Bambino allergico e scuola materna, come essere?

  • Cliniche

Messaggi: 1 714

Ieri il capo dell'asilo ha chiamato e ha detto che ci era stato dato un biglietto per l'asilo. Il bambino è allergico, cibo allergico ad alcuni alimenti. Dopo un anno non ci sono più vaccinazioni, in precedenza l'infermiera ha affermato che senza vaccinazioni il capo della clinica non ci firmerebbe un biglietto per l'asilo.
Cari genitori, per favore dimmi se i tuoi bambini con allergie vanno all'asilo e se non possiamo firmare un biglietto in clinica a causa della mancanza di vaccinazioni.
Se lo fanno, di cosa vengono nutriti? Non dare quegli alimenti a cui sei allergico (ricordano gli assistenti ??) o ogni mattina guardi attraverso il menu e dici cosa può tuo figlio??
Siamo spiacenti, se un argomento simile è già stato

Senza le vaccinazioni, sono obbligati ad essere ammessi all'asilo, è una questione personale per ogni genitore vaccinare il bambino o meno (firmiamo un permesso per le vaccinazioni). Anche in TV c'era un programma, una madre faceva causa al fatto che suo figlio non fosse ammesso al d / s senza vaccinazioni, ha vinto. All'asilo, mia sorella aveva un bambino allergico nel suo gruppo, gli portavano da casa il cibo, anche se non so come fosse il pagamento.

Il post è stato modificatoYaluna - 22 ago 2010, 07:56

Non un passante occasionale

Messaggi: 4 564
Da: il paese delle meraviglie di Oz

Il figlio del gruppo ora ha ogni secondo figlio allergico a qualsiasi prodotto, come lo stesso vale per il d / s

Alcuni portano un thermos !! Ricordo questo thermos di grano saraceno per tutto il giorno!!
in generale, il bambino stesso deve ricordare ciò che può e non può! All'improvviso i suoi amici lo tratteranno con le caramelle! Insegna, altrimenti ci sarà un educatore estremo in tutto

Il post è stato modificatoBanny - 22 ago 2010, 10:17

Messaggi: 11 660

Ho chiesto come escono i genitori dei bambini con allergie, i genitori dicono che portano cibo da casa all'asilo tutte e 4 le volte (colazione, tè pomeridiano, pranzo e cena), come dice Kisona, il cibo non verrà conservato tutto il giorno, quindi qualcuno non lavora ( mamma, papà, nonna, nonno o altri parenti) e porta ogni giorno cibo in giardino per il pasto del bambino

mia figlia non va in giardino per 4,5 anni, è a dieta a casa, l'allergia ha iniziato a passare ad alcuni alimenti, cresce troppo, ci sono meno alimenti allergici, ora sarà facile escluderli dal menu e in modo che il bambino non rimanga affamato (sto pensando all'asilo, mia figlia vuole andateci), conosco bambini che non hanno seguito una dieta, sono andati in giardino, ora hanno l'asma

Messaggi: 3.571
Da: Ceboksary

Fino ad ora, speravo che in qualche modo mio figlio sarebbe stato in grado di andare all'asilo con la sua allergia ai latticini, pollo, pesce, uova, ma dopo aver parlato con la testa, ha scritto una domanda di rifiuto di iscriversi.
Non cucineranno separatamente nel nostro giardino; da qualche parte ci sono tavoli speciali per chi soffre di allergie. Ho studiato il menu approssimativo per 10 giorni, tutto è prescritto lì e anche secondo la ricetta. Un uovo viene aggiunto a cotolette e casseruole di carne, il burro viene aggiunto alla zuppa di piselli, in generale, non era adatto un solo pasto in giardino. Inoltre al posto del manzo, c'è spesso il pollo.

Messaggi: 3.571
Da: Ceboksary

C'è una scuola materna speciale per chi soffre di allergie (come 22, non ricordo esattamente) - sarebbe bello per te arrivarci. Ma non è grande, quindi ora in ogni asilo ci sono bambini con allergie. Sei stato semplicemente intimidito e privato di un posto nel giardino. Ho scritto sopra, non tutti cucinano (semplicemente non danno questi prodotti), ma sono obbligati a farlo. Soprattutto nel tuo caso. Restituisci il tuo posto all'asilo - hai il diritto di farlo!


Post è stato modificatoKisona - 22 ago 2010, 20:19

Nostra figlia ha dermatite allergica causata da disbiosi. In linea di principio, non ha una vera allergia, ma continuiamo a seguire una dieta su indicazione di un allergologo. In modo che non ci fossero esacerbazioni, abbiamo escluso cibi allergenici, ad es. pollo, pesce e uova. Un anno fa siamo andati all'asilo e abbiamo immediatamente avvertito l'insegnante che non avrebbe dovuto mangiare. All'inizio guardavo costantemente il menu, chiedevo cosa mangiavo e cosa no, e poi mi rilassavo. L'insegnante si è rivelata molto responsabile e ha monitorato rigorosamente la nutrizione di sua figlia. Inoltre, dalla sua presentazione, sia le tate (cambiate più volte) che gli educatori in formazione conoscevano bene la nostra dieta.

In linea di principio, la limitazione di alcuni prodotti non è stata un problema per noi, da allora la figlia mangia male e la mancanza di zuppa di pollo per pranzo o casseruole di pesce per il tè del pomeriggio semplicemente non se ne accorgerà. Ma se il bambino mangia bene, diventa un vero problema. Penso che in una situazione del genere non porterei nemmeno il bambino all'asilo, o stavo cercando un asilo con un menu individuale per chi soffre di allergie.

Messaggi: 11 660

hai fatto una scoperta per me, ma perché lo stanno facendo?
Quante cotolette cuociamo a casa quando non mettiamo un uovo, ho preso un pacchetto acquistato di cotolette, all'improvviso, quello che mi è sfuggito dalla tecnologia, non ci sono uova lì

mia figlia è allergica alle uova (passate al tuorlo d'uovo, vale la pena prendere l'albume almeno una volta, la pelle è coperta da una crosta sanguinante), alle carote bollite (inizia a passare), alle barbabietole bollite (non hanno ancora verificato se sono passate o no), pesche e simili frutti di pietra (cioè senza composta di frutta secca), zucca, ciliegie, alcuni lieviti, alcuni sostituti dello zucchero (tutto dovrebbe essere a base di zucchero)
Ero allergico alle patate (ora non c'è più) e all'età di 2 anni c'era un intero elenco di cose che non dovevano essere mangiate

Non un passante occasionale

Messaggi: 4 564
Da: il paese delle meraviglie di Oz

E questa è la prima volta che sento che le uova non sono ammesse nel trito di cotoletta (per appiccicosità). E nelle cotolette del negozio, dovrebbe anche essere presente.

