene prescritta l'elettroforesi (12-18 procedure), la durata di una sessione è di un quarto d'ora. In questo caso, la procedura viene eseguita una volta al giorno. In alcuni casi, è possibile utilizzare la terapia laser.

A casa

Se la patologia non è di natura grave, la medicina tradizionale può essere utilizzata per eliminarla. Di seguito sono riportate alcune ricette di rimedi casalinghi per aiutare a eliminare l'infiammazione delle labbra.

Ricetta decotto alla calendula

Ingredienti:

  • calendula secca - 1 cucchiaio;
  • acqua - 200 ml.

Preparazione: bollire l'acqua. Versa la calendula in un barattolo, versaci sopra dell'acqua bollente, chiudi bene il coperchio. Lascia fermentare il brodo.

Utilizzo: eseguire la procedura prima di coricarsi. Immergi un panno pulito in brodo caldo, applicalo sulle labbra per un quarto d'ora. Asciugati le labbra con un asciugamano.

Ricetta brodo di camomilla

Ingredienti:

  • camomilla secca - 1 cucchiaio;
  • acqua - 100 ml.

Preparazione: bollire l'acqua. Versare acqua bollente sopra l'erba, lasciare fermentare il brodo.

Uso: In un brodo caldo, inumidire una garza, applicarla sulle labbra doloranti, attendere un quarto d'ora.

Risultato: la camomilla elimina l'infiammazione e il prurito, allevia i rossori, ammorbidisce le croste dure.

Ricetta della corteccia di quercia

Ingredienti:

  • corteccia di quercia tritata - 1 cucchiaio;
  • acqua - 100 ml.

Preparazione: bollire l'acqua. Versare acqua bollente sulla corteccia, quindi posizionare la composizione a bagnomaria per 30 minuti.

Utilizzo: immergere la garza in brodo caldo. Applicalo sulle labbra per dieci minuti. Tampona le labbra con un asciugamano, lubrificale con olio.

Altri rimedi popolari:

  • Se compaiono grandi crepe negli angoli delle labbra, lubrificale con cera d'api delicata. Esegui questa procedura ogni 3 ore e dopo alcuni giorni noterai come la fessura inizia a guarire. Ma ricorda, è vietato aprire troppo la bocca mentre mangi o parli..
  • Kalanchoe, come l'aloe, neutralizza l'infiammazione minore, stringe le crepe negli angoli delle labbra. Utilizzare una foglia tagliata grande della pianta per il trattamento. Collegare il taglio all'area infiammata e fissarlo con un cerotto. Dopo 2 ore, rimuovi il cerotto, mentre è vietato bere e mangiare mentre lo indossi.
  • Le maschere ad olio aiuteranno a colmare la mancanza di vitamina E e collagene. Se le tue labbra si asciugano, lubrificale con olive, semi di lino o qualsiasi altro olio vegetale. Questi alimenti sono ricchi di vitamina E.

Prevenzione

Per prevenire il ri-sviluppo della patologia, segui le nostre raccomandazioni:

  • monitorare attentamente l'igiene della cavità orale e delle labbra;
  • prendi le vitamine;
  • usare un rossetto igienico, balsami per labbra idratanti;
  • rinunciare alle dipendenze;
  • utilizzare solo cosmetici di alta qualità e non scaduti;
  • se sei allergico a determinati alimenti o sostanze, escludi il contatto con loro.

Recensioni

Ogni autunno ho una macro-cheilite. Di solito lo tratto con rimedi popolari. Ma in alcuni casi, devi cercare l'aiuto di un dentista, perché è lui che determina la forma della patologia.

Quando il bambino aveva diversi mesi, ha spesso sviluppato la cheilite. Solo dopo aver visitato il pediatra, mi sono reso conto che la colpa era del manichino. Lo abbiamo rimosso e successivamente la malattia non si è più manifestata.