Razze di gatti ipoallergenici

  • Cliniche

Se vuoi avere un animale domestico miagolante a quattro zampe in casa, il futuro proprietario a volte riceve una domanda: "E se vuoi avere un gatto, ma sei allergico in casa?" In questo caso, si consiglia di avere un gatto ipoallergenico..

Molte persone hanno sentito che c'è gatti anallergici. Cioè, questi sono animali per i quali la lana non può provocare un'allergia. Scopriamolo. Il mantello e le secrezioni di qualsiasi gatto contengono la proteina Fel D1, che è responsabile della manifestazione di allergie nell'uomo. Anche i cosiddetti gatti senza peli hanno sulla pelle le stesse proteine ​​della saliva di un animale. Un'altra cosa è che alcuni rappresentanti di felini hanno pochissime proteine ​​Fel D1 nella loro pelliccia, sono questi gatti a quattro zampe che vengono chiamati gatti ipoallergenici..

È importante sapere che i gatti sono completamente anallergici..

Scegliendo una razza per te, dovresti leggere attentamente le caratteristiche dell'animale, i suoi parametri. Siamo interessati a mantenere la salute, quindi nella descrizione del gatto cerchiamo la parola "ipoallergenico".

Causa di allergie ai gatti

Se un gattino vive in casa, quindi ovunque, ovunque vada, rimane una particella: elementi della pelle, resti di saliva, gocce di urina. Le proteine ​​feline vengono disperse in tutta la stanza, entrano nel cibo e si depositano sui mobili. Si scopre che la principale concentrazione dell'allergene rimane sul gatto stesso, vale a dire sulla sua pelliccia. Petomitsa lecca costantemente il suo vestito di lana, quindi la sua saliva si diffonde su tutto il corpo.

Se il tuo animale domestico è ancora un gattino sciocco, è improbabile che una persona allergica abbia una reazione ad esso, poiché la fisiologia dei gattini è tale che l'allergene sfortunato viene prodotto in quantità trascurabili..

Se è già comparsa un'allergia ai gatti, devi capire che i farmaci non elimineranno la causa, ma attenueranno solo i sintomi. Pertanto, se hai il desiderio di avere un gatto, ma non vuoi correre rischi, è meglio saperne di più sulle razze di gatti ipoallergenici..

Le 10 migliori razze di gatti per chi soffre di allergie

I felinologi hanno tenuto conto del fatto di possibili allergie nei futuri proprietari, quindi, quando si allevano e migliorano alcune razze, si sono concentrati sulla riduzione della quantità di proteine ​​dannose nel corpo felino. Quindi le razze di gatti praticamente anallergiche hanno iniziato a camminare per il mondo. Oggi ci sono anche animali per l'amante più esigente, perché tali rappresentanti di felini appartengono a razze molto diverse, spesso diverse per molti aspetti.

Abbiamo deciso di risparmiare tempo di altre persone e abbiamo studiato attentamente i problemi delle allergie ai gatti. Come risultato del nostro lavoro, offriamo le 10 migliori razze di gatti ipoallergenici.

10. Gatto balinese

Come un cane, fedele al suo padrone, questo eccezionale grazioso gatto dai capelli lunghi arrivò nel nostro continente dall'America. La razza è conosciuta dagli anni '60 del secolo scorso. Molte persone si sono innamorate del balinese non solo per il loro corpo atletico, ma anche per i loro tratti caratteriali: la tenerezza è combinata con la socievolezza, l'attenzione del suo proprietario è molto importante per essa.

Esternamente, i gatti balinesi sono simili a quelli siamesi: gli stessi arti lunghi, un muso allungato a forma di cuneo e una coda sfrangiata. Una tale bellezza scioglierà anche il cuore più duro.

9. Gatto giavanese

Questo grazioso gatto dai capelli lunghi è un parente diretto della razza orientale. Il giavanese prende il nome dall'isola di Giava. Le linee del corpo sono allungate, visivamente sembra che il corpo dell'animale scorra e si restringa. Una bella coda piumata completa l'aspetto accattivante del gatto.

Il gatto giavanese ha molti ammiratori in tutto il mondo. Sono pronti a seguire costantemente il loro padrone e si adatteranno a persone che amano molto una comunicazione così stretta. I cuccioli sono molto giocosi e man mano che invecchiano, puoi insegnare loro a guinzaglio e fare qualche trucco..

I bambini amano molto gli Yavanez per la loro disposizione giocosa e leggera.

8. Gatto orientale

La traduzione della parola "orientale" dall'inglese dà un'idea iniziale dell'immagine di questo gatto: "orientale". Lo standard orientale è lo stesso degli standard di razza siamese, ma il gatto orientale può essere a pelo lungo o corto.

Questo gatto ipoallergenico sportivo ha una mente straordinaria. L'addestramento di una tale fusa porterà grande gioia a un proprietario paziente e attento. La razza orientale è considerata audace, affettuosa e molto curiosa..

7. Gatto siberiano

Il settimo posto nella lista delle razze di gatti ipoallergenici è stato preso da una bellezza siberiana familiare a molti. Contrariamente alla credenza popolare, questo gatto non è di origine russa, ma di origine asiatica. Ai tempi dei gatti selvatici della steppa - gli antenati del gatto siberiano, la Siberia non apparteneva allo stato russo. Dai loro progenitori, le donne siberiane hanno ereditato un carattere fresco, una passione per la caccia, questi sono veri predatori.

L'origine dei siberiani è la più naturale, unica natura ha lavorato per migliorare le qualità della razza e la formazione di un aspetto esterno fino al 1990. E dagli anni '90 del secolo scorso, dopo l'approvazione dello standard del gatto siberiano, questa bellezza ha conquistato molti paesi con il suo carattere..

6. Devon Rex

Un bellissimo gatto con i capelli ondulati e le orecchie simili all'elfo, crea un'atmosfera un po 'favolosa in casa. I cuccioli di Devon Rex sono stati adattati socialmente fin dall'infanzia e sono considerati i migliori partner per il gioco dei bambini e sono raccomandati per le persone con allergie.

Devon Rex è noto dal 1960. Un gatto con i capelli ondulati è stato trovato in Inghilterra nel Devonshire. Non era solo, ma con il suo compagno. Dopo un po 'nacque la loro prole, il padre felice scomparve e il mondo vide un gattino riccio. Si chiamava così: Curly, e in inglese Kirley. Da questo Kirly e i gatti ipoallergenici discendono Devon Rex..

5. Likoi

I Likoi sono in mezzo alla lista. Forse è difficile trovare una razza più esotica. I fan dei film horror e dei temi dei vampiri si rallegrano: ci sono mini lupi mannari nel mondo e il loro nome è Lykoi! Non c'è niente di strano nel nome, la traduzione dal greco significa "catwolf".

L'aspetto di questi animali di razza ormai riconosciuti non era pianificato. Gli allevatori americani erano impegnati nell'allevare una razza calva, ma si è rivelato un miracolo con macchie calve in alcune parti del corpo. La razza è stata registrata nel 2012, e prima di allora, sono stati condotti studi sulla salute di tali gatti insoliti, sono state condotte indagini, il loro DNA è stato studiato. Tutti gli studi concordano su una cosa: abbiamo una mutazione naturale, non una malattia della sfinge.

Una caratteristica positiva è la natura amichevole dell'animale e il fatto che il gatto sia ipoallergenico.

4. Cornish Rex

Il nostro paese si è incontrato nel 1989 con una coppia di Cornish Rexes. IV Kharchenko li ha portati per la mostra. Gatti simili a peluche ricci si innamorarono immediatamente del pubblico. Tuttavia, la storia del riconoscimento di questa specie di Cornish nel mondo ha un inizio triste..

I primi gatti ricci furono trovati in Moravia nel 1936 e... furono bruciati. La gente aveva paura che queste fossero le conseguenze di una malattia di crosta, e rapidamente distrusse gli animali. Ma negli anni '50 del secolo scorso, a Berlino furono trovati rappresentanti della futura razza Cornish Rex. Da allora, gli allevatori hanno prestato molta attenzione a Rex..