Messaggi: 11 660

Siamo anche allergici al cibo. Andiamo all'asilo normale. Dopo aver esaminato il menu del gruppo, ho detto agli educatori che non avrei dovuto dare a mio figlio il miele. l'ufficio dell'infermiera ha un registro di ciò che non ci è permesso. Lì, per ogni bambino, viene conservata una scheda e deve essere scritta in essa in caso di allergia, e poi. Esclusi solo alcuni alimenti: uova, pesce, pollo e barbabietole. Il resto è tutto possibile. Spero che passi con l'età. Io stesso ho avuto lo stesso.

Iscriviti all'argomento
Notifica via e-mail delle risposte a un argomento durante la tua assenza dal forum.

Iscriviti a questo forum
Notifica via e-mail di nuovi argomenti in questo forum, durante la tua assenza dal forum.

Scarica / stampa argomento
Scarica un tema in vari formati o visualizza una versione stampabile del tema.

Allergia bambino e scuola materna

Oggi esiste un evidente aumento del numero di casi di malattie allergiche in tutto il mondo. Secondo le previsioni, entro il 2050, fino al 50% della popolazione totale soffrirà di qualche forma di allergia.

L'eredità gioca un ruolo in questo e in una situazione ambientale sfavorevole, perché cibo, polvere domestica, saliva di animali domestici, prodotti chimici domestici, muffe, polline possono diventare allergeni. E questi sono solo i principali!

Le mamme e i padri dei bambini con allergie dovrebbero capire che la malattia può essere sconfitta solo attraverso gli sforzi congiunti di un medico (pediatra, allergologo-immunologo) e dei genitori.

"- Una dieta ipoallergenica non specifica (cioè a basso contenuto di allergeni) è di grande importanza. Perché non specifica? Perché il tipo di allergene di solito non è noto esattamente.

Molto spesso, una dieta ipoallergenica non specifica è prescritta secondo il D.A. Ado. Sebbene i suoi principi di base siano stati sviluppati molto tempo fa, non hanno perso la loro rilevanza fino ad oggi..

Si raccomanda di escludere dalla dieta:

  • agrumi (arance, mandarini, pompelmi, ecc.);
  • noci (arachidi, mandorle, nocciole, ecc.);
  • pesce e prodotti ittici (freschi, salati, in scatola; caviale);
  • pollame e prodotti a base di pollame (pollo, anatra, oca);
  • fegato e frattaglie (cuore, reni, ecc.);
  • cioccolato e prodotti a base di cioccolato;
  • uova;
  • latte intero;
  • miele;
  • prodotti affumicati;
  • fragole, fragole, ananas, melone;
  • funghi;
  • pasta al burro.

Tu puoi mangiare:

  • carne bollita (coniglio, maiale magro e manzo, tacchino);
  • zuppe di cereali, verdure (in brodo vegetale secondario, vegetariane);
  • Patate bollite;
  • burro: burro, mais, olive;
  • porridge: grano saraceno, riso, farina d'avena, mais;
  • prodotti a base di acido lattico (kefir, ricotta, latte acido, yogurt senza additivi);
  • pane bianco crudo;
  • cetrioli freschi, aneto, prezzemolo;
  • mele, pere, prugne.

Le linee guida generali per preparare il cibo per un bambino con allergie sono:

  • delicata lavorazione culinaria (cottura a vapore, bollitura, cottura al forno);
  • lavorazione speciale di alcuni prodotti (ammollo delle patate in acqua fredda per 12-14 ore, ammollo dei cereali e delle verdure per 1-2 ore, doppia digestione della carne).

In precedenza, una dieta del genere era raccomandata da tempo per chi soffre di allergie. Oggi non ci sono restrizioni così rigide. È chiaro che una dieta rigorosa può portare a una violazione dello sviluppo fisico e mentale del bambino a causa del fatto che il corpo in crescita non riceve un'alimentazione adeguata. Possono sorgere problemi anche in famiglia - dopo tutto, il bambino dovrà cucinare separatamente.

"- La dieta" rigorosa "può essere raccomandata solo nella fase iniziale (di norma, è di 7-10 giorni), e quindi gradualmente dovrebbe essere estesa sotto la supervisione di un medico.

La maggior parte dei bambini con allergie alimentari finisce con una dieta della maggior parte degli alimenti, ad eccezione di 3-4. Ma allo stesso tempo, i prodotti contenenti coloranti, aromi, stabilizzanti (gomme da masticare, bevande come Sprite e Cola, lecca-lecca come Chupa Chups, patatine) dovrebbero essere completamente esclusi. I bambini devono essere istruiti con molta attenzione e attenzione ai nuovi alimenti. Si consiglia di non mangiare cibi esotici per la nostra zona - avocado, kiwi, mango e altri. Per noi, residenti in Siberia, sono forti allergeni.

"- Spesso le intolleranze alimentari sono associate alla cosiddetta reazione pseudoallergica, che esternamente non differisce da una vera allergia. È associata al consumo eccessivo di alimenti contenenti grandi quantità di istamina e tiramina - sostanze coinvolte nello sviluppo di una reazione allergica.

Gli alimenti ad alto contenuto di sostanze biologicamente attive (istamina e tiramina) includono salsicce di manzo, pomodori, formaggi lavorati, crauti, spinaci, carni affumicate.

È consigliabile per un bambino allergico, specialmente durante un'esacerbazione della malattia, tenere un diario alimentare in cui annotare tutti gli alimenti consumati e le reazioni ad essi (dalla pelle, dai sistemi respiratorio e digestivo). Le iscrizioni devono essere fatte quotidianamente, in media, il diario stesso deve essere conservato per almeno 4 settimane. L'analisi del diario aiuterà il medico e i genitori stessi a identificare gli allergeni alimentari e ad espandere la dieta del bambino con quegli alimenti che sono ben tollerati..

"- Se un bambino frequenta un asilo o una scuola, l'educatore e l'insegnante devono essere sicuri di conoscere le allergie del bambino, i prodotti che causano una reazione allergica.

Quindi, dopo tutto, è possibile sconfiggere le allergie? Potrebbero essere necessari anni per "abituare" il corpo a un allergene, ma non sono vani: dopo la pubertà, la malattia spesso scompare. L'allergia non è una frase e non dovresti arrenderti. Con gli sforzi congiunti dei genitori e di un medico, puoi sconfiggere le sue manifestazioni. La dieta è solo un anello di questa catena, ma un anello molto importante e necessario..

"Un bambino con malattie allergiche all'asilo"
sviluppo metodico (gruppo junior) sull'argomento

Creazione di condizioni favorevoli per i bambini allegrici nella scuola materna

Scarica:

L'allegatoLa dimensione
metod_razrabotka_rebenok_allergik.doc38.5 KB

Anteprima:

"Bambino allergico all'asilo"

per i bambini in età prescolare più giovane

Autore: Trifonova Natalia Tagirovna - educatrice del GBDOU n. 51, distretto di Primorsky, San Pietroburgo

La salute di un bambino è una grande benedizione che è molto difficile da mantenere nel mondo moderno. I bambini piccoli sono spesso malati e le malattie allergiche sono tra le malattie più comuni durante l'infanzia. L'allergia è un problema medico e sociale globale. La sua prevalenza in tutto il mondo sta crescendo ogni anno e circa ogni 10 anni raddoppia, ogni terza persona sulla Terra ha una qualche forma di allergia. Se questa tendenza persiste, entro il 2015, secondo l'OMS, la metà degli abitanti del continente europeo soffrirà di allergie in una forma o nell'altra. La situazione con la morbilità dei bambini rimane minacciosa. Circa ogni quarto o quinto bambino soffre di manifestazioni allergiche. Oggi in Russia dal 20 al 30% dei bambini di età inferiore a un anno è suscettibile alle allergie. Inoltre, il gruppo ad alto rischio comprende bambini nelle cui famiglie sono già stati registrati casi di allergie. Quindi, se uno dei genitori soffriva di un'allergia, il rischio del suo sviluppo in un bambino raggiunge il 37%, se entrambi erano malati, la probabilità di ereditare un'allergia aumenta al 62%. Inoltre, lo sviluppo di malattie allergiche è influenzato negativamente dall'ambiente, dalle caratteristiche nutrizionali della madre durante la gravidanza, dall'allattamento al seno e dalla nutrizione durante l'infanzia, le malattie del tratto gastrointestinale, i disturbi della sfera psico-emotiva.
Sulla base di quanto precede, diventa chiaro che l'organizzazione di gruppi per bambini con malattie allergiche in una scuola materna è necessaria, poiché la prevenzione e il trattamento delle malattie allergiche devono essere effettuati non solo nella famiglia, ma anche nella scuola materna..

Ci sono 11 gruppi nella nostra scuola materna, ogni gruppo comprende bambini con allergie e celiachia (150 bambini in totale). I bambini vengono inviati a gruppi specializzati secondo le indicazioni di un allergologo e altri specialisti.

Queste indicazioni sono:

1. La presenza di intolleranza condizionale a numerosi alimenti.
2. Dermatite allergica.
3. Lesioni allergiche dell'apparato respiratorio: rinite allergica, laringite, asma bronchiale.
4. Lesioni allergiche della pelle, vie respiratorie e frequenti infezioni respiratorie acute.


È stato notato che i bambini che soffrono di malattie allergiche hanno varie deviazioni comportamentali (iperattività, aumento dell'irritabilità, sonno irrequieto), ridotta resistenza alle malattie infettive. Nei gruppi allergici della nostra scuola materna sono state create condizioni favorevoli per un soggiorno confortevole e un miglioramento della salute dei bambini con malattie allergiche. Ciò comprende:

1) Lavori preventivi

  1. Garantire un corso favorevole di adattamento da parte del bambino all'asilo
  2. Rispetto del regime
  3. Rispetto delle condizioni sanitarie e igieniche
  4. Rispetto del regime ortopedico (mobili, terapia fisica)
  5. Vaccinazione
  6. Fisioterapia
  7. Fitoterapia
  8. Dieta
  9. Phytoaeroionization
  10. vitaminizzazione
  11. Massaggio
  12. Garantire la sicurezza ambientale

2) Cultura fisica e lavoro sanitario

3. Modalità motore

4. Vari tipi di ginnastica

6. Rispetto del clima psicologico

7. Studi musicali e ritmoplastica

8. Benessere attraverso vacanze sportive, giornate di salute, svago e intrattenimento sportivo.

La creazione di un microclima psicologico confortevole è una delle principali aree di lavoro con i bambini con allergie. L'istituzione educativa prescolare è dotata di un ufficio di insegnante-psicologo che tiene lezioni speciali sulla correzione del comportamento dei bambini, li aiuta a comprendere le proprie emozioni, gli stati emotivi degli altri e contribuisce a padroneggiare i mezzi di espressione emotiva. Le lezioni aiutano i bambini a sbarazzarsi di manifestazioni nevrotiche, insicurezza, vari tipi di paure e contribuiscono allo sviluppo di tratti caratteriali positivi.

  1. Lavoro organizzativo
  1. Organizzazione di un ambiente in via di sviluppo, cultura fisica e di miglioramento della salute in un istituto di istruzione prescolare;
  2. Determinazione degli indicatori dello sviluppo fisico dei bambini e preparazione di piani di miglioramento della salute individuale e programmi di lavoro relativi alla salute per istituti di istruzione prescolare
  3. Studio dell'esperienza pedagogica, medica e sociale avanzata nel miglioramento dei bambini, selezione e implementazione di tecnologie e tecniche efficaci;
  4. Formazione avanzata sistematica del personale docente e medico;

4) Lavorare con i genitori, promuovere uno stile di vita sano per bambini e genitori.

La salute di un bambino con allergie dipende in gran parte dall'ambiente che lo circonda a casa. Le relazioni amichevoli e benevoli in famiglia determinano lo stato emotivo del bambino, la sua salute mentale. Un risultato positivo del lavoro di miglioramento della salute è possibile solo con il sostegno delle famiglie degli alunni.
I dipendenti di gruppi che migliorano la salute dei bambini con malattie allergiche svolgono un lavoro esplicativo con i genitori sui temi della corretta alimentazione, cura, educazione del bambino e formano la loro responsabilità per il ripristino della salute del bambino.

L'interazione con le famiglie dei bambini in età prescolare comprende:
• Conversazioni,
• Consulenza,
• Questionario,
• Schede informative,
• Cartelle: diapositive,
• Suggerimenti per i genitori,
• Quotidiani murali,
• Riunioni dei genitori,
• "Tavola rotonda",
• Giorni di porte aperte, in cui i genitori possono prendere parte a un evento specifico che li interessa; assaggiare i piatti preparati nel nostro istituto di istruzione prescolare per bambini con allergie; scopri la ricetta del tuo piatto preferito dallo chef.
Tutti questi eventi ci aiutano a trovare un linguaggio comune con i genitori, ottenere aiuto e supporto da loro - dopo tutto, abbiamo un obiettivo comune: la salute del bambino !