3. Peterbald

Felinologo di Pietroburgo Mironova O.S. era impegnato ad attraversare il Don Sphynx e l'Oriente. Fu così che nacque la Sfinge di San Pietroburgo. Un gatto combina molte qualità positive: bellezza esteriore, grazia e un corpo atletico completano tratti caratteriali come la benevolenza e la socievolezza. I gatti hanno una disposizione completamente delicata, sono i migliori compagni di appartamento con bambini piccoli. Le persone con allergie ai gatti possono facilmente accendere un peterbald e godere della comunicazione con un gattino così accomodante..

2. Don Sphynx

Il progenitore delle fusa calve russe si chiamava Varvara. La stessa Varya era mezzo calva e viveva a Rostov sul Don. La giovane razza Don Sphynx ha conservato le sue caratteristiche esterne a causa dell'influenza dei geni europei a pelo corto.

Il personaggio di Don Sphynx è molto morbido. La coesistenza con i rappresentanti di questa razza è quasi senza problemi e porta solo gioia.

1. Sphynx canadese

Questi sono gli animali migliori per le persone con allergie o asmatici..

La razza canadese Sphynx ha impiegato molto tempo per diventare famosa. Nel 1966, in Ontario (Canada), il gattino diede alla luce un gattino glabro, Prunt, che fu successivamente incrociato con sua madre, le sue sorelle e le sue figlie. Ma nel 1971, la razza fu chiusa senza successo. La storia del canadese riprese nel 1975 quando un paio di gattini senza peli apparvero nella città di Vaden. Uno di loro, dopo aver attraversato un Devon Rex, ha dato alla luce diversi bambini calvi.

Oggi lo standard è molto rigoroso, i piccoli canadesi hanno molte pieghe che si appianano man mano che crescono, ne rimane solo una, non il collo. Questi gatti non hanno baffi e il loro aspetto sembra magico, ma il personaggio può essere una piacevole sorpresa per il proprietario.

Cura dei gatti ipoallergenici

I consigli per la cura sono pochi:

  • L'animale domestico dovrebbe fare il bagno fino a 3 volte a settimana ed è meglio se la bellezza non è allergica al bagno;
  • Tutti gli oggetti personali dell'animale, in particolare giocattoli, coperte, ciotole, devono essere lavati e scossi quotidianamente. Un aspirapolvere di lavaggio sarà un buon aiuto;
  • Sarà meglio se il proprietario si lava le mani immediatamente dopo ogni contatto con l'animale;
  • La pulizia della casa bagnata dovrebbe diventare una routine.

Se sei pronto per tali procedure regolari, puoi smettere di negare a te stesso il desiderio di avere un adorabile animale domestico e scegliere un gatto ipoallergenico..

Gatti ipoallergenici: mito o realtà?

Il corpo felino produce un antigene, la proteina Fel D1. Si trova nelle urine, nella saliva, nell'epitelio e nelle ghiandole sebacee dell'animale. Ogni razza produce in quantità diversa. Leccandosi, l'animale trasferisce le proteine ​​sul mantello. Successivamente, cade su particelle microscopiche che si trovano sui mobili, sulle cose. Quando l'aria si muove, penetrano nel tratto respiratorio umano. Ciò provoca una maggiore risposta immunitaria..

È impossibile dire quali razze siano completamente allergiche. Tutti gli animali secernono una proteina che scatena una reazione allergica. I gatti ipoallergenici rilasciano anche una piccola quantità di allergene, quindi le persone con ridotta sensibilità possono tranquillamente avviarli a casa. Se una persona ha una maggiore suscettibilità, allora avrà una reazione anche a un animale ipoallergenico..

A volte l'allergia non si sviluppa immediatamente, ma dopo un paio di giorni, quando l'allergene si accumula nel corpo. Per evitare questa situazione, è necessario raccogliere la saliva o i peli dell'animale e portarli in laboratorio. Condurrà uno studio sulla compatibilità della proteina con il sangue di una determinata persona. Successivamente, verrà data una conclusione se è possibile tenere questo animale a casa o no..

Importante! Se una persona soffre di asma o allergie, ma vuole avere un animale domestico a casa, dovrebbe consultare un medico per un consiglio. Solo lui può trovare la razza giusta.

Quali razze di gatti sono adatte per chi soffre di allergie

Non dovresti soffrire di allergie nei gatti a pelo lungo e semi lungo. Un sottopelo spesso e potente influenzerà negativamente le loro condizioni. Un'opzione eccellente in questo caso sarà la razza balinese, orientale, giavanese. Se un bambino sensibile vive in casa, vale la pena dare la preferenza alle razze calve con una pila sottile o senza sottopelo..

Importante! Se un animale domestico ha una muta regolare, allora un'allergia può svilupparsi anche in una persona che non ne ha mai sofferto prima. In questo momento, la lana vola costantemente in casa, diffondendo l'allergene in grandi quantità.

Razze senza sottopelo

I gatti a pelo corto senza sottopelo saranno una scelta eccellente per una persona allergica. Queste razze di gatti ipoallergenici non hanno spargimento attivo, quindi nessun allergene si accumula nel mantello..

Gatto orientale

Questa razza di gatto ipoallergenico è nata in Tailandia. Gli allevatori americani hanno provato a addestrare il riconoscimento in tutto il mondo. Il gatto ha uno scheletro sottile, capelli corti, gambe lunghe, non provoca una reazione allergica. La sua straordinaria caratteristica sono le orecchie grandi. Il personaggio è gentile, gentile, flessibile. Diventa rapidamente la preferita di tutti. Scegli un proprietario e lo segue alle calcagna.

Un gatto è abbastanza facile da curare. Ha un cappotto corto morbido che dovrebbe essere spazzolato regolarmente. L'animale deve essere lavato una volta ogni due settimane. Tali manipolazioni riducono il rischio di sviluppare una reazione allergica a quasi zero..

Gatto balinese

Poiché la razza balinese assomiglia al colore siamese, viene spesso chiamata pelo lungo siamese. Sebbene abbia un pelo piuttosto lungo, c'è una piccola quantità di allergene nella saliva dell'animale. Nessun sottopelo, quindi la muta è debole.

Il personaggio è calmo, gentile. La razza è ottima per famiglie con bambini..

Gatto balinese

I gatti balinesi sono ipoallergenici. Si ritiene che sia una varietà a pelo lungo della razza siamese. Questi rappresentanti del felino sono estremamente attivi, mobili, aggraziati. Riescono a malapena a tollerare la solitudine, quindi lasciarli soli per lungo tempo non funzionerà. Pertanto, se vai spesso in viaggio d'affari, fai diventare amico il tuo gatto.

La razza balinese va d'accordo con entrambi i cani e altri felini.

Gatto giavanese

Il gatto giavanese è anche chiamato giavanese. È originaria dell'America, isola di Java. Ha un bellissimo cappotto lucido che può essere di diversi colori..

Poiché l'animale non ha un sottopelo, viene trattenuto meno allergene. Spazzolando e facendo il bagno regolarmente, è possibile ridurre al minimo la probabilità di sviluppare allergie..

Razze con un minimo di lana

Come già scoperto, c'è un'allergia ai gatti calvi. Il corpo umano può reagire alla loro saliva o alle urine. Le razze calve sono adatte solo a coloro che sono allergici alla lana (vedere "Allergia alla lana" per ulteriori informazioni).

Sfinge canadese

Questo gatto può essere classificato come una razza non allergica. Un malato di allergia con l'immunità anche più sottile può essere vicino a lei. Esistono 4 tipi di Sphynx canadese:

  1. completamente calvo;
  2. con una lanugine simile al velluto al tatto;
  3. con una pila che ricorda il tessuto floccato;
  4. con i capelli corti e mossi.

Le sfingi sono adatte per chi soffre di allergie e asmatici, ma richiedono un'attenzione speciale. Sono traspiranti e devono essere lavati frequentemente e puliti regolarmente con tovaglioli. Sono anche soggetti a varie malattie della pelle e congiuntivite. Dal momento che questi animali si congelano nella stagione fredda, devono acquistare abiti speciali o cucirli da soli.