Raccomandazioni pratiche per lavori di miglioramento della salute dei bambini di 3-4 anni.

Per i bambini con malattie allergiche, è necessario un livello adeguato di attività fisica, dovuto da un lato alle caratteristiche anatomiche e fisiologiche dei bambini di 3-4 anni; d'altra parte, la peculiarità della risposta del corpo all'attività fisica associata alla malattia.

1. Durante l'attività di gioco, si consiglia di:

• moderata attività fisica di intensità ridotta, con particolare attenzione al rafforzamento dei muscoli degli arti superiori;

• Carichi di media e alta intensità possono essere utilizzati sotto forma di sforzi a breve e breve termine e non rappresentano più del 15% del volume totale di esercizi;

• Particolare attenzione dovrebbe essere prestata agli esercizi di respirazione, in particolare volti ad aumentare la forza dei muscoli respiratori, aumentando la massima ventilazione polmonare e la mobilità toracica.

2. Il contenuto dei giochi all'aperto per bambini di 2-3 anni con malattie allergiche dovrebbe essere finalizzato all'insegnamento delle abilità e della formazione delle capacità di respirazione corretta, in combinazione con lo sviluppo di qualità fisiche.

3. Gli esercizi di respirazione sono eseguiti con enfasi sulla respirazione diaframmatica, esercizi di respirazione senza sforzo sull'espirazione, con espirazione estesa, con la pronuncia di suoni come "a", "y", "o", "f", "sh" e onomatopea.

  1. Esercizi di respirazione dinamica speciali con espirazione migliorata da varie posizioni iniziali distesi sulla schiena, in piedi, con supporto su mani e piedi. Gli esercizi più semplici sotto forma di: flessione, estensione, rotazione degli arti superiori, estensione del tronco, flessione in avanti, ai lati.

Esempi dei principali tipi di giochi all'aperto per bambini con allergie.

L'insegnante invita diversi bambini a stare uno di fronte all'altro, lui stesso si trova di fronte a loro e dice: "Ti svegli in carri e io sono una locomotiva". La locomotiva emette un segnale acustico e il treno inizia a muoversi lentamente all'inizio, quindi più velocemente. I bambini muovono le mani, imitando il movimento delle ruote di una locomotiva a vapore, e dicono al ritmo: "Chu-chu-chu". Di tanto in tanto la locomotiva rallenta e si ferma, l'insegnante dice allo stesso tempo: "Ecco che arriva la fermata". Quindi la locomotiva emette nuovamente un segnale acustico e il treno prosegue.

Ai bambini viene mostrato un giocattolo o una foto di uno scoiattolo e viene raccontato come questo animale abile si arrampica sugli alberi e rosicchia le noci. Lo scoiattolo è bello, affettuoso e ama giocare, i bambini indossano le tasche sul petto con l'immagine di uno scoiattolo. A una distanza di 1,5 m da loro, viene realizzato un percorso: due corde vengono poste in parallelo (con un intervallo di 50 cm). Al segnale (fischio), il bambino dovrebbe prendere un cono e lanciarlo molto più avanti, cioè gettarlo sul sentiero. Quindi il bambino deve lanciare il bernoccolo con l'altra mano. Dopo aver raccolto i coni nel cestino dopo la partita, i bambini lo portano allo scoiattolo che, seduto dietro il sentiero, osserva come giocano.

I bambini diventano un cerchio stretto e gonfiano una "bolla": inclinando la testa verso il basso, soffiando in pugni costituiti da un "tubo" (uno contro uno). Ad ogni gonfiaggio, tutti fanno un passo indietro, si raddrizzano, inspirano, poi si piegano di nuovo e dicono "f-f -f ", soffiando aria nel mio tubo. Questo si ripete 3-4 volte, poi i bambini si tengono per mano e si muovono all'indietro, espandendo il cerchio e dicendo: "Fai esplodere la bolla, fai esplodere grande, resta così, ma non esplodere!" Si forma un grande cerchio esteso. Il presentatore tocca l'articolazione delle mani e dice: "Aria, vieni fuori!" Tutti i bambini corrono al centro e pronunciano il suono "ts-ss-s", imitando l'aria in uscita. Quindi il gioco riprende.

  1. Niggeman B., Van U. "Il bambino è allergico". S - P "Peter", 1995

2. Ado VA "Prevenzione delle malattie allergiche". Kiev "Salute", 1986.

  1. Niggeman B., Van U. "Il bambino è allergico". S - P "Peter", 1995

4. Galanov A.S. Giochi educativi per bambini, M., 2006

5. Ilyina N.I. Che cos'è l'allergia? M., 2005.

6. Lazarev M.L. Il programma per la formazione della salute dei bambini in età prescolare "Ciao!" M., 1997.

Autore: Trifonova Natalia Tagirovna - insegnante di GBDOU № 51 del distretto di Primorsky

Bambino allergico in famiglia e nell'istituto scolastico prescolare

Victoria Rudneva
Bambino allergico in famiglia e nell'istituto scolastico prescolare

Attualmente stiamo affrontando un aumento del numero di bambini con vari disturbi del sistema immunitario come l'ipersensibilità alimentare e la dermatite allergica..

Il motivo principale della manifestazione di allergie nei bambini è l'ereditarietà..Ma le peculiarità della vita moderna hanno influenzato anche lo sviluppo delle allergie dei bambini.: l'uso di vari farmaci, in particolare antibiotici, da parte di una donna durante la gravidanza; abuso di cibo con coloranti e vari additivi chimici; ecologia sfavorevole: tutto questo e molto altro contribuiscono direttamente allo sviluppo di questa malattia in un bambino.

Il compito di rafforzare la salute dei bambini è una condizione necessaria per il loro sviluppo a tutto tondo e per garantire il normale funzionamento di un organismo in crescita. È necessario formare conoscenze, abilità e capacità di uno stile di vita sano, insegnare come utilizzare le conoscenze acquisite nella vita di tutti i giorni.

Nel sistema di misure riabilitative volte a rafforzare la salute dei bambini con allergopatologia, l'aspetto della salute ha un valore particolare, dove il posto principale è dato all'organizzazione della vita ipoallergenica e alla nutrizione ipoallergenica, alla cultura fisica specifica e alle attività di salute e indurimento. I principali metodi scientificamente fondati per un efficace indurimento sono effetti contrastanti della temperatura (bagni d'aria contrastanti e docce a contrasto). Sono questi metodi che contribuiscono allo sviluppo e al miglioramento del sistema di termoregolazione. Si raccomandano esercizi ciclici, soprattutto all'aria aperta, eseguiti da bambini in abiti larghi che non limitano i movimenti durante le lezioni e le passeggiate.

Uno dei metodi per mobilitare il sistema immunitario è una camminata dosata benessere. Aumenta le capacità funzionali del corpo del bambino, sviluppa la respirazione ritmica, il lavoro ciclico a potenza moderata aumenta le capacità del sistema cardiovascolare, arricchisce l'ossigeno di organi e tessuti, aumenta la resistenza.

È stato dimostrato che lo sviluppo di un bambino in età prescolare è fortemente influenzato dallo spazio che lo circonda, dall'ambiente in cui si trova per lo più. Una delle condizioni più importanti per l'educazione e il lavoro educativo è la corretta organizzazione dell'ambiente spaziale. Dovrebbe essere un ambiente naturale, confortevole e accogliente, organizzato razionalmente, con una varietà di materiali di gioco. Un tale ambiente consente di includere contemporaneamente tutti i bambini del gruppo in attività cognitiva attiva. L'ambiente in sviluppo soggetto-spazio nel gruppo dovrebbe essere ricco di contenuti, trasformabile, multifunzionale, accessibile e sicuro. La soluzione dei compiti del programma prevede non solo le attività congiunte di un adulto e dei bambini, ma anche le attività indipendenti dei bambini, nonché durante i momenti di regime. È costruito tenendo conto del principio di integrazione delle aree educative, tenendo conto delle caratteristiche di età dei bambini in età prescolare. L'ambiente in questione offre al bambino il diritto di scegliere un'attività, l'opportunità di esprimersi il più attivamente possibile. Il diritto di scegliere un'attività gli offre ampie opportunità di auto-sviluppo..

Grazie all'organizzazione di varie aree di gioco e angoli (il principio della suddivisione in zone, il gruppo ha creato le condizioni per diversi tipi di attività per bambini (gioco, ricerca produttiva e cognitiva).

La zona di correzione e sviluppo contiene materiale appositamente selezionato: manuali, giochi con elementi di correzione (giochi all'aperto per lo sviluppo del linguaggio e della respirazione fisiologica, materiale illustrativo sulle sezioni del lavoro correttivo, angoli attrezzati per stimolare il linguaggio, lo sviluppo cognitivo e personale dei bambini. L'attrezzatura didattica corrisponde allo sviluppo dei bambini, alle loro caratteristiche individuali e di età. nell'angolo sono selezionati in ordine crescente complessità, finalizzati allo sviluppo di processi e funzioni mentali. Il materiale contenuto nell'angolo è multifunzionale.

Quando si lavora con bambini con patologie bronco-polmonari e gastrointestinali, è necessario anche un regime motorio ottimale, nonché diversi tipi di psicoterapia..Le condizioni importanti sono: identificare i fattori che contribuiscono alla nascita e allo sviluppo di stati nevrotici angoscianti nei bambini, creando le condizioni per la predominanza delle emozioni positive nella routine quotidiana per ogni bambino. Si raccomanda di utilizzare tecniche psicologiche e pedagogiche volte a fermare e prevenire manifestazioni affettive indesiderate nei bambini, sotto forma di conversazioni individuali tra educatori e psicologi con il bambino e i genitori, giochi all'aperto con elementi di correzione, giochi di ruolo e soprattutto giochi di regia.

Pertanto, l'angolo teatrale è un oggetto importante dell'ambiente in via di sviluppo, poiché è l'attività teatrale che aiuta a unire il gruppo, unire i bambini con un'idea interessante, una nuova attività per loro. A teatro, i bambini in età prescolare si aprono, mostrando sfaccettature inaspettate del loro personaggio. Le persone timide e timide diventano sicure e attive. L'angolo del teatro ospita uno schermo, maschere di personaggi fiabeschi, vedute di marionette, dita e tavoli sul teatro. I bambini sono grandi artisti, quindi sono felici di partecipare alle produzioni e sono felici di agire come spettatori.

È inoltre necessario utilizzare vari giochi ed esercizi.,finalizzato alla prevenzione e correzione dei disturbi del sistema immunitario: giochi per lo sviluppo del linguaggio e della respirazione fisiologica e giochi per il rilascio di stress psico-emotivo.

Un ruolo importante è svolto dalla formazione di un atteggiamento consapevole nei confronti della salute attraverso l'organizzazione della nutrizione. È necessario fornire ai bambini una comprensione generale della salute come valore. Espandi le idee dei bambini sullo stato del loro corpo, conosci il loro corpo, insegna loro a prendersi cura della propria salute e prendersi cura di essa. Espandere la conoscenza dei bambini in età prescolare sulla nutrizione, la sua importanza e il rapporto tra salute e nutrizione.

Conoscere i bambini con cibi sani per le allergie alimentari. Formare in loro il desiderio di scegliere e mangiare cibi sani che rafforzino la salute, rifiutando cibi che non sono ancora sani o malsani da mangiare. Fornire conoscenze sul cibo sano attraverso giochi di ruolo ("negozio", "preparare la cena per le bambole", ecc., Conversazioni, materiale visivo didattico.

La famiglia svolge anche un ruolo importante nell'educazione a stili di vita sani. Poiché molto dipende da come gli adulti si relazionano con la salute, è necessario lavorare con i genitori sotto forma di consultazioni, lezioni, seminari, tavole rotonde, conversazioni di gruppo e individuali.

Consultazione per i genitori dell'istituto di istruzione prescolastica "TV e bambino" "Tutte le difficoltà dell'educazione derivano dal fatto che i genitori - non solo non correggono i loro difetti, ma addirittura non li riconoscono come difetti,.

Consultazione per i genitori "Se c'è un altro bambino in famiglia" Se c'è un altro bambino in famiglia L'aspetto di un nuovo bambino in famiglia segna sempre un grande cambiamento, indipendentemente dal fatto che sia nato.

Il progetto “Inclusione negli istituti di istruzione prescolare. Un bambino con disabilità nel gruppo "Progetto nel gruppo scolastico preparatorio" Inclusione negli istituti di istruzione prescolare. Un bambino con disabilità in un gruppo "Progetto" Inclusione in istituti di istruzione prescolare. Un bambino con disabilità nel gruppo "preparato.

Riunione dei genitori "In una famiglia in buona salute - un bambino in buona salute" Bilancio comunale istituto di istruzione asilo scuola materna n. 13 del villaggio di Yasenskaya Traghetto della formazione comunale Yeisk.

Scenario di intrattenimento sportivo "In una famiglia sana - un bambino sano" Scopo. Introdurre i bambini ai valori e alle tradizioni familiari, come fondamenti della società e dello stato russi, preservando e rafforzando la salute.