Tra i vantaggi, si può notare una disposizione affettuosa, l'amore per i bambini e la fiducia anche negli estranei. Sono estremamente curiosi e richiedono un'attenzione costante..

Don Sphynx

Un gatto ipoallergenico della straordinaria razza Don Sphynx è stato scoperto 33 anni fa a Rostov-sul-Don.

I proprietari dell'animale affermano che tratta le malattie muscoloscheletriche, può alleviare il mal di testa e lenire le sensazioni spiacevoli nei muscoli..

Peterbald

La razza Peterbald è stata ottenuta incrociando il Don Sphynx e il gatto orientale. Questi gatti hanno adottato dai loro antenati alta intelligenza, ipoallergenicità..

Il Peterbald non ha lana. Se fai il bagno una volta alla settimana, lo sviluppo di una reazione allergica nei soggetti allergici può essere ridotto a zero..

Razze a pelo corto

I gatti a pelo corto Rex praticamente non perdono. Per natura, sono amichevoli, allegri, è difficile sopportare la separazione dai proprietari.

Cornish Rex

Questi gatti ipoallergenici hanno un cappotto morbido con graziosi riccioli. Sono allergeni bassi, rimangono giocosi e mobili fino alla vecchiaia..

Il bagno regolare può ridurre la quantità di proteine ​​prodotte dall'animale. Quindi le secrezioni saranno lavate via dalla lana, che provoca una reazione negativa del corpo..

Devon rex

I gatti ipoallergenici Devon Rex sono caratterizzati da una piccola quantità di peli. E meno lo è, minore è la probabilità di sviluppare una reazione allergica. La loro lana non vola in casa in zolle, non si deposita su mobili e tappeti. Per quanto riguarda il personaggio, sono creature carine, gentili e intelligenti..

Alcuni amanti dei gatti confrontano il Devon Rex con un cane. Sostengono che l'animale è facile da addestrare, possono persino essere addestrati a portare pantofole ai proprietari..

Razze ipoallergeniche a pelo lungo

Per chi non ama i gatti a pelo corto o completamente calvo, il gatto siberiano è perfetto..

Il gatto siberiano è l'unico gatto a pelo lungo che produce la minima quantità di proteine..

Gatto siberiano

I residenti di Tyumen prestano particolare attenzione a questa razza di gatto ipoallergenica. C'è anche una piazza di gatti siberiani, dove puoi trovare 12 statue di gatti. A differenza di altri gatti anallergici, questa razza ha un pelo folto, che li aiuta a sentirsi a proprio agio a basse temperature, non consente il passaggio dell'umidità. Il carattere dell'animale è calmo, docile, è abbastanza difficile tirarlo fuori da se stesso. I siberiani ricordano rapidamente i loro soprannomi e rispondono a loro. Sono fortemente attaccati ai loro proprietari e per tutta la loro vita felina danno amore e tenerezza..

I soggetti allergici reagiscono al gatto siberiano solo nel 25% dei casi. Producono il 20% in meno di proteine ​​rispetto ad altre razze a pelo lungo.

In conclusione, possiamo concludere che i gatti ipoallergenici non esistono. Mantenere meno razze allergeniche e pulire regolarmente a umido la casa contribuirà a ridurre la probabilità di allergie. Poiché le proteine ​​si depositano su tutte le superfici possibili, ogni giorno dovresti pulire tavoli, armadi, sedie e lavare il pavimento con un panno umido. Dovresti anche rinunciare a tappeti e tende. Tutti i tessuti nella stanza devono essere lavati regolarmente. Il benessere di una persona con asma o allergie dipende da questo..

Gatti ipoallergenici: un elenco delle razze principali

La prima cosa che ogni persona allergica deve sapere sono i gatti ipoallergenici e quelli non allergenici - diversi tipi di animali. "Hypo" in greco significa "meno di". Il concetto di anallergico deriva dal significato "affatto". Cioè, non è affatto allergenico.

Sfortunatamente, i fatti affermano che non esistono gatti completamente anallergici in natura. Tuttavia, ci sono razze che sono più adatte a persone con asma o allergie..

Chi sono i gatti ipoallergenici?

Le varietà di gatti ipoallergenici sono l'unica opportunità per chi soffre di allergie che amano questi tipi di animali domestici di avere un animale domestico. È molto più difficile per le persone che soffrono di allergie e asma bronchiale che per una persona sana normale. Tali malattie costringono una persona a limitarsi in molti modi. Compresa la possibilità di tenere a casa animali a quattro zampe.

In realtà, questa convinzione è sbagliata. Gli allevatori di gatti sono d'accordo con questo. Gli allevatori non negano che non ci siano razze di gatti che non causano reazioni allergiche. Ma ci sono persone che hanno aumentato e diminuito la suscettibilità. La seconda categoria di persone è abbastanza capace di realizzare il sogno di avere un gatto o un gatto..

La causa dell'aumentata suscettibilità aiuta a capire il problema. Gli studi hanno confermato che i gatti stanno sintetizzando attivamente una proteina speciale - Fel D1. Questo composto è la principale causa di reazioni allergiche nell'uomo..

Alcune razze di gatti producono molta di questa proteina e diventano fonti di reazioni allergiche. Altre razze, al contrario - i gatti che non sono allergici, poiché sono in grado di produrre un minimo di tale sostanza, sono considerati sicuri, ipoallergenici.

Razze popolari di gatti ipoallergenici

Determinare quale razza prendere è il primo passo. Assicurati che il gatto non scateni allergie. Ciò è particolarmente vero nelle famiglie con bambini e asmatici..

Importante! Dovresti prima consultare uno specialista che ti aiuterà a scegliere la razza più adatta. Molto spesso, si consiglia alle persone con lievi reazioni allergiche di acquisire le seguenti razze.

Gatto siberiano

È considerata una razza primordialmente russa. Gli animali sono forti e muscolosi. Hanno un pelo lungo e spesso che li protegge dalle influenze negative che creano condizioni esterne sfavorevoli. L'allergia da tale lana è estremamente rara. Una caratteristica simile deriva direttamente dalla bassa intensità che si verifica durante la secrezione proteica che forma una reazione allergica nell'uomo..

I "siberiani" emettono il 20% in meno di Fel D1 rispetto ai gatti di altre razze. Nonostante lo spesso mantello vellutato, il bell'uomo siberiano va d'accordo con i proprietari allergici. Non ha solo un bell'aspetto, ma ha anche una buona salute e non richiede cure particolari. Per loro, è importante solo pettinare la lana, pulire le orecchie e rimuovere il tartaro..

I gatti siberiani hanno una natura docile. Sono intelligenti, amano i loro proprietari, molto affezionati a loro. Ricordano rapidamente i loro soprannomi e iniziano a rispondere a loro fin dai primi giorni dall'acquisizione di un nome..

Il desiderio di acquistare "Siberian" è fattibile per le persone con allergie. Questa razza è ipoallergenica. Belle e soffici bellezze entrano rapidamente nella cerchia dei membri della famiglia a tutti gli effetti.

Rex ipoallergenico cat

Il prossimo tipo di gatti appartenenti alle razze di tipo ipoallergenico. È suddiviso in diversi tipi di razza Rex. Gli amanti di questa razza preferiscono tenere nelle loro case:

  • rex della Cornovaglia;
  • devon rex;
  • Rex olandese;
  • Rex tedesco;
  • rex bohémien.

La caratteristica unificante di tutte le specie è la presenza di un insolito mantello riccio, sopracciglia ricci e baffi. I gatti Rex hanno un mantello denso. Si accartoccia o si sdraia a ondate. Tali gatti ipoallergenici della razza sono spesso a pelo corto o a pelo lungo.

I gatti si liberano completamente impercettibilmente, ma devono essere pettinati periodicamente. Un animale domestico sano si distingue per capelli morbidi, riccioli regolari, capelli arricciati, senza chiazze calve.

I Rex hanno un corpo snello e muscoloso, gambe lunghe, una coda slanciata e aggraziata e una piccola testa a cuneo. Inoltre, hanno orecchie grandi e larghe con punte arrotondate. Gli occhi di Rex sono a forma di mandorla. Il colore degli occhi è molto vicino al colore del mantello.