Consultazione per i genitori "Figlio in una famiglia incompleta" La questione centrale, a nostro avviso, che dovrebbe essere di interesse per un genitore che alleva un figlio, come si dice "sulle stesse mani",.

Consultazione "Ogni bambino deve vivere in famiglia" Ogni bambino deve vivere in famiglia Ogni bambino ha il diritto di vivere e crescere in famiglia. La famiglia è un fattore di sviluppo e personalità umana.

Interazione tra istituti scolastici e famiglie in età prescolare. Prevenzione dell'abuso di minori in famiglia Interazione tra istituti scolastici e famiglie in età prescolare: Prevenzione dell'abuso di minori in famiglia Obiettivo: Creare condizioni per l'osservanza dei diritti del bambino in famiglia.

Educazione ambientale all'istituto di istruzione prescolare. Natura e bambino "Natura e bambino" L'uomo divenne uomo quando sentì il sussurro delle foglie, il canto di una cavalletta, il mormorio di un ruscello primaverile, il suono di campane d'argento,.

Rapporto fotografico sull'evento sportivo "Bambino sano - in una famiglia sana" Crescere un bambino forte e sano, infondere in lui un interesse per la cultura fisica e lo sport è il desiderio dei genitori e dei compiti che devono affrontare.

Un bambino può andare all'asilo se ha l'asma o le allergie??

Ti diciamo come raggiungere condizioni speciali per il tuo bambino in età prescolare.

- Mio figlio è allergico e asmatico. Frequenta un asilo comunale. Naturalmente tossisce periodicamente. L'infermiera dello staff lo pone quindi in un reparto di isolamento, sebbene non abbia la febbre. Il capo della scuola materna non ha idea di cosa sia l'asma, rifiuta di smettere di pulire la camera da letto con sostanze contenenti cloro, rifiuta di sostituire la biancheria da letto con altre ipoallergeniche, che io stesso sono pronto a fornire. Non c'è modo di trasferirsi da un altro asilo. Cosa si può fare?

Gli asili nido specializzati per allergici e asmatici sono rari anche nelle grandi città. A Kirov non esistono ancora scuole materne simili tra le istituzioni comunali dell'asilo.

In conformità con i requisiti della clausola 15.10 del SanPiN, che precisano i requisiti per l'organizzazione del modo di operare nelle istituzioni educative prescolari, i pasti per i bambini sono organizzati secondo i principi della nutrizione terapeutica e preventiva solo in asili e gruppi specializzati per bambini con malattie croniche, ha spiegato l'amministrazione cittadina. Cioè, formalmente, se un bambino allergico o un bambino asmatico frequenta una scuola materna regolare, l'istituzione non è tenuta a passare alla terapia nutrizionale..

Per quanto riguarda l'uso di detergenti contenenti cloro, non sono utilizzati nelle scuole materne, secondo l'ufficio del sindaco. Quanto sopra SanPiN non specifica i mezzi che sono consentiti e vietati da utilizzare, sono indicati solo la frequenza e la frequenza della pulizia. Ma puoi essere guidato dalla Lista n. 0037-97 di disinfettanti domestici ed esteri consentiti per l'uso sul territorio della Federazione Russa, Lettera del Ministero della Salute della Federazione Russa del 25 gennaio 2006 N. 0100 / 626-06-32 "Sui disinfettanti" e "Requisiti sanitari ed epidemiologici per l'organizzazione e l'implementazione delle attività di disinfezione. SP 3.5.1378-03 ". In ogni caso, il detergente può sempre essere sostituito con uno più adatto..

Inoltre, i genitori del bambino hanno il diritto di portare biancheria da letto ipoallergenica per il loro bambino, dopo aver stipulato un accordo sulla custodia temporanea della proprietà. Se la direzione dell'asilo non si riunisce a metà strada, è possibile presentare un reclamo al Dipartimento della Pubblica Istruzione.

In breve - sulla cosa principale:

  • Un bambino con disabilità dovrebbe frequentare un istituto o gruppo prescolare specializzato al suo interno. Ma a Kirov non esistono persone del genere, quindi il bambino può essere portato in una scuola materna regolare, a seconda della natura della malattia..
  • Per i pasti speciali, è possibile concordare con la direzione dell'asilo. Per fare questo, è necessario inserire le informazioni sulla malattia del bambino nella scheda medica, dopo di che il capo emetterà un ordine "Sulla creazione di condizioni per il soggiorno del bambino in un istituto di istruzione prescolare".
  • Gli asili non usano detergenti contenenti cloro per la pulizia. Se il bambino è allergico al prodotto utilizzato, può essere sostituito.
  • I genitori possono portare i loro letti all'asilo. Per fare questo, è necessario concludere un accordo con l'asilo sulla custodia temporanea della proprietà.

Se hai domande alle quali non riesci a trovare le risposte, chiedici e le porteremo sicuramente allo sviluppo..

Allergia bambino e scuola materna

Forum dei genitori di Khabarovsk HubMama

  • Sono attualmente le 02:23 del 28 maggio 2020
  • Il fuso orario: UTC + 10: 00

Bambino allergico e scuola materna

Moderatore: differenza

Bambino allergico e scuola materna

Postato da Chriss »25 novembre 2014 14:27

Post di Ryzhychek »25 novembre 2014, 14:39

Ri: Bambino allergico e scuola materna

Il messaggio di Akhmatov ”25 nov 2014, 15:20

Ri: Bambino allergico e scuola materna

Posta fortunata ”26 nov 2014, 00:52

Ri: Bambino allergico e scuola materna

Postato da Criss »26 novembre 2014 09:50

Ri: Bambino allergico e scuola materna

Posta fortunata ”26 nov 2014, 11:54

Asilo e allergie, come combinare?

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato. Come diventare una fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché non sei un utente fidato (numero di telefono non verificato). Inserisci e conferma il tuo numero di telefono. Maggiori informazioni sulla fiducia.

Perché l'argomento è archiviato.

Annunci su NN.RU - Per bambini

Nuovo. Sottopiede 20,5 cm.
Prezzo: 500 rubli.

Casa in legno per bambini Dimensioni 1.6 * 2.4 + Veranda.80 × 2.4 Materiale legno di pino (blocco, rivestimento, imitazione del legno)..
Prezzo: 69999 rubli.

Casetta da gioco per bambini in legno Case con pannelli in legno per un parco giochi, per una residenza estiva, per una casa privata. Dal produttore.
Prezzo: 38 399 rub.

Sandbox Realizziamo un sandbox su misura con coperchio e panche. Panche per facilità di gioco, la copertura proteggerà dagli ospiti non invitati (cani.
Prezzo: 4 900 rubli.

Ogni bambino può diventare eccezionale, ognuno è in grado di realizzare i propri sogni. La cosa principale è determinare correttamente ciò che gli piace e.

Allergia bambino e scuola materna

Oggi esiste un evidente aumento del numero di casi di malattie allergiche in tutto il mondo. Secondo le previsioni, entro il 2050, fino al 50% della popolazione totale soffrirà di qualche forma di allergia.

L'eredità gioca un ruolo in questo e in una situazione ambientale sfavorevole, perché cibo, polvere domestica, saliva di animali domestici, prodotti chimici domestici, muffe, polline possono diventare allergeni. E questi sono solo i principali!

Le mamme e i padri dei bambini con allergie dovrebbero capire che la malattia può essere sconfitta solo attraverso gli sforzi congiunti di un medico (pediatra, allergologo-immunologo) e dei genitori.

"- Una dieta ipoallergenica non specifica (cioè a basso contenuto di allergeni) è di grande importanza. Perché non specifica? Perché il tipo di allergene di solito non è noto esattamente.

Molto spesso, una dieta ipoallergenica non specifica è prescritta secondo il D.A. Ado. Sebbene i suoi principi di base siano stati sviluppati molto tempo fa, non hanno perso la loro rilevanza fino ad oggi..

Si raccomanda di escludere dalla dieta:

  • agrumi (arance, mandarini, pompelmi, ecc.);
  • noci (arachidi, mandorle, nocciole, ecc.);
  • pesce e prodotti ittici (freschi, salati, in scatola; caviale);
  • pollame e prodotti a base di pollame (pollo, anatra, oca);
  • fegato e frattaglie (cuore, reni, ecc.);
  • cioccolato e prodotti a base di cioccolato;
  • uova;
  • latte intero;
  • miele;
  • prodotti affumicati;
  • fragole, fragole, ananas, melone;
  • funghi;
  • pasta al burro.

Tu puoi mangiare:

  • carne bollita (coniglio, maiale magro e manzo, tacchino);
  • zuppe di cereali, verdure (in brodo vegetale secondario, vegetariane);
  • Patate bollite;
  • burro: burro, mais, olive;
  • porridge: grano saraceno, riso, farina d'avena, mais;
  • prodotti a base di acido lattico (kefir, ricotta, latte acido, yogurt senza additivi);
  • pane bianco crudo;
  • cetrioli freschi, aneto, prezzemolo;
  • mele, pere, prugne.

Le linee guida generali per preparare il cibo per un bambino con allergie sono:

  • delicata lavorazione culinaria (cottura a vapore, bollitura, cottura al forno);
  • lavorazione speciale di alcuni prodotti (ammollo delle patate in acqua fredda per 12-14 ore, ammollo dei cereali e delle verdure per 1-2 ore, doppia digestione della carne).

In precedenza, una dieta del genere era raccomandata da tempo per chi soffre di allergie. Oggi non ci sono restrizioni così rigide. È chiaro che una dieta rigorosa può portare a una violazione dello sviluppo fisico e mentale del bambino a causa del fatto che il corpo in crescita non riceve un'alimentazione adeguata. Possono sorgere problemi anche in famiglia - dopo tutto, il bambino dovrà cucinare separatamente.

"- La dieta" rigorosa "può essere raccomandata solo nella fase iniziale (di norma, è di 7-10 giorni), e quindi gradualmente dovrebbe essere estesa sotto la supervisione di un medico.

La maggior parte dei bambini con allergie alimentari finisce con una dieta della maggior parte degli alimenti, ad eccezione di 3-4. Ma allo stesso tempo, i prodotti contenenti coloranti, aromi, stabilizzanti (gomme da masticare, bevande come Sprite e Cola, lecca-lecca come Chupa Chups, patatine) dovrebbero essere completamente esclusi. I bambini devono essere istruiti con molta attenzione e attenzione ai nuovi alimenti. Si consiglia di non mangiare cibi esotici per la nostra zona - avocado, kiwi, mango e altri. Per noi, residenti in Siberia, sono forti allergeni.

"- Spesso le intolleranze alimentari sono associate alla cosiddetta reazione pseudoallergica, che esternamente non differisce da una vera allergia. È associata al consumo eccessivo di alimenti contenenti grandi quantità di istamina e tiramina - sostanze coinvolte nello sviluppo di una reazione allergica.

Gli alimenti ad alto contenuto di sostanze biologicamente attive (istamina e tiramina) includono salsicce di manzo, pomodori, formaggi lavorati, crauti, spinaci, carni affumicate.

È consigliabile per un bambino allergico, specialmente durante un'esacerbazione della malattia, tenere un diario alimentare in cui annotare tutti gli alimenti consumati e le reazioni ad essi (dalla pelle, dai sistemi respiratorio e digestivo). Le iscrizioni devono essere fatte quotidianamente, in media, il diario stesso deve essere conservato per almeno 4 settimane. L'analisi del diario aiuterà il medico e i genitori stessi a identificare gli allergeni alimentari e ad espandere la dieta del bambino con quegli alimenti che sono ben tollerati..

"- Se un bambino frequenta un asilo o una scuola, l'educatore e l'insegnante devono essere sicuri di conoscere le allergie del bambino, i prodotti che causano una reazione allergica.

Quindi, dopo tutto, è possibile sconfiggere le allergie? Potrebbero essere necessari anni per "abituare" il corpo a un allergene, ma non sono vani: dopo la pubertà, la malattia spesso scompare. L'allergia non è una frase e non dovresti arrenderti. Con gli sforzi congiunti dei genitori e di un medico, puoi sconfiggere le sue manifestazioni. La dieta è solo un anello di questa catena, ma un anello molto importante e necessario..

Bambino allergico e scuola materna, come essere?

Messaggi: 1 714

Ieri il capo dell'asilo ha chiamato e ha detto che ci era stato dato un biglietto per l'asilo. Il bambino è allergico, cibo allergico ad alcuni alimenti. Dopo un anno non ci sono più vaccinazioni, in precedenza l'infermiera ha affermato che senza vaccinazioni il capo della clinica non ci firmerebbe un biglietto per l'asilo.
Cari genitori, per favore dimmi se i tuoi bambini con allergie vanno all'asilo e se non possiamo firmare un biglietto in clinica a causa della mancanza di vaccinazioni.
Se lo fanno, di cosa vengono nutriti? Non dare quegli alimenti a cui sei allergico (ricordano gli assistenti ??) o ogni mattina guardi attraverso il menu e dici cosa può tuo figlio??
Siamo spiacenti, se un argomento simile è già stato

Senza le vaccinazioni, sono obbligati ad essere ammessi all'asilo, è una questione personale per ogni genitore vaccinare il bambino o meno (firmiamo un permesso per le vaccinazioni). Anche in TV c'era un programma, una madre faceva causa al fatto che suo figlio non fosse ammesso al d / s senza vaccinazioni, ha vinto. All'asilo, mia sorella aveva un bambino allergico nel suo gruppo, gli portavano da casa il cibo, anche se non so come fosse il pagamento.