Rex sono gatti di razza costosi e ipoallergenici. Il loro costo può raggiungere 120 mila rubli *. Il prezzo di partenza varia da 10 mila rubli *. Il loro ruolo è interpretato da: colore del mantello, genetica, classe.

Per natura, i Rex sono insolitamente amichevoli e affettuosi. Si distinguono per l'alta attività, l'allegria. Non accettano la solitudine e sono sempre felici quando il proprietario è vicino.

Importante! Se qualcuno ha intenzione di avere un gatto Rex, ma spesso non può stare con lui a causa del lavoro o per altri motivi, vale la pena portare un altro animale domestico ipoallergenico in casa. Può essere un gatto, un gatto o persino un piccolo cane..

Gatto orientale

Razza ipoallergenica americana. Originariamente sviluppato in Tailandia. Ma grazie agli allevatori americani, ha ricevuto il riconoscimento ufficiale della pestilenza. La razza è molto attraente. Gli animali appartenenti a questo gruppo orientale hanno un aspetto insolito, che li rende attraenti.

Il corpo del gatto orientale è snello e allungato, la coda è lunga. Il muso ha una forma leggermente allungata. L'animale è molto grazioso, di plastica. Le orecchie grandi sono considerate una caratteristica distintiva degli orientali..

Il gatto orientale ha i capelli corti, il che è un buon segno per neutralizzare le allergie. Si adatta perfettamente al corpo. Non c'è sottopelo. I capelli sono morbidi e setosi al tatto. Le allergie da questi animali sono rare. Si consiglia di tenere questa razza in casa anche per gli asmatici..

Il carattere dei gatti orientali, secondo i proprietari, non è tipico del genere dei felini. In molti modi, assomiglia al personaggio dei cani. Sceglie un maestro tra i membri della famiglia, si affeziona a lui, cerca sempre di stargli vicino. È una razza molto socievole e giocosa per natura..

Oltre alle specie di cui sopra, ci sono altri gatti senza allergeni..

Javanez

Questo gatto è stato allevato in America. Ha preso il nome dall'isola di Java. Lo chiamano giavanese. Ha un lussuoso cappotto lucido che ha una varietà di tonalità sorprendentemente belle..

Esistono diversi noti colori animali monocromatici. Tra questi ci sono:

  • colore del mantello fumoso;
  • tabby;
  • ombreggiato;
  • colore tartarugato;
  • Torby;
  • colore del mantello argento;
  • partito-colore;
  • colore di festa con il tipo di colore siamese;
  • mantello con medaglioni.

I gatti sono considerati specie costose, ma molte persone vogliono acquisire tale bellezza. Inoltre, la capacità di produrre l'elemento Fel D1 nel corpo dell'animale in piccole porzioni lo colloca nella categoria delle razze ipoallergeniche che possono andare d'accordo in una casa con allergici e asmatici..

Peterbald

Razza senza peli di Pietroburgo. Il gatto è insolitamente grazioso e intelligente. Completamente in conflitto per natura. La razza è stata allevata da allevatori di Don Sphynx e gatti orientali. Una varietà che è ben accettata dai soggetti allergici.

Nota! Il gatto si chiama "Bald Bald". Prendersi cura di lei è lo stesso di altre razze simili. Fare il bagno una volta alla settimana ridurrà il rischio di una reazione allergica..

Elenco di gatti senza sottopelo

L'opzione migliore per chi soffre di allergie sono i gatti antiallergenici che indossano peli corti e sottili e non hanno un sottopelo. Tali animali domestici non si moltiplicano e l'allergene non si accumula nel mantello. Da qui la bassa probabilità di una reazione allergica in una persona nella cui casa vive un tale animale domestico..

Le seguenti specie sono state aggiunte all'elenco dei gatti senza sottopelo:

  • Sphynx canadese;
  • razza orientale a pelo corto;
  • Razza abissina;
  • allergia.

Considerando ciascuna razza separatamente, va notato che le persone con allergie o asma hanno percezioni diverse di essere attorno a tali animali. Qualcuno tollera facilmente il proprio soggiorno a casa, indipendentemente dal tipo. Qualcuno deve scegliere con cura un amico a quattro zampe, consultare esperti.

Se la scelta viene fatta e la casa non vede l'ora di un nuovo membro della famiglia, quindi in relazione ad alcuni tipi di gatti che vanno d'accordo con gli asmatici, si dovrebbero notare alcune sfumature.

Lo Sphynx canadese produce bassi livelli di proteine ​​che causano allergie. A causa del fatto che il gatto è completamente privo di peli, è escluso l'accumulo e la diffusione dell'allergene.

Dicono che questa razza "non è per tutti". In realtà, queste sono creature molto carine con un personaggio meraviglioso e una mente straordinaria. Gli animali danno il loro amore ai loro proprietari, sono fortemente attaccati a loro. Per mostrare un atteggiamento simile nei confronti degli animali domestici, dovrebbero essere costantemente curati. La pelle Sphynx richiede cure speciali. Inoltre, va ricordato che una particolare razza è molto termofila..

La razza abissina è rappresentata da gatti a pelo corto o gatti. Sono relativamente sicuri per gli asmatici e i soggetti allergici. Si consiglia sempre di scegliere gattini con un colore chiaro. È meglio contattare allevatori stimabili per un gattino abissino..

L'acquisto "alla cieca" non è redditizio non tanto a causa della "perdita di denaro", ma perché la razza può essere mescolata. L'animale può essere di razza pura. Questo a sua volta creerà un rischio per la salute umana..

I gatti abissini sono molto intelligenti. Sono attivi, socievoli, curiosi. Non hanno l'abitudine al conflitto con altri animali domestici, sono devoti ai loro proprietari, sono costantemente accanto a loro.

La razza Allerca è stata creata dalla società Allerca. Questo è il risultato dell'applicazione della modificazione genetica.

L'aspetto risultante è una delle migliori opzioni per asmatici e allergie. Secondo alcune recensioni, un tale gatto è praticamente privo della capacità di provocare un attacco di una reazione allergica nell'uomo. Questo era l'obiettivo principale dell'azienda. Tuttavia, il test finale non è ancora avvenuto, quindi questo fatto non può essere pienamente confermato..

Importante! In Russia, un tale tipo di allergia è considerato una rarità. Offrono di acquistare un gattino di razza solo attraverso i negozi online.

Le razze più allergeniche sono considerate gatti esotici, scozzesi, britannici. Tutto a causa del fatto che queste specie hanno lana "imbottita". Inoltre, hanno un sottopelo denso e denso. Quando un animale si getta, i peli vengono trasportati in casa in grandi quantità..

Anche la lana si deposita su divani, tappeti, percorsi sul pavimento. Non è sicuro per chi soffre di allergie. Pertanto, queste razze, così come tutte le altre varietà che non appartengono alla categoria dei gatti anallergici, nelle case in cui vi sono asmatici e allergici non hanno.

L'acquisto di un gatto ipoallergenico è una decisione importante per una persona allergica. Non si tratta solo di acquistare un futuro animale domestico di famiglia, ma soprattutto della capacità di comunicare con lui. Pertanto, è sempre meglio prima guardare la descrizione delle razze, consultare gli specialisti e, di conseguenza, scegliere un animale domestico adatto..

Gatti anallergici: scegliere un animale domestico per chi soffre di allergie

Le allergie, secondo l'OMS, colpiscono circa un terzo della popolazione mondiale. E uno degli allergeni più comuni è il pelo degli animali domestici, in particolare dei gatti. Ma molte persone vogliono, nonostante la malattia, avere una palla soffice a casa. Ci sono gatti anallergici? Sympaty.net proverà a capire questo problema.

Ciò che rende un gatto anallergico?

I gatti ipoallergenici sono animali che hanno meno allergeni. La parola chiave qui è "meno".

Ipoallergenico non significa anallergico e non ci sono gatti completamente anallergici.

L'opinione che i gatti a pelo lungo siano i più allergenici è un errore. Il principale allergene felino è una proteina presente nella saliva. Il gatto lecca il pelo, la proteina vi sale, dal pelo secco nell'aria e dall'aria nei seni nasali. Alcune razze di gatti hanno meno di questa proteina, il che le rende ipoallergeniche..

Pochi fatti sull'allergene di gatto

  • C'è più allergene nella saliva dei gatti che nella saliva dei gatti;
  • Negli animali castrati, la quantità di allergene è ridotta;
  • I gatti di colore scuro sono più allergenici dei gatti di colore chiaro;
  • I cuccioli hanno meno allergeni degli animali adulti.

Sulla base di questo, il sito femminile "Beautiful and Successful" ritiene che un gatto sterilizzato con un mantello leggero possa essere più adatto alle allergie rispetto ad altri.

Gatti anallergici

Sebbene nessuna razza possa essere classificata come strettamente anallergica, ci sono sette razze di gatti con i livelli più bassi di allergene. Ma l'elenco qui sotto non dovrebbe essere l'unico criterio per la scelta di un animale domestico. Pertanto, prima di iniziare una razza di gatto ipoallergenico, è necessario considerare altre caratteristiche della razza e scegliere quella più adatta a te e alla tua famiglia..

Razze di gatti anallergici

Quindi quali gatti non sono allergici?

Tre delle sette razze sono orientali. Sono razze balinesi, orientali a pelo corto e giavanesi (giavanesi). Sono una buona scelta per chi soffre di allergie nei gatti siamesi..

1. Razza balinese

Questa razza è spesso chiamata Siamese Longhair, quindi a prima vista e secondo la credenza popolare, non è particolarmente adatta per chi soffre di allergie. In effetti, i gatti di questa razza producono la minor quantità di proteine ​​allergeniche, motivo per cui il balinese è uno dei gatti più allergici..

2. Shorthair orientale (orientale)

Oltre ad essere ipoallergenico, la razza è facile da curare. Pettinando i peli corti e facendo il bagno regolarmente al gatto, ridurrai al minimo il rischio di sviluppare reazioni allergiche..

3. Giavanese (giavanese)

Come il balinese, il cappotto del giavanese è di media lunghezza. Ma a causa della mancanza di sottopelo, la lana, in primo luogo, non cade e, in secondo luogo, mantiene una minore quantità di allergene.

L'elenco include anche due rex: Devonian e Cornish. Hanno perso poco, il che è sicuramente un bene per chi soffre di allergie.

Il Devon Rex ha i capelli corti e sottili. Sono facili da curare: hanno bisogno di pulire regolarmente le orecchie e i cuscinetti delle secrezioni accumulate, ma non hanno bisogno di fare il bagno spesso come le sfingi.

I Cornish Rex sono leggermente più difficili da curare rispetto ai Devon Rex. Devono essere lavati regolarmente per purificare la pelle dalle secrezioni..

E le ultime due razze, una di fronte all'altra: senza peli e con i capelli lunghi.

Lo Sphynx senza peli è la prima razza che viene in mente quando vengono menzionati i gatti anallergici. Questi gatti, infatti, molto spesso non causano allergie. Tuttavia, le sfingi sono piuttosto difficili da curare. Il tuo gatto ha bisogno di bagni frequenti per rimuovere la secrezione appiccicosa dalla pelle. A causa del trauma alla pelle della lingua quando si lecca, le sfingi sono riluttanti a governare e questa responsabilità ricadrà interamente sulle tue spalle.

7. Razza siberiana

I gatti siberiani hanno un pelo piuttosto lungo e soffice, ma la quantità dell'enzima allergenico è molto bassa. Si ritiene che fino al 75% dei soggetti allergici non sia allergico a questa razza..

Che tipo di gatto ottenere?

Una volta che hai deciso di prendere un gatto anallergico, non correre a comprare subito un gattino. Prova a passare un po 'di tempo con lui prima di rendersi conto che davvero non hai allergie..

Dopo aver acquistato un gatto, assicurati con l'allevatore che in caso di reazione allergica, puoi restituirlo. Qualsiasi allevatore normale accetterà questo..

Cos'altro fare

Scegliere una razza di gatto anallergica non è tutto. Parliamo di ulteriori passaggi che dovresti prendere per ridurre al minimo il rischio di allergie.

  • Frequenti bagni e toelettatura

Se si soffre di allergie, per ogni evenienza, affidare queste procedure ad altri membri della famiglia..

È stato dimostrato che i bagni regolari (3-4 volte a settimana) possono rimuovere fino all'84% degli allergeni assegnati.

  • Lavaggio della lettiera e lavaggio dei giocattoli

Lavare e lavare i giocattoli regolarmente ridurrà anche la quantità di allergene nell'aria, quindi fallo almeno una volta alla settimana..

  • Spremere e accarezzare

Dopo aver accarezzato il gatto, lavati le mani e il viso. Non toccare mai gli occhi o il viso con le mani non lavate.

Ora sai quali gatti non causano allergie e che le allergie non sono un divieto assoluto di tenere un animale domestico a casa. Scegli la razza più adatta a te stesso, segui i semplici consigli descritti sopra e puoi goderti appieno la gioia di comunicare con questo animale accogliente e affettuoso.

18 animali domestici più sicuri per chi soffre di allergie

Ragazzi, mettiamo il nostro cuore e la nostra anima in Bright Side. Grazie per questo,
che scopri questa bellezza. Grazie per l'ispirazione e la pelle d'oca.
Unisciti a noi su Facebook e VKontakte

È così triste quando adori gli animali ma non puoi avere un animale domestico a causa di allergie..

Noi di Bright Side riteniamo che ciò sia ingiusto. E qui ci sono alcuni consigli su come scegliere un animale domestico e non danneggiare la tua salute..

È importante ricordare che tutti gli animali producono una certa quantità di allergene. Si tratta principalmente di lana, saliva e sudore; anche la polvere che si accumula nella pelliccia del tuo animale domestico è pericolosa. Pertanto, non esistono cani o gatti assolutamente ipoallergenici. Ma ci sono un certo numero di razze, con un'adeguata cura di cui il loro pericolo per una persona allergica può essere significativamente ridotto..

Gatti

Il gatto del Bengala ha una speciale pelliccia che quasi non perde e non richiede leccate frequenti, il che riduce la quantità di allergeni come i peli e la saliva dell'animale.

Devon Rex e Cornish Rex hanno peli corti di peli morbidi e fini e quasi mai versati. Devi solo fare il bagno agli animali più spesso per sbarazzarsi degli allergeni della pelle in tempo..

I gatti russi siberiani e blu non si differenziano per i capelli corti. Tuttavia, la loro saliva contiene molta meno proteina Fel d 1, che provoca allergie nell'uomo..

Quali razze di gatti sono considerate le più ipoallergeniche?

Per molto tempo si è creduto che la causa principale dell'allergia ai gatti risiedesse in alcune proprietà della loro pelliccia. Recenti studi sui felinologi hanno confutato questa teoria. Molte persone sensibili hanno l'opportunità di acquisire un animale domestico tra i cosiddetti gatti ipoallergenici..

Le informazioni sulle razze "sicure" e le raccomandazioni per prendersi cura di loro aiuteranno a rendere la vita con le fusa confortevole per una persona sensibile.

Ci sono gatti ipoallergenici

Esistono razze di gatti ipoallergenici. La comunicazione con loro crea un rischio minimo di reazioni spiacevoli in una persona con ipersensibilità. Tali animali possono vivere sotto lo stesso tetto con un ospite sensibile..

Per comprendere il fenomeno dei gatti ipoallergenici, è necessario comprendere le cause dell'ipersensibilità nei loro confronti..

I felinologi condussero ricerche e trassero le seguenti conclusioni. Nel corpo del gatto si forma la proteina Fel D1, che provoca l'insorgenza di reazioni allergiche nell'uomo. Razze diverse hanno una quantità ineguale di questa sostanza. Più bassa è la concentrazione di Fel D1, minore è la probabilità di sviluppare una reazione avversa dopo aver comunicato con un gatto..

Si ritiene che le convulsioni che causano allergie siano correlate al mantello dell'animale, ma questo non è del tutto vero. Le proteine ​​pericolose per l'uomo si trovano nella maggior parte dei casi nei fluidi corporei secreti da un gatto (saliva, urina, muco nasale).

I capelli lunghi e folti contribuiscono solo alla diffusione dell'allergene in tutta la stanza. Ciò significa che i proprietari di un soffice mantello, che producono pochissimo Fel D1, potrebbero essere ipoallergenici..

Quali gatti sono adatti per chi soffre di allergie

Quando si sceglie un gatto per chi soffre di allergie, si consiglia di prestare attenzione alla cosa più importante: qual è il mantello del futuro animale domestico. I proprietari di un cappotto lungo e spesso con un sottopelo denso verseranno regolarmente.

Durante tali periodi, i peli voleranno letteralmente in giro per casa, diffondendo la pericolosa proteina Fel D1. A volte durante la muta, si verificano attacchi di allergia anche in una persona che di solito non ha nulla del genere..

Gli animali domestici con i baffi più adatti per le persone sensibili e gli asmatici saranno gli animali con un pelo molto corto senza sottopelo o anche senza pelliccia..

È vero, anche acquistando un gatto senza la capacità di provocare allergie, dovrai seguire attentamente le regole per tenere un tale animale domestico. Altrimenti, il proprietario sentirà costantemente disagio..

Razze popolari di gatti ipoallergenici

I futuri proprietari di gatti che soffrono di un disturbo spiacevole hanno l'opportunità di scegliere e ottenere un animale domestico meno allergenico. Diverse razze sono incluse nella parte superiore di tali strisce baleen. I seguenti gatti senza allergeni renderanno felici i proprietari che non hanno osato avere questo animale prima a causa della loro malattia..

Gatto siberiano

I gatti siberiani hanno un pelo lungo e spesso con un sottopelo molto denso. Li protegge dal freddo e dall'umidità. Tuttavia, i siberiani sono probabilmente le uniche razze di gatti a pelo lungo che non sono allergiche. La loro saliva contiene il 20% in meno di proteine ​​Fel D1 rispetto ad altri animali domestici.

È interessante! Secondo le statistiche, i sintomi di allergia dopo il contatto con i gatti siberiani compaiono solo nel 10% delle persone che soffrono di questo disturbo..

I gatti di questa razza sono affettuosi e amichevoli. Sono molto affezionati ai loro proprietari, ma allo stesso tempo cercano di essere discreti. I siberiani sono insolitamente intelligenti, facili da addestrare. Vivono pacificamente con altri animali domestici..

I gatti siberiani hanno una salute eccellente. Non è difficile prendersi cura di loro: basta pettinare regolarmente il pelo in modo che non compaiano grovigli e pulire anche orecchie e denti.

Rex ipoallergenico cat

Per i soggetti allergici, per i quali è importante che l'animale abbia almeno i peli corti, i rappresentanti della razza Rex sono perfetti. Tuttavia, solo le sottospecie Cornish Rex e Devon Rex sono considerate anallergiche tra questi gatti..

I Cornish Rexes hanno un cappotto davvero unico. Non ha i capelli di guardia e l'intera pelliccia è composta da un sottopelo simile alla pelliccia di astrakan. Praticamente tali gatti non si liberano, quindi sono classificati come ipoallergenici..

I Cornish Rexes sono ideali per essere tenuti in un appartamento. Per natura, sono più simili ai cani che ai gatti. I corniches sono molto fedeli ai loro proprietari, amano le persone, compresi gli estranei, trattano bene i bambini, vanno d'accordo con gli altri animali domestici. Incontrano sempre i loro proprietari a portata di mano, scodinzolando allegramente la coda. Un gatto di questa razza può persino insegnare a portare scarpe e camminare al guinzaglio..

I corniches praticamente non si ammalano, ma i proprietari dovranno monitorare la loro dieta, poiché questi gatti amano mangiare.

Prendersi cura dei rappresentanti della razza è molto semplice: devono essere lavati e pettinati periodicamente con un guanto di gomma. I trattamenti all'acqua ti permettono di lavare via le secrezioni che contengono Fel D1 dalla pelle del gatto, mentre in alcune razze il mantello è letteralmente saturo di questa proteina..

Devon Rexes ha un cappotto molto corto. Non hanno praticamente pelo di copertura e il sottopelo negli adulti forma piccoli riccioli sulla schiena. Solo per i cuccioli questo non è tipico. A causa della piccola quantità di lana, che quasi non perde, tali animali sono considerati ipoallergenici.

I devon, come la Cornovaglia, sono spesso chiamati cani da gatto per la loro straordinaria dedizione alle persone e le eccellenti capacità di apprendimento..

Tra i membri della famiglia, non individuano qualcuno da solo, ma amano tutti cara. Devon Rex non è affatto geloso, incontra nuovi animali domestici con grande gioia.

La pelliccia dei gatti di questa razza non richiede cure particolari. Il bagno e la spazzolatura periodici aiuteranno a rimuovere le proteine ​​pericolose dalla pelle dell'animale, permettendo ai proprietari di non ricordare le allergie..

I proprietari di Devon curiosi e iperattivi devono essere attentamente controllati, soprattutto nel primo anno di vita di un animale domestico, in modo che non si arrampichi da qualche parte e si faccia del male.

Gatto orientale

Gli orientali sono anche gatti ipoallergenici. I rappresentanti di questa razza hanno un pelo corto, sottile, aderente, morbido e setoso senza sottopelo. I gatti orientali praticamente non perdono e la loro saliva contiene pochissimo Fel D1.

Tali animali domestici possono essere tranquillamente somministrati a persone che soffrono non solo di allergie, ma anche di asma bronchiale..

L'orientale è più simile al personaggio di un cane; sono ben addestrati, facilmente abituati a camminare al guinzaglio e a viaggiare. I gatti orientali sono intelligenti, curiosi, creduloni, estroversi e molto amichevoli..

Un simile animale domestico di solito si affeziona a un membro della famiglia e cerca di seguirlo ovunque. Gli orientali sono molto difficili da separare dai loro proprietari. I rappresentanti della razza vanno d'accordo con i bambini e altri gatti..

I gatti orientali non richiedono cure serie. I portatori devono spazzolarli periodicamente con un guanto di gomma o pulirli con un panno umido per raccogliere i peli morti.

Al momento dell'acquisto di un gatto orientale, i proprietari dovrebbero essere preparati al fatto che assaggerà tutti i fiori al coperto. Per questo motivo, è meglio rimuovere le piante velenose dalla casa prima dell'arrivo dell'animale..

Javanez

I gatti giavanesi (giavanesi) sono anche chiamati gatti orientali a pelo lungo. Il pelo della razza è di media lunghezza, lucido, sottile, senza sottopelo. Questi gatti secernono pochissima proteina Fel D1 e quasi non si liberano, quindi sono anche considerati ipoallergenici.

Il colore del giavanese può essere molto diverso.

È importante! Si consiglia ai malati di allergia di iniziare un javanese con un colore del mantello chiaro. Un tale gatto sarà un animale domestico ideale, poiché sicuramente non causerà allergie..

I gatti giavanesi sono molto intelligenti e loquaci. Sono pronti a parlare con i proprietari per ore e questi animali comprendono davvero il linguaggio e rispondono, e non solo miagolio.

Per natura, i rappresentanti della razza sono molto simili a quelli orientali. Inoltre scelgono un favorito tra i loro familiari e gli rimangono fedeli fino alla fine della loro vita..

L'assistenza giavanese è molto semplice. Possono essere lavati non più di 1 volta al trimestre ed è sufficiente pettinarli solo una volta alla settimana..

Peterbald

Il Peterbald, o Sphynx di San Pietroburgo, è una giovane razza di gatto che è stata allevata incrociando il Don Sphynx e l'Oriente. È stato creato alla fine del 20 ° secolo a San Pietroburgo.

I gatti peterbald ideali dovrebbero apparire come gatti orientali senza peli. Tuttavia, ci sono rappresentanti della razza con una piccola quantità di lana e tipi di pelle, come le sfingi:

È importante! Indipendentemente dal colore della pelle, assolutamente tutti i Peterbald sono classificati come gatti ipoallergenici..

Per natura, i rappresentanti della razza sono calmi, benevoli, curiosi e assolutamente spietati. Non hanno familiarità con la sensazione di aggressività. Come i cani, i Peterbald sono molto fedeli ai loro proprietari e rispondono sempre al loro soprannome..

A loro non piace la solitudine e cercano di stare sempre in compagnia di persone o altri animali che vivono in casa..

Nonostante la mancanza di capelli, i Peterbald nudi richiedono più manutenzione rispetto alle loro controparti "vestite". È necessario fare il bagno a questi gatti settimanalmente, perché spesso sudano. Per il lavaggio, utilizzare la temperatura corporea (circa 38 ° C) e shampoo speciali.

Dopo il bagno, il gatto deve essere avvolto in un asciugamano caldo. A volte, invece di lavarsi, è consentito pulire la pelle di Peterbald con salviettine umidificate che non contengono alcool.

Come scegliere l'animale più sicuro

Un animale domestico ipoallergenico deve essere scelto in base alle seguenti raccomandazioni:

  • si consiglia di escludere dall'elenco di razze gatti scozzesi, persiani, britannici, angora e Maine Coon;
  • non dare la preferenza a peli lunghi, semi-lunghi e animali con un sottopelo molto spesso;
  • è meglio scegliere un gatto ipoallergenico tra individui di colore chiaro. Secondo la maggior parte dei proprietari, gli animali domestici con un mantello scuro secernono più proteine ​​Fel D1 rispetto ai loro parenti con un mantello leggero;
  • Si consiglia ai malati di allergia di avere dei gattini. I felinologi affermano di essere meno allergenici dei maschi;
  • i gatti che hanno raggiunto la pubertà secernono proteine ​​più pericolose Fel D1, quindi gli animali domestici devono essere sterilizzati;
  • i gatti ipoallergenici di solito costano di più. È meglio acquistare animali domestici di razza da allevatori di fiducia. Solo in questo caso, non vi sono dubbi sullo stato di salute, sulla purezza della razza e sul fatto che il bambino sarà effettivamente ipoallergenico..

È interessante! Prima di portare il tuo animale domestico in una casa in cui vi sono allergie, puoi fare un test per la compatibilità del Fel D1 di un gatto specifico con il sangue di una persona specifica. Per fare questo, è necessario raccogliere la saliva e l'urina del gatto e portare questi biomateriali in laboratorio per la ricerca. E l'uomo dona il suo sangue.

Come mantenere correttamente un gatto ipoallergenico

Alcuni proprietari trascurano le regole di custodia degli animali anallergici. Credono che ottenere un gatto della razza appropriata sarà sufficiente..

Sfortunatamente, con una cura impropria, anche l'animale più ipoallergenico può provocare reazioni indesiderate..

I proprietari devono seguire una serie di semplici regole. Quindi possono godersi la vita con un gatto senza l'uso di farmaci antiallergenici..

  • fai il bagno tempestivo al tuo animale domestico.

I proprietari dovrebbero ricordare che i gatti a pelo corto e senza pelo devono essere lavati più volte più spesso di quelli a pelo lungo;

La spazzolatura del gatto viene eseguita al meglio all'aperto o in un'area ben ventilata;

  • monitorare attentamente la salute del gatto.

Durante la malattia, una proteina pericolosa si diffonde più volte più velocemente. Una visita tempestiva dal veterinario e l'adesione al trattamento prescritto non consentiranno alla malattia di progredire;

  • ventilare regolarmente ed eseguire la pulizia a umido nella stanza in cui vive il gatto;
  • ridurre al minimo il numero di tappeti, cuscini decorativi e altri oggetti tessili all'interno della casa;
  • lavarsi le mani con acqua e sapone dopo ogni contatto con un gatto;
  • sostituire regolarmente i rifiuti e lavare la lettiera e gli altri oggetti per la pulizia con disinfettanti.

È importante! Se il proprietario ha ancora una reazione di ipersensibilità indesiderata, dovrebbe assolutamente consultare un medico. Il medico prescriverà farmaci antiallergenici che elimineranno i sintomi spiacevoli.

Secondo veterinari e allevatori, non ci sono gatti completamente anallergici al mondo. Tuttavia, alcuni animali domestici provocano reazioni minime nelle persone sensibili..

È possibile realizzare un vecchio sogno senza rischi per la salute e avere un animale domestico ipoallergenico, con il quale sarà abbastanza comodo vivere sotto lo stesso tetto. Dovresti solo seguire le semplici regole di cura dell'animale..

Gatto ipoallergenico alleva per popolarità

Le razze di cani e gatti ipoallergenici sono una tendenza moderna, presumibilmente permettendo alle persone inclini a reazioni allergiche di acquisire liberamente animali domestici.

Anche gli amanti degli animali più inveterati sono costretti a negare a se stessi il piacere di acquisire animali domestici a causa di un'allergia in uno dei membri della famiglia. Proviamo a studiare questo problema in modo più dettagliato..

Allergia ai gatti: come si presenta il problema

Le reazioni allergiche possono verificarsi in qualsiasi persona a qualsiasi sostanza. I gatti che si leccano costantemente trasportano proteine ​​proteiche in tutta la casa..

Per chi soffre di allergie, è questa sostanza che è il principale provocatore di reazioni avverse dal corpo..

Una proteina speciale è concentrata nel grasso sottocutaneo e nella saliva. Riempie "generosamente" la base del sottopelo dell'animale. Molti credono che sia la pelliccia dei gatti in sé che è un allergene. Infatti, senza proteine, non può causare reazioni speciali..

È anche importante ricordare queste caratteristiche:

  1. I maschi rilasciano più potenziali allergeni rispetto ai gatti;
  2. Il gattino non secerne affatto gli enzimi o in piccole quantità. Ecco perché i piccoli animali possono essere completamente innocui, ma crescendo "ricompensano" il loro proprietario con ogni tipo di reazione allergica;
  3. La castrazione di un gatto porta a una diminuzione della concentrazione di enzimi allergenici;
  4. Gli animali più sicuri per chi soffre di allergie sono di colore chiaro. Più leggero è il pelo, meno è probabile che sviluppi reazioni indesiderate..

La patogenesi delle allergie è diversa per ogni persona. Il meccanismo di sviluppo della malattia, così come il decorso e gli aspetti chiave della terapia, possono differire in modo significativo..

In poche parole, se una certa razza è sicura per un soggetto allergico, per un altro l'animale rappresenterà una seria minaccia..

Chi è questa razza di gatto ipoallergenico??

È importante navigare chiaramente in termini e comprendere correttamente l'essenza dell'espressione alla moda "razze di gatti ipoallergenici". Gli animali senza allergeni sono un mito assoluto, inventato più come acrobazia pubblicitaria che come nome specifico per alcune razze di animali domestici

Le razze di gatti ipoallergenici sono animali che, per le loro qualità speciali, causano reazioni allergiche meno spesso. Non ci sono animali domestici che non siano allergici a nessuno.

È solo che in ogni caso specifico, una persona che soffre della propria ipersensibilità può provare a comprare una razza specifica con la quale può andare d'accordo.

Anche altri aspetti che dipendono dalla persona stessa svolgono un ruolo importante. Anche il gatto o il gatto più ipoallergenico perderà le sue qualità esclusive se non curato. Al contrario, un gatto normale può essere sicuro per chi soffre di allergie se sottoposto a cure adeguate..

Le più popolari razze di gatti ipoallergenici

Le risorse di Internet sono piene di foto e nomi di razze di gatti ipoallergenici. Tali "lupi mannari" sono disponibili a chiunque.

L'elenco delle razze ipoallergeniche è piuttosto impressionante. Diamo un'occhiata più da vicino alle varietà di gatti più popolari che sono considerate le meno allergeniche..

Devon rex

Il Devon Rex è stata una delle prime razze ad essere di particolare interesse e ha iniziato a essere definita ipoallergenica o più anallergica. L'unico animale "riccio" è apparso come risultato della mutazione naturale.

Tuttavia, i gatti aggraziati e sofisticati con i capelli mossi e la forma insolita degli occhi attirano l'attenzione di molti. Il fatto che si tratti di un gatto ipoallergenico è diventato noto poco dopo..

Vale la pena notare alcuni dei vantaggi del carattere di questi animali. Sono amichevoli, attivi, giocosi, a loro piace passare molto tempo con il loro proprietario. Ecco perché è così importante che questi animali siano meno allergenici di altri, perché dovrai metterti in contatto con loro tutto il tempo..

Gatto Devon Rex - foto di razza ipoallergenica al contenuto ↑

Gatti baltici

Quasi tutte le razze di gatti ipoallergenici si distinguono per la loro particolare raffinatezza e raffinatezza del loro aspetto. Non sono solo animali anallergici, ma anche molto di status..

In precedenza, è stato menzionato che il cappotto leggero (come il sottopelo) è privo di allergeni. Il gatto baltico ne è una vivida prova. I balinesi sono animali piuttosto in miniatura, ma con proporzioni alterate. In questi animali, quasi tutto è allungato: orecchie, museruola, zampe, coda, persino lana.

Gli occhi sono sempre blu. Il cappotto è bianco, senza il sottopelo principale, ma può essere "decorato" con macchie di cioccolato, rossastro o persino bluastro.

Per natura, il gatto "anti-allergenico" è molto docile e gentile, il che sottolinea ulteriormente la raffinatezza dell'aspetto dell'animale. È molto devota, fortemente dipendente dal suo padrone. A differenza di altre razze, il balinese non tollera la solitudine..

Gatti baltici foto ipoallergeniche al contenuto ↑

Gatto orientale

Le razze di gatti ipoallergenici del gruppo orientale sono molto popolari. Il gatto orientale, un "parente" indiretto del siamese, è un altro rappresentante della famiglia felina, che viene acquistato per gli asmatici e chi soffre di allergie.

Questi gatti sono di plastica e aggraziati. Hanno occhi enormi, sguardo profondo espressivo. Gli animali che non causano allergie nella stragrande maggioranza delle persone sono socievoli e curiosi. Si prestano bene all'allenamento di qualsiasi livello di difficoltà..

Gatto giavanese

I giavanesi sono apprezzati per il loro pelo spesso e allungato senza sottopelo. Rilasciano la quantità minima di sostanze che possono causare una reazione allergica improvvisa.

La razza è nata dall'incrocio di gatti ipoallergenici baltici e himalayani. L'animale si distingue per un corpo sottile e aggraziato, occhi a mandorla e colori esclusivi (cioccolato, guscio di tartaruga, crema rossa).

Un gatto giavanese anallergico ha bisogno di cure adeguate. Gli animali domestici amano essere pettinati frequentemente e accuratamente. Questo "rituale", eseguito regolarmente e con competenza, consentirà al gatto di mantenere le sue qualità "anti-allergeniche" del 100%.

Gatto giavanese (giavanese): foto torna al contenuto ↑

Cornish Rex

"Cornish" - delicati animali delicati, assolutamente anallergici, che richiedono una buona cura. Questi animali "ricci" devono essere lavati frequentemente per mantenere la bellezza e la morbidezza della "pelliccia".

I peli dei gatti non hanno peli di guardia. Per questo motivo, il sottopelo si piega in “onde” leggere ma dense. Per molti, una pelliccia così originale ricorda la pelliccia di astrakan.

Il corpo della Cornovaglia è potente e muscoloso. Le zampe sono piuttosto sottili e alte con cuscinetti grandi. Per gli animali che non causano allergie, è importante che ricevano abbastanza attenzione: accarezzarli, trattenerli, parlare.

Vale anche la pena notare alcune delle esclusive qualità "anti-allergeniche" di gatti e gatti. Non sono affatto propensi a contrassegnare il territorio, il che riduce ulteriormente il rischio di reazioni allergiche. Gli animali non aggressivi e affettuosi non saliranno mai sul tavolo e non faranno una "rissa" nell'appartamento.

Cornish Rex, foto di una razza anallergica al contenuto ↑

sfingi

Gli sphynx sono i primi animali domestici ad essere associati alla variante "anti-allergenica" degli animali domestici. Ha senso e c'è un'allergia ai gatti "calvi"? Proviamo a scoprirlo.

Gli antenati della razza sono gatti glabri messicani. Ce ne sono di due tipi: il Don e lo Sphynx canadese. Poiché gli animali non hanno i capelli, è molto più comodo lavarli, il che consente di eliminare rapidamente eventuali residui di sostanze allergiche.

La conclusione suggerisce se stessa: è più facile eseguire in modo completo e regolare una serie completa di procedure igieniche per il tuo amato animale domestico piuttosto che bere costantemente farmaci antiallergici.

Se molte razze di gatti ipoallergenici si distinguono per una salute particolarmente delicata e fragile, gli Sphynx si distinguono chiaramente sullo sfondo di molti dei loro simili. Non sono sensibili a molte malattie e se riescono a ammalarsi con qualcosa, si riprendono in tempi record..

Le sfingi sono estremamente leali e socievoli, ma possono mostrare il proprio rancore e testardaggine. Considerando tutte le razze di gatti che raramente causano allergie, gli Sphynx saranno i favoriti senza dubbio dalla maggior parte dei criteri..

Peterbald

Peterbald è un vero aristocratico tra le razze di gatti ipoallergenici. È ideale per gli asmatici e le persone con allergie. Consideriamo più in dettaglio quali qualità di questa razza dovrebbero essere prestate particolare attenzione.

Un gatto che è amato per il suo aspetto esotico e la sua natura docile deve essere curato. L'animale è abbastanza capriccioso nella cura. In estate, il gatto suda costantemente..

In inverno, l'animale si congela, quindi necessita di ulteriore "isolamento". Fanno il bagno a Peterbalds una volta alla settimana.

Peterbald (Sfinge di Pietroburgo), foto al contenuto ↑

Usciere

Se consideriamo il più dettagliatamente possibile tutte le razze di gatti ipoallergenici, allora dobbiamo prestare particolare attenzione agli uscieri. Questi animali sono incredibilmente belli. Quali opzioni esotiche non sono state inventate dagli specialisti che sviluppano nuove specie.

È il gatto Usher, che è stato allevato relativamente di recente, che è considerato assolutamente anallergico. Ciò significa che il tuo animale domestico è sicuro al 100% per le persone con sistema immunitario ipersensibile. In pratica, questa affermazione non è stata confermata, ma non può essere neppure confutata..

Gli ashera sono giocosi "leopardi in miniatura" con occhi intelligenti e corpi grandi. Sono molto affettuosi, amano i bambini. Nonostante il loro aspetto dignitoso e leggermente formidabile, sono fantastici per vivere in una famiglia con diversi bambini.

Foto della razza ipoallergenica di Usher al contenuto ↑

Gatto siberiano

Le razze di gatti ipoallergenici sono caratterizzate da "pellicce" piuttosto scarse. Tali gatti potrebbero non avere assolutamente sottopelo o lana stessa. La stragrande maggioranza dei gatti ipoallergenici ha i capelli corti.

Il gatto siberiano è una straordinaria eccezione alla regola. Questi animali domestici sono popolari quanto i gatti britannici. Animali spettacolari vengono acquisiti per molte ragioni. Uno di questi è la lussuosa lana che non provoca reazioni allergiche acute..

Come dimostra la pratica, il 75% delle persone inclini alle allergie non sperimentano reazioni negative quando entrano in contatto con i siberiani. I gatti non si congelano, non richiedono cure particolari, non hanno un carattere dannoso.

È importante prendersi cura dei peli degli animali per il loro comfort ed estetica, ma non per il rischio di sviluppare allergie..

Le razze di gatti ipoallergenici sono diverse. Chiunque desideri acquistare un animale domestico può farlo. È importante tenere conto di tutte le sfumature di una particolare razza preferita in modo che in futuro un nuovo amico non diventi una fonte di nuovi problemi.