Il post è stato modificatoYaluna - 22 ago 2010, 07:56

Non un passante occasionale

Messaggi: 4 564
Da: il paese delle meraviglie di Oz

Il figlio del gruppo ora ha ogni secondo figlio allergico a qualsiasi prodotto, come lo stesso vale per il d / s

Alcuni portano un thermos !! Ricordo questo thermos di grano saraceno per tutto il giorno!!
in generale, il bambino stesso deve ricordare ciò che può e non può! All'improvviso i suoi amici lo tratteranno con le caramelle! Insegna, altrimenti ci sarà un educatore estremo in tutto

Il post è stato modificatoBanny - 22 ago 2010, 10:17

Messaggi: 11 660

Ho chiesto come escono i genitori dei bambini con allergie, i genitori dicono che portano cibo da casa all'asilo tutte e 4 le volte (colazione, tè pomeridiano, pranzo e cena), come dice Kisona, il cibo non verrà conservato tutto il giorno, quindi qualcuno non lavora ( mamma, papà, nonna, nonno o altri parenti) e porta ogni giorno cibo in giardino per il pasto del bambino

mia figlia non va in giardino per 4,5 anni, è a dieta a casa, l'allergia ha iniziato a passare ad alcuni alimenti, cresce troppo, ci sono meno alimenti allergici, ora sarà facile escluderli dal menu e in modo che il bambino non rimanga affamato (sto pensando all'asilo, mia figlia vuole andateci), conosco bambini che non hanno seguito una dieta, sono andati in giardino, ora hanno l'asma

Messaggi: 3.571
Da: Ceboksary

Fino ad ora, speravo che in qualche modo mio figlio sarebbe stato in grado di andare all'asilo con la sua allergia ai latticini, pollo, pesce, uova, ma dopo aver parlato con la testa, ha scritto una domanda di rifiuto di iscriversi.
Non cucineranno separatamente nel nostro giardino; da qualche parte ci sono tavoli speciali per chi soffre di allergie. Ho studiato il menu approssimativo per 10 giorni, tutto è prescritto lì e anche secondo la ricetta. Un uovo viene aggiunto a cotolette e casseruole di carne, il burro viene aggiunto alla zuppa di piselli, in generale, non era adatto un solo pasto in giardino. Inoltre al posto del manzo, c'è spesso il pollo.

Messaggi: 3.571
Da: Ceboksary

C'è una scuola materna speciale per chi soffre di allergie (come 22, non ricordo esattamente) - sarebbe bello per te arrivarci. Ma non è grande, quindi ora in ogni asilo ci sono bambini con allergie. Sei stato semplicemente intimidito e privato di un posto nel giardino. Ho scritto sopra, non tutti cucinano (semplicemente non danno questi prodotti), ma sono obbligati a farlo. Soprattutto nel tuo caso. Restituisci il tuo posto all'asilo - hai il diritto di farlo!


Post è stato modificatoKisona - 22 ago 2010, 20:19

Nostra figlia ha dermatite allergica causata da disbiosi. In linea di principio, non ha una vera allergia, ma continuiamo a seguire una dieta su indicazione di un allergologo. In modo che non ci fossero esacerbazioni, abbiamo escluso cibi allergenici, ad es. pollo, pesce e uova. Un anno fa siamo andati all'asilo e abbiamo immediatamente avvertito l'insegnante che non avrebbe dovuto mangiare. All'inizio guardavo costantemente il menu, chiedevo cosa mangiavo e cosa no, e poi mi rilassavo. L'insegnante si è rivelata molto responsabile e ha monitorato rigorosamente la nutrizione di sua figlia. Inoltre, dalla sua presentazione, sia le tate (cambiate più volte) che gli educatori in formazione conoscevano bene la nostra dieta.

In linea di principio, la limitazione di alcuni prodotti non è stata un problema per noi, da allora la figlia mangia male e la mancanza di zuppa di pollo per pranzo o casseruole di pesce per il tè del pomeriggio semplicemente non se ne accorgerà. Ma se il bambino mangia bene, diventa un vero problema. Penso che in una situazione del genere non porterei nemmeno il bambino all'asilo, o stavo cercando un asilo con un menu individuale per chi soffre di allergie.

Messaggi: 11 660

hai fatto una scoperta per me, ma perché lo stanno facendo?
Quante cotolette cuociamo a casa quando non mettiamo un uovo, ho preso un pacchetto acquistato di cotolette, all'improvviso, quello che mi è sfuggito dalla tecnologia, non ci sono uova lì

mia figlia è allergica alle uova (passate al tuorlo d'uovo, vale la pena prendere l'albume almeno una volta, la pelle è coperta da una crosta sanguinante), alle carote bollite (inizia a passare), alle barbabietole bollite (non hanno ancora verificato se sono passate o no), pesche e simili frutti di pietra (cioè senza composta di frutta secca), zucca, ciliegie, alcuni lieviti, alcuni sostituti dello zucchero (tutto dovrebbe essere a base di zucchero)
Ero allergico alle patate (ora non c'è più) e all'età di 2 anni c'era un intero elenco di cose che non dovevano essere mangiate

Non un passante occasionale

Messaggi: 4 564
Da: il paese delle meraviglie di Oz

E questa è la prima volta che sento che le uova non sono ammesse nel trito di cotoletta (per appiccicosità). E nelle cotolette del negozio, dovrebbe anche essere presente.

Messaggi: 11 660

Siamo anche allergici al cibo. Andiamo all'asilo normale. Dopo aver esaminato il menu del gruppo, ho detto agli educatori che non avrei dovuto dare a mio figlio il miele. l'ufficio dell'infermiera ha un registro di ciò che non ci è permesso. Lì, per ogni bambino, viene conservata una scheda e deve essere scritta in essa in caso di allergia, e poi. Esclusi solo alcuni alimenti: uova, pesce, pollo e barbabietole. Il resto è tutto possibile. Spero che passi con l'età. Io stesso ho avuto lo stesso.

Iscriviti all'argomento
Notifica via e-mail delle risposte a un argomento durante la tua assenza dal forum.

Iscriviti a questo forum
Notifica via e-mail di nuovi argomenti in questo forum, durante la tua assenza dal forum.

Scarica / stampa argomento
Scarica un tema in vari formati o visualizza una versione stampabile del tema